HOME - Cronaca
 
 
19 Settembre 2008

12 settembre: una data da segnare sul calendario 2009

di Norberto Maccagno


Lo scorso 12 settembre è stata celebrata in sordina la prima Giornata mondiale della salute orale.
Un giorno per ricordare al mondo l’importanza della salute dei denti e dei tessuti orali infatti ancora non esisteva: per la prima volta quest’anno si è avvertita l’esigenza di istituire una giornata dedicata a divulgare il più possibile questo messaggio met-tendo in moto le associazioni professionali di diversi paesi.
L’idea dell’istituzione della giornata mondiale è nata dall’iniziativa congiunta di due grandi organizzazioni, l’American Dental Association che rappresenta gli odontoiatri statunitensi e l’Fdi World Dental Federation, ovvero la federazione definita “la voce dell’odontoiatria internazionale” in quanto riunisce 191 associazioni professionali di moltissimi paesi (nella foto il past president dell’Fdi, Michèle Aerden).
Il progetto ha previsto il coinvolgimento delle associazioni che localmente rappresentano gli odontoiatri: quelle che hanno aderito all’iniziativa, infatti, si sono impegnate a cercare di trasmettere il messaggio attraverso i propri iscritti e i propri mezzi di comunicazione con lo scopo di raggiungere il più vasto pubblico possibile.
“L’importanza della cura della salute orale è nei dati: la carie dentale è la patologia cronica più diffusa nel mondo, colpisce principalmente i bambini e le popolazioni maggiormente svantaggiate e, se non curata, porta nel tempo a una più povera qualità della vita. Le malattie dentali in generale comportano, oltre alla sofferenza, anche una notevole perdita di giorni di scuola e di lavoro. È stato calcolato infatti che negli Stati Uniti, per fare un esempio, la popolazione adulta attiva perde ogni anno 164 milioni di ore di lavoro a causa di malattie dentali
o visite odontoiatriche” ha argomentato Burton Conrod, presidente della World Dental Federation.
“Inoltre sono stati ormai ampiamente provati i legami che uniscono la salute orale alla salute generale: la malattia parodontale ha conseguenze sugli esiti della gravidanza, sullo sviluppo di diabete e su altre malattie sistemiche; per questo curare l’igiene e la salute orale non comporta solo benefici per denti e gengive.”
Ma perché proprio il 12 settembre?
La data è stata scelta sia perché in alcuni paesi questa ricorrenza già esisteva, sia per ricordare il giorno di nascita del fondatore della World Dental Federation (Charles Godon), e sia per farla coincidere con l’anniversario della prima Conferenza internazionale sull’assistenza sanitaria primaria dell’Organizzazione mondiale della sanità, svoltasi a Alma Ata in Kazakistan il 12 settembre 1978.
“Siamo felici di aver celebrato la prima giornatamondiale per la salute orale con le 191 associazioni professionali nel mondo che fanno parte della World Dental Federation” ha concluso Conrod; “una giornata nata con lo scopo e l’ambizione di accrescere in tutto il mondo la consapevolezza riguardo non solo all’importanza della salute orale, ma anche all’impatto che le patologie orali hanno sulla salute in generale e sulla qualità della vita delle persone”.

GdO 2008; 12

Articoli correlati

L’American Dental Association sollecita un’azione normativa, per la vendita e la distribuzione di sigarette elettroniche e chiede di finanziare ricerche per studiarne i loro effetti sulla...


chirurgia-orale     12 Novembre 2008

Irradiare con cautela

Soppesare rischi e benefici di ciascun trattamento è compito quotidiano per gli odontoiatri, e questo spesso vale anche per gli interventi più piccoli o quelli di routine: un esempio di ciò è la...


Le radiografie sono ormai entrate stabilmente nella pratica odontoiatrica e ben pochi dubbi sono stati finora sollevati sulla loro possibile pericolosità, in termini di azione mutagena. Ora però...


Il colpo di frusta, pur non coinvolgendo apparentemente il cavo orale, può davvero comprometterne la funzionalità: una persona su tre riporta disturbi o disfunzioni localizzate nelle articolazioni...


farmacologia     30 Settembre 2007

"Linee guida" sui collutori

Le "linee guida" italiane sull'utilizzo dei colluttori per la salute orale (Italian Mouthwash Guidelines o Img), presentate recentemente a Roma, sono una novità assoluta e in qualche modo sanciscono...


L'American Dental Association Science&Research Institute (ADASRI), la School of Dental Medicine dell'Università di Pittsburgh e il Center for Integrative Global Oral Health...


Uno studio indaga la possibilità di resistenza batterica a questo principio antisettico e le sue possibili conseguenze

di Arianna Bianchi


In una revisione, pubblicata sul Journal of Prosthodontics, gli autori hanno confrontato i risultati del trattamento protesico per portatori di protesi mascellare completa che si opponesse a...

di Lara Figini


Da una ricerca emerge che gli acidi presenti nelle bevande senza zucchero potrebbero erodere lo smalto dei denti. Intanto una ricetta che mescola acqua frizzante aromatizzata con...

di Lorena Origo


In un recente studio, pubblicato sul Journal of Endodontic, gli autori hanno confrontato i livelli di diversi A disintegrina e metalloproteinasi trombospondina (ADAMTS), correlati alla...

di Lara Figini


Il paziente può trovare informazioni, filmati e notizie utili per individuare i sintomi comuni della malattia parodontale e sapere quando è il momento fare visita al proprio dentista  


La FDI World Dental Federation ha assunto una nuova posizione in merito durante il World Dental Parliament del 2022 tenutosi a Ginevra, in Svizzera


Altri Articoli

Andrea Piantoni

“Sono molto onorato e orgoglioso di poter assumere questo ruolo in IDI Evolution, che considero la mia famiglia, e di poter proseguire il percorso iniziato ormai diversi anni...


47 gli odontoiatri denunciati, 5milioni di euro il valore dei beni sequestrati e 33 milioni di euro l’ammontare delle tasse non versate


Il dott. Migliano sulla sperimentazione in Lombardia del percorso di apprendistato per ASO e non solo


ANDI dettaglia gli aumenti salariali (indicativi) per i dipendenti degli studi odontoiatrici con l’entrata a regime del nuovo CCNL


L’applicazione si applica anche alle lavoratrici degli studi odontoiatrici con rapporti di lavoro dipendente a tempo indeterminato sia già instaurato che in via di instaurazione


Acquisire le conoscenze e le competenze idonee per riconoscere i segni e i sintomi caratteristici di tale condizione al fine di prevenire e/o attutirne le conseguenze


Immagine di repertorio

L’odontoiatra è titolare di studio, il padre lo “aiutava” curando i pazienti ma non aveva la laurea. Lo studio non era autorizzato, all’interno rivenuto un radiografico senza la...


Non si vive di sola burocrazia dicono i presidenti di AMOlp e  Andiamoinordine chiedendo alle Istituzioni di essere ascoltate e coinvolte su temi fondamentali per lo sviluppo e la sopravvivenza...


Se ne deve parlare per evitare d’innestare un circolo vizioso che penalizza studi e pazienti scrive il prof. Gagliani indicando nelle tecnologie uno dei possibili strumenti che possono aiutare...

di Massimo Gagliani


Diego Catania, Presidente dell’Ordine TSRM e PSTRP: “Siamo professioni intellettuali, la nostra autonomia non sia messa in dubbio”


Nella due giorni dei lavori a Catania focus sulla multidisciplinarietà dell’odontoiatria del domani e sull'odontoiatria di genere per aprire nuovi orizzonti di prevenzione e...


Definite anche le mansioni del CSO, contestate dal SIASO. Magenga (SIASO): “Troppo generiche, si crea solo confusione, pronti a scendere in piazza” 


8 relatori di fama internazionale, 8 moduli videoregistrati per un totale di 16 ore formative per valutare le varie scelte di come approcciare un caso mono e pluri-disciplinare


Il riconoscimento è arrivato a dicembre 2023 al termine di un audit che ha coinvolto i principali processi aziendali, con particolare riferimento a tutte le fasi di gestione...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


12 Febbraio 2024
Vendo immobile adibito a studio odontoiatrico dal 1960

Vendita a Chiasso centro, in Svizzera, immobile adibito dal 1960 a studio odontoiatrico composto da quattro unità operative, con autorizzazione sanitaria. Per informazioni contattare Marzio Negrini: cell. whatsapp +393756589128

 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi