HOME - Cronaca
 
 
08 Aprile 2014

Conclusi i test per entrare a medicina ed odontoiatria, ci riuscirà uno su sei. Intanto gli atenei fanno cassa con la tassa d'iscrizione. Cristiana racconta la sua esperienza di studente in Albania


Foto dal sito: Unioneuniversitari.itFoto dal sito: Unioneuniversitari.it
Ampiamente annunciati, come le polemiche, si sono svolti questa mattina i test per accedere alle facoltà di medicina ed odontoiatria; in anticipo rispetto alla data utilizzata gli scorsi anni.
Degli 83.011 iscritti solo 64.187 gli aspiranti che hanno pagato la quota di iscrizione e quindi sono stati ammessi a sostenere la prova. Di questi ne entreranno solo 9.983 a medicina e 949 ad odontoiatria: circa un candidato su sei. Il MIUR non ha ancora reso disponibile il numero dei candidati che hanno indicato odontoiatria come prima scelta.

L'istituto del numero chiuso si conferma essere, comunque, un "aiuto economico" per molti atenei. Considerando una media di 50 euro ad iscritto (ma molti atenei avevano fissato in 100 euro la tassa di iscrizione) nel complesso il contributo per le spese di segretaria incassato è stato di oltre 3 milioni di euro. Solo l'università La Sapienza di Roma, l'ateneo con più candidati iscritti (5.798), ha incassato circa 260mila euro (45 euro la tassa di iscrizione), più di quanto incassi con un anno di tasse universitarie dei 65 studenti che potranno iscriversi ad odontoiatria.
Per superare la prova, cercando di classificarsi nelle prime posizioni della graduatoria unica nazionale, i candidati dovevano rispondere a 60 quesiti in 100 minuti.

Ma come sono andati i test?

A giudicare dai commenti postati su Twitter all'hashtag #testmedicina ovviamente sia bene che male, anche se il commento più gettonato è un liberatorio (volendo pensare bene) "vaffanculo".
Per Supreme le difficoltà sono comunicate già nell'aprire la busta con le domande, mentre Francesca, con tantissimi altri, maledice chi ha introdotto il numero chiuso; ma c'è anche chi lo difende. Uno dei commenti più postati cerca di capire chi (ca..o) è Noam Chomsky -citato in una domanda di cultura generale del quale sembra nessuno ne conosceva l'esistenza- ed il perché è determinante conoscerlo per diventare medico.

Ma alla fine pochi sono quelli che pensano che i test selezionino i più bravi. Il post di Alice riassume i sentito su questo argomento: "Dopo questo test, posso confidare solo nella botta di culo".

Intanto c'è chi ha già in mente un piano "b", come Marcie che ammette: "Dopo questa, tutti in Albania".

Come ha fatto Cristiana che dai microfoni di studenti.it racconta la sua "entusiasta" esperienza.
"Non ho passato i test lo scorso anno e sono andata in Albania a studiare medicina. Si studia bene, i professori son gli stessi di Tor Vergata e si studia in italiano. I programmi sono molto difficili e la frequenza è obbligatoria, dalle 9 di mattina alle 18 e ci sono dei controlli severi. La retta si aggira intorno agli 8.000€  ma in compenso la vita è molto più economica che in Italia" Con 200 euro Cristiana riesce a pagarsi una stanza in una casa molto grande nel centro di Tirana con altre due studentesse.
E poi c'è sempre la possibilità di tornare l'anno dopo in Italia. Ma se non ci si riesce non è un problema, "la vita in Albania è piacevole", commenta Cristiana.

Intanto come ogni anno fioccano le polemiche contro il numero chiuso.
L'Unione degli Universitari e la Rete degli Studenti Medi hanno organizzato delle manifestazioni davanti molte università per protestare e distribuire volantini.
Altri volantini erano invece distribuiti da alcune società che "assistono" gli aspiranti medici o dentisti che vogliono andare a studiare all'estero.

Il 22 aprile sul sito del MIUR sarà pubblicata la graduatoria unica e si saprà chi saranno i "fortunati" futuri medici e dentisti.

Articoli correlati

Ad informare che gli italiani che andavano all'estero a studiare odontoiatria fu per la prima volta una inchiesta del Giornale dell'Odontoiatria del 1999. Al tempo erano 750 gli italiani che si erano...


I dati, più o meno ufficiali, continuano ad indicare la propensione per gli studenti italiani a recarsi all'estero per studiare odontoiatria.Secondo nostre fonti le università private...


Fermare tutti gli studenti che, non superando i concorsi di ammissione alle facoltà a numero chiuso, peregrinano in paesi appartenenti all'Unione Europea, dove vi sono università...


Oggi in Italia dentisti e odontoiatri sono autorizzati a praticare la medicina estetica e a eseguire trattamenti migliorativi sul volto dei pazienti


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


Il presidente Salti: alcuni studi scientifici che indicano come la tossina botulinica possa aiutare a migliorare l’umore, con impatti positivi sullo stato psicologico del paziente. 


E' online il corso FAD ECM su Medicina estetica odontoiatrica, relatore Michele Cassetta. Un corso per approfondire ma anche solo capire le possibilità che si sono aperte per lo studio odontoiatrico


Come le terapie di medicina estetica possono aiutare a reggiungere gli obiettivi terapeutici in odontoiatria


Ancora qualche giorno per potersi iscrivere al Test a Tirana, università che garantisce un diploma universitario italiano


Aveva conseguito il diploma di laurea in Albania, nello stesso Ateneo diventato famoso per la vicenda del figlio di Bossi ricorda la stampa locale, ma il titolo non era mai stato riconosciuto in...


La notizia è apparsa qualche giorno fa sul quotidiano Il Centro e vedrebbe il Tar obbligare l'Università dell'Aquila a riconoscere l'equipollenza della laurea conseguita da uno studente...


Altri Articoli

I dati diffusi dal MEF (2022, dichiarazione 2023) indicano una crescita delle partite Iva soggette ad ISA mentre il fatturato è stabile


Roberto Messina, presidente di Senior Italia Federanziani e responsabile terza età della Lega, è agli arresti domiciliari con l’accusa di truffa, associazione a delinquere e riciclaggio


D’ora in poi l’appuntamento si terrà con cadenza annuale. Offrirà ai soci l’opportunità di un confronto senza i vincoli inevitabilmente posti dalle manifestazioni...


Il nuovo libro EDRA in collaborazione con Styleitaliano per approfondire le tecniche ed i materiali per offrire ai propri pazienti soluzioni estetiche, pratiche, funzionali, biologicamente...


Sesta puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution dedicata all’innovazione tecnologica e come sta modificando, in meglio, le cure odontoiatriche ma anche il rapporto con il paziente....


L’odontoiatra Dario Tamburrano torna a Strasburgo. Aveva seguito le politiche energetiche e le questioni inerenti i dispositivi medici ed in particolare la stampa 3D


Le considerazioni ed i consigli del prof. Antonio Pelliccia che ricorda che il prezzo non lo si determina solo guardando i conti ed indica 5 aspetti base da considerare


Il contributo previdenziale del 4 per cento a carico degli specialisti esterni è pienamene legittimo, e le società accreditate con il Servizio sanitario nazionale hanno l’obbligo di versarlo...


Il Premio è stato istituito nel 2021 con l'obiettivo di promuovere la ricerca in Europa e nel mondo. Inviate le vostre proposte originali in tema “salute delle gengive”...


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


Un evento per celebrare i 20 anni di attività, ripercorrere quanto fatto e guardare ai progetti futuri


La recente norma sulla neutralità fiscale le rende ancora più convenienti per aggregarsi. Il presidente CAO Roma ci spiega cosa sono e perché possono essere un ottimo strumento...


Bquadro Astidental consolida la sua leadership nel settore dentale aumentando il livello dei servizi da offrire ai propri clienti


Alla vigilia del Congresso dei Docenti abbiamo intervistato il presidente prof. Roberto Di Lenarda.Tra i temi toccati anche l’odontoiatria pubblica ed i test di ammissione ai corsi di laurea


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi