HOME - DiDomenica
 
 
09 Aprile 2017

Leggi da interpretare, leggi non interpretabili, sconti fiscali e suggeritori dei giudici


Quasi mai le leggi sono chiare, da sempre lo diciamo e la conferma arriva poi dalla necessità di spiegarle attraverso circolari o peggio ancora affidare alla magistratura, con le sentenze, la loro interpretazione. Capita anche per il Ddl Concorrenza che nonostante non sia ancora stato approvato (e chissà se lo sarà mai) crea già dubbi ed interpretazioni. Per il settore dentale a salire sul banco degli imputati è l'art. 57 (vai alla notizia) quando indica che l'esercizio dell'attività odontoiatrica è consentito all'abilitato... ovvero a società operanti nel settore odontoiatrico. Una descrizione troppo generica o chiara? A mio parere, considerando l'articolo nella sua completezza, la norma regolamenta in maniera univoca (oggi diversificata regionalmente) l'opera del direttore sanitario senza modificare nulla per quanto riguarda le società, oggi, già operanti nel settore come Stp, studi associati e società di servizi che erogano un servizio complessamente organizzato in cui la prestazione odontoiatrica ne è un elemento, come indica chiaramente la circolare del MiSE. Poi bisognerebbe capire chi e come stabilisce se una struttura odontoiatrica è organizzata complessamente o normalmente, ma è un altro argomento. Chi sembra, invece, non avere dubbi sull'interpretazione da dare all'articolo 57 è il presidente CAO Giuseppe Renzo che denuncia come questo introduca "una nuova figura sanitaria" che possa esercitare l'odontoiatria, quella delle società. (vai alla notizia).

 

Più spendo più risparmio

E' quanto permette il Maxi ammortamento ancora attivo fino alla fine del 2017 e con qualche accorgimento utilizzabile entro giugno 2018. L'agevolazione fiscale consente di ottenere un risparmio di imposta. Abbiamo realizzato un approfondimento per ipotizzare quanto, studio odontoiatrico o laboratorio odontotecnico, potrebbero risparmiare acquistando nuovi macchinari oppure, a seconda di come vediate la situazione, quanto grazie all'incentivo il nuovo macchinario costerà meno. (vai alla notizia)

 

Leggi da interpretare, seconda parte

A pochi giorni dall'invio dei dati delle fatture emesse e ricevute nell'anno 2016 attraverso lo Spesometro, nasce l'ennesimo dubbio interpretativo su di una norma sicuramente non chiara. I dentisti ed i medici che hanno ricevuto l'indicazione da parte dei pazienti (come indicato dalla norma) a non inviare i dati sensibili della proprie fatture riferite alle prestazioni sanitarie ricevute per il 730 precompilato, devono comunque inviare questi dati alla stessa Agenzia delle Entrate tramite lo Spesometro? (vai alla notizia)

 

Se lo consci, lo capisci

Spesso leggendo sentenze che entrano nel merito dell'operato dell'odontoiatra ci si chiede come si fa ad arrivare a quella conclusione (condanna), quali competenze può avere il giudice nel giudicare un atto clinico. Giudice che ha un "amico fidato" che lo consiglia: il Consulente Tecnico d'Ufficio. Ma questo è sempre preparato ed in grado di giudicare il lavoro di un collega? Lo abbiamo chiesto a Marco Scarpelli. (vai all'intervista)

Articoli correlati

Ricorderete, e se non lo ricordate eccomi qui per aiutarvi a farlo, le dichiarazioni del Ministro della Salute e del presidente FNOMCeO a fine anno, in prossimità della scadenza...

di Norberto Maccagno


Sembra una ovvietà ma non credo che questa affermazione sia un percepito di voi dentisti quando si parla di società odontoiatriche, di “Catene”.Invece l’aveva chiaro il legislatore quanto nel...

di Norberto Maccagno


Della vicenda dei “dentisti in black”, come hanno titolato alcuni giornali baresi, ad avermi colpito non è tanto la questione etica, morale, sociale, giudiziaria, ma il fatto...

di Norberto Maccagno


Nella settimana del Festival di Sanremo, non potevamo che affrontare un argomento glamour: i grillz, i brillantini o altri “gingilli” applicati ai denti. Tra i più famosi il sorriso...

di Norberto Maccagno


Mentre Odontoiatria33 era in vacanza, la Ragioneria Generale dello Stato ha pubblicato un report sulla spesa sanitaria dal 2016 al 2022.Un lavoro corposo dal quale emerge, tra gli altri, il...

di Norberto Maccagno


IntroduzioneL’ancoraggio palatale sta diventando una tecnica sempre più diffusa in ortodonzia. Tale procedura consente di avere ancoraggio pressoché totale per le...


Il morso aperto è considerato come una deviazione nella relazione verticale delle arcate dentali mascellare e mandibolare, caratterizzata da una mancanza di contatto tra segmenti...

di Davide Elsido


Come riforma della responsabilità medica fino a una settimana fa si parlava di "ddl Gelli", e in Senato prima ancora "ddl Bianco" dai nomi dei relatori. Ora la legge c'è, si chiama...


E' certamente l'ospite internazionale più atteso del prossimo IX Meeting Mediterraneo AIOP in programma il 7 - 8 Aprile a Riccione.Pascal Magne è uno dei punti di riferimento...


Continua l'attenzione del settore sul servizio de Le Iene andato in onda domenica scorsa. Dopo la posizione della CAO arriva anche quella di ANDI che in un articolo a firma del segretario nazionale...


Foto forntia dal sito del Governo

La vittoria del No al referendum costituzionale e le dimissioni del premier Matteo Renzi (nella foto il momento dell'annuncio dele dimissioni), con conseguente crisi di Governo, potrebbero portare...


Altri Articoli

Sfogliando l’innovativo e importante strumento è possibile conoscere la gamma di prodotti offerta, ma anche approfondire gli aspetti clinici grazie alla presentazione di casi e...


Un approfondimento EFP evidenza perchè i più recenti purificatori d’aria interni dotati di filtri HEPA dovrebbero essere installati in studi dentistici, ed ambienti sanitari...


Rimborsi in arrivo, scadenze e altri avvisi personalizzati. L’Agenzia comunica con i cittadini anche sull’App IO


10 ore di aggiornato valido per l’assolvimento dell’obbligo annuale. Update circa la gestione delle attrezzature ed i macchinari presenti in uno studio odontoiatrico


Accompagnamento assistenziale odontoiatrico alla mamma per il periodo di gestazione e al bambino fino ad età scolare e oltre


Corso FAD EDRA da 5 moduli ECM per un totale di 25 ore formative, coordinatore scientifico il prof. Giovanni Maria Gaeta


Devono effettuarla le strutture sanitarie che incassano i compensi dovuti per conto del professionista a cui affittano l’area operativa


Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di ASO a tempo indeterminato. Le domande dovranno essere inviate entro il 5 maggio 2024


Le due Associazioni hanno promosso un webinar informativo con la senatrice Erika Stefani sulla legge sull’equo compenso evidenziando la necessità che l’attuale legge sia estesa anche ai rapporti...


Queste le regole per raccogliere il 60% dei crediti attraverso autoformazione, formazione individuale, tutoraggio e pubblicazione articoli scientifici


Cronaca     09 Aprile 2024

Endocrown, il nuovo libro EDRA

Già un best-seller il libro Di Spreafico. Chirico e Gagliani che approfondisce una nuova via per la ricostruzione dei denti trattati endodonticamente


Patent protagonista al "Forum for Innovation" durante il Congresso Nazionale SIdP 2024 portando studi indipendenti che dimostrano l’assenza di perimplantite a 9 e 12 anni


I contratti tra collaboratori odontoiatri ed igienisti dentali e titolari dello studio devono essere redatti a tutela di entrambi, ma quali sono le caratteristiche anche in...


Se ci fosse un indicatore per il cambiamento nella musica, questo finirebbe fuori scala se volesse misurare quanti e quali cambiamenti Miles Davis ha compiuto da quando,...

di Massimo Gagliani


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi