HOME - Cronaca
 
 
11 Settembre 2015

12 Settembre l'Europa festeggia la salute orale. Iniziativa promossa dal Consiglio dei dentisti europei per sensibilizzare sul  tumore del cavo orale


Con la Giornata europea per la salute orale, che si celebra domani sabato 12 settembre, il Consiglio dei dentisti europei (CED) e il comitato permanente dei medici europei (CPME) intendono sensibilizzare cittadini ed istituzioni sulla necessità di aumentare l'attenzione verso il tumore del cavo orale sottolinenado l'importanza della diagnosi precoce e la prevenzione della malattia.
Cancro orale, che comprende tumori del labbro, della lingua e del cavo orale rimane una malattia altamente letale e molto aggressivo ed è uno dei più deturpanti di tutti i tumori, in particolare in caso di diagnosi tardiva.

A livello globale, ricorda il CED, questo tipo di tumore è l'ottavo più comune e il 10° più diffuso in Europa, con circa 75.000 nuovi casi diagnosticati ogni anno nell'UE.
L'incidenza è maggiore negli uomini che nelle donne e negli anziani rispetto ai giovani, anche se in alcuni paesi europei l'incidenza sta aumentando rapidamente tra le donne ed i giovani.

Nonostante questo, ricordano dal CED l'attenzione verso la malattia rimane bassa.

La diagnosi precoce e la prevenzione. Se il tumore del cavo orale viene diagnosticato precocemente, le probabilità di aumento della sopravvivenza arriva fino al 90%. Dentisti e medici svolgono, quindi, un ruolo determinante.

Eseguire test e screening per il cancro orale, attraverso un esame orale visivo e palpazione del collo, in particolare ai pazienti che presentano lesioni in bocca che non guariscono in 2 settimane, è la raccomandazione del CED a tutti gli odontoiatri europei oltre alla necessità di favorire la comunicazione tra i dentisti e medici

Infine l'appello verso la promozione di una formazione mirata sul tumore del cavo orale che  dovrebbe essere inclusa in entrambi i corsi di laurea, sia odontoiatrica che medica, che nel percorso di aggiornamento professionale

"Il tumore del cavo orale è una malattia che può essere prevenuta e la sua incidenza ridotta", ricorda il CED. "Questo può essere fatto attraverso l'educazione, il dialogo tra gli operatori sanitari, aumentando la consapevolezza del pubblico e il miglioramento dei sistemi sanitari. Dentisti e medici possono contribuire attivamente alla promozione della salute orale, convincere i pazienti a ridurre il consumo di tabacco, di alcol e fornire informazioni su corretti stili di vita indispensabili per ridurre il rischio di contrarre la malattia".

Articoli correlati

Dal CED di Bruxelles i moniti per professionisti, politici, utenza. Colasanto (AIO): “monitoriamo e contrastiamo le terapie fai da te”


Si lavora su quattro direttrici: i diritti fondamentali, la comunicazione, le nuove tecnologie, la responsabilità che comprende autonomia e rischio clinico. Alla Consulta...


Il CED analizza le azioni e le politiche da attivare per sostenere l’odontoiatria come attività produttiva che cura le persone


In uno studio, che verrà pubblicato su Oral Surgery Oral Medicine Oral Pathology e Oral Radiology, gli autori hanno confrontato lo spessore del muscolo massetere dei pazienti con probabile bruxismo...

di Lara Figini


Lionel Guedj è (spero era) un dentista francese di 41 anni condannato ad 8 anni per aver curato i denti sani dei propri pazienti con il fine di guadagnare attraverso la sostituzione con ponti e...

di Norberto Maccagno


O33patologia-orale     06 Febbraio 2024

Vitamine e micronutrienti

Immagine di repertorio

Possono giocare un ruolo preventivo e protettivo nei confronti del cancro della bocca e dei disordini potenzialmente maligni?

di Arianna Bianchi


Le prestazioni dell'intelligenza artificiale nel rilevamento, nella diagnosi, nella classificazione e nella previsione del cancro orale utilizzando immagini istopatologiche

di Lara Figini


Una revisione della letteratura chiarisce i possibili effetti di questi farmaci a livello del cavo orale

di Arianna Bianchi


In una revisione sistematica, pubblicata sull’International Endodontic Journal di giugno 2022, gli autori hanno valutato l’effetto della radioterapia per HNC sullo stato pulpare

di Lara Figini


Una ricerca inglese ha valutato l’impatto che può aver avuto la pandemia da Covid-19 sulla salute mentale dei dentisti oltre a comprendere i livelli di stress che la pandemia ha causato e i...

di Lara Figini


Uno studio inglese indaga il suo “potere distrattivo” durante le sedute

di Lara Figini


Altri Articoli

Una piattaforma permette di monitorare le performance di incasso con un'unica dashboard, gestendo diversi metodi di pagamento, dal tradizionale POS a soluzioni più avanzate come...


L'American Dental Association non raccomanda più l'uso di collari tiroidei sui pazienti durante gli esami radiografici e aggiorna le linee guida sulla diagnostica per immagini


In occasione della Giornata nazionale della salute della donna, Straumann Group e l’esperta hanno fatto un punto sull’odontoiatria di genere in Italia, sulle differenze del sorriso di donne e...


Promuovere la consapevolezza delle diverse dimensioni della salute della donna pensando ad un approccio personalizzato deve essere l’obiettivo anche di odontoiatri ed igienisti dentali


Patrimonio sale di 1,6 miliardi di euro e registra un utile di 538milioni. Di euro Nel 2023 ENPAM ha erogato prestazioni previdenziali ed assistenziali per 3,34miliardi di euro


Etica ed estetica nell’ambito odontoiatrico sono strettamente legate; entrambe sono cruciali per garantire cure efficaci e rispettose dei pazienti. E’ il tema affrontato in...

di Dino Re


A Napoli operativa la clinica mobile, obiettivo: offrire un servizio territoriale di prevenzione e prima cura alle categorie più fragili della società, garantendo loro il...


Lunedì 22 aprile alle ore 9:00 il ministero della Salute organizza, con il supporto di Edra S.p.A., un incontro interamente dedicato al tema della salute femminile, in occasione della Giornata...


UNIDI ha realizzato una collettiva con 23 aziende italiane per promuovere l’eccellenza italiana e presentare l’innovazione per il settore del Made in Italy


Gli attuali 10mila pensionati liberi professionisti prendono, in media, poco più di 16mila euro l’anno, ma il dato medio è falsato, spiegano da ENPAM indicando come fare a conoscere l’importo...


In vista della Giornata nazionale della salute della donna, la prof.ssa Nardi riflette sulla medicina personalizzata al genere applicata alla salute orale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


È stato nominato nel corso della recente Assemblea Generale dell'EFP. Espandere la leadership della Federazione, incentivare la formazione dei clinici,...


La fotografia dall’indagine dell’Osservatorio Sanità di Unisalute: Un italiano su tre non fa una visita odontoiatrica o una seduta di igiene orale da oltre tre anni


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi