HOME - Cronaca
 
 
21 Marzo 2024

ANTLO e CIOd chiedono al Ministero l’attivazione dell’iter per il riconoscimento del nuovo profilo

Sollecitato un incontro per l’attivazione della procedura normativa per il riconoscimento del profilo professionale dell’Odontotecnico quale nuova professione sanitaria


Con una nota inviata al Ministro alla Salute prof. Orazio Schillaci, al Sottosegretario di Stato alla Salute dott. Marcello Gemmato, al Direttore delle Professioni Sanitarie e delle Risorse Umane del SSN dott.ssa Mariella Mainolfi, l’ANTLO ed il CIOd hanno formalmente chiesto l'attivazione della procedura normativa prevista alla Legge Lorenzin per le nuove professioni sanitarie per definire il nuovo profilo professionale dell’odontotecnico. 

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (si veda nostro approfondimento) ha riconosciuto la legittimità dell’evoluzione normativa e formativa a professione sanitaria dell’odontotecnico non riscontrando in tale richiesta alcuna sovrapposizione con l’odontoiatra. 

Il nuovo profilo, scrivono al Ministro Schillaci Mauro Marin e Luigi Benvegnù, rispettivamente presidente ANTLO e CIOd, “come è già avvenuto per le altre professioni della legge 251/00 non si modificano i contenuti dell’attività odontotecnica, non si invadono ruoli o funzioni precipue delle professioni mediche, nel caso specifico di quella dell’odontoiatra, ma si contestualizza il percorso di maturazione e di evoluzione degli odontotecnici ponendo le basi giuridiche per una evoluzione delle competenze in forma dinamica in ragione dei contenuti del profilo, della formazione di base e post base e del codice deontologico in attuazione della legge 42/99, al fine di rispondere nella forma più efficiente ed efficace ai bisogni di salute vecchi e nuovi, anche in considerazione del mutato quadro epidemiologico e demografico della nostra Nazione”. 

Un passaggio da arte ausiliaria delle professioni sanitarie, a professione sanitaria necessaria vista l’evoluzione dell’odontotecnico, scrivono i due presidenti, “in considerazione dell’evoluzione normativa, formativa, strumentale e tecnologica del comparto sanità, ivi compreso quella della prevenzione, cura e riabilitazione del cavo orale, a professione sanitaria di cui alle leggi 42/99, 251/00, 43/06 e 3/18”. “ANTLO e CIOd – dichiarano Marin e Benvegnù – si augurano che l’incontro possa svolgersi nel più breve tempo con il Ministero al fine di attivare la procedura dell’articolo 6 della legge 3/18 nell’interesse sì della categoria, ma anche di quanti usufruiscono delle prestazioni odontoiatriche, ricordando che proprio da una corretta masticazione del cibo inizia l’iter per un corretto e salutare stile di vita”.  


Articoli correlati

A poche settimane dalla scadenza per la re-iscrizione al Registro dei fabbricanti, una utile guida di ANTLO per capire e determinare la classe di rischio dei dispositivi fabbricati


Ne abbiamo parlato con Oliviero Turillazzi, coordinatore dell'evento per odontotecnici in programma durante Expodental Meeting di Rimini


Ancora due mesi di tempo per i fabbricanti di disposivi medici su misura che devono rifare l’iscrizione al nuovo Registro telematico dei fabbricanti


A fine mese scade il termine per rinnovare l’iscrizione. Devono farlo i fabbricanti di dispositivi medici su misura già registrati al registro fabbricanti prima del giugno 2023


L’appuntamento destinato a catalizzare l’attenzione degli odontotecnici italiani si presenta in una veste rinnovata e con una proposta di sessioni ancora più ricca


Per il Consiglio di Stato è superato lo status di arte ausiliaria e non esistono rischi di sovrapposizione con gli odontoiatri


Marin (ANTLO): l’odontotecnico è già oggi all’interno della sanità, noi però volgiamo diventare una professione regolamentata per continuare ad esistere e non scomparire


Rispetto a quello presentato dalla Senatrice Boldrini non compare più l’articolo che consentiva all’odontotecnico prove di verifiche di congruità in studio su richiesta e sotto la...


Presentate le proposte per il riconoscimento del profilo dell’odontotecnico


Altri Articoli

Una piattaforma permette di monitorare le performance di incasso con un'unica dashboard, gestendo diversi metodi di pagamento, dal tradizionale POS a soluzioni più avanzate come...


L'American Dental Association non raccomanda più l'uso di collari tiroidei sui pazienti durante gli esami radiografici e aggiorna le linee guida sulla diagnostica per immagini


In occasione della Giornata nazionale della salute della donna, Straumann Group e l’esperta hanno fatto un punto sull’odontoiatria di genere in Italia, sulle differenze del sorriso di donne e...


Promuovere la consapevolezza delle diverse dimensioni della salute della donna pensando ad un approccio personalizzato deve essere l’obiettivo anche di odontoiatri ed igienisti dentali


Patrimonio sale di 1,6 miliardi di euro e registra un utile di 538milioni. Di euro Nel 2023 ENPAM ha erogato prestazioni previdenziali ed assistenziali per 3,34miliardi di euro


Etica ed estetica nell’ambito odontoiatrico sono strettamente legate; entrambe sono cruciali per garantire cure efficaci e rispettose dei pazienti. E’ il tema affrontato in...

di Dino Re


A Napoli operativa la clinica mobile, obiettivo: offrire un servizio territoriale di prevenzione e prima cura alle categorie più fragili della società, garantendo loro il...


Lunedì 22 aprile alle ore 9:00 il ministero della Salute organizza, con il supporto di Edra S.p.A., un incontro interamente dedicato al tema della salute femminile, in occasione della Giornata...


UNIDI ha realizzato una collettiva con 23 aziende italiane per promuovere l’eccellenza italiana e presentare l’innovazione per il settore del Made in Italy


Gli attuali 10mila pensionati liberi professionisti prendono, in media, poco più di 16mila euro l’anno, ma il dato medio è falsato, spiegano da ENPAM indicando come fare a conoscere l’importo...


In vista della Giornata nazionale della salute della donna, la prof.ssa Nardi riflette sulla medicina personalizzata al genere applicata alla salute orale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


È stato nominato nel corso della recente Assemblea Generale dell'EFP. Espandere la leadership della Federazione, incentivare la formazione dei clinici,...


La fotografia dall’indagine dell’Osservatorio Sanità di Unisalute: Un italiano su tre non fa una visita odontoiatrica o una seduta di igiene orale da oltre tre anni


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi