HOME - DiDomenica
 
 
21 Maggio 2017

Promesse, disattenzioni, unità e deroghe attese


Sono convinto che molti di coloro che hanno letto su Odontoiatria33 la dichiarazione dell'onorevole Pelillo, fatta durante l'evento organizzato in Expodental Meeting dal Gruppo Tecnico sull'Odontoiatria, in cui suggerisce al comparto di proporre sgravi fiscali differenziato per prestazione avranno pensato: si le solite promesse di un politico. E qualche sguardo in sala mi è sembrato giungere alla stessa considerazione; peraltro alcuni dei presenti si ricordavano probabilmente dei continui pellegrinaggi al Ministero delle Finanze da parte delle associazioni di settore tentato di spiegare ai politici che quegli sgravi servirebbero per aiutare i cittadini, prima che il comparto, ricevendo sempre cortesi "comprendiamo ma...". E tra quelli che evidenziavano i ma, in qualche occasione, anche lo stesso Pelillo.

Invece questa volta potrebbe essere quella buona. Crederci costa comunque poco.

Il perché, ha suggerito l'onorevole, a chiedere ai ministeri competenti gli sgravi non deve farlo la professione ma il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin e non per il settore ma per i cittadini che non riescono ad ottenere risposte dal SSN.

Capiterà questo?

Secondo il consigliere del Ministro Lorenzin, gen. Condò, la cosa sarebbe possibile, e solitamente, chi parla a nome del Ministro tende a sbilanciarsi solo se ha delle certezze. (vai alla notizia)

Quando la disattenzione dei dentisti causa la carie

L'indagine EduCarie dell'Accademia Italiana di Odontoiatria Conservativa e Restaurativa (AIC) ha evidenziato come è aumenta l'attenzione verso le cure odontoiatriche degli adolescenti ma come sia ancora troppo scarsa la conoscenza delle regole verso la prevenzione della carie e troppo poche le diagnosi precoci e corrette. La colpa è quindi anche degli odontoiatri. (vai alla news)

Se l'unità del comparto non si limita ad una fotografia

Saranno i fatti a dimostrare se veramente quella fotografia scattata durante la manifestazione organizzata dai liberi professionisti per l'equo compenso, dove i dirigenti CAO, AIO ed ANDI Roma hanno sfilato uniti, sarà solo uno scatto buono per le copertine della stampa di settore oppure una reale intenzione per portare all'esterno un'unica voce del comparto. E non passerà molto tempo prima di accorgercene. (vai alla news)

In attesa della deroga

A partire dal 1 giugno prossimo non sarà più possibile, per coloro che dovranno fare compensazioni con qualsiasi credito fiscale, utilizzare il modello F24 mediante l'utilizzo del servizio Home Banking dei propri istituti bancari. Coloro che vorranno continuare a pagare direttamente l'F24 dovranno farlo attraverso il servizio "Fisco on-line" dell'Agenzia delle Entrate ed utilizzare l'apposito programma per la presentazione della delega di pagamento. L'alternativa sarà quella di delegare il proprio commercialista o gli intermediari abilitati. Un ennesimo impiccio burocratico che ha creato non pochi mugugni. ANDI è riuscita a far presentare un emendamento che cerca di sistemare le cose. Vedremo la risposta della politica. (vai alla news)

Norberto Maccagno

Articoli correlati

Come molti boomer sono attratto dalla tecnologia. In realtà lo ero anche prima di essere un boomer, ho ancora cassetti pieni di aggeggi tecnologici quasi mai usati e peraltro spesso inutili, ma...

di Norberto Maccagno


“L’estro” italico di trovare il sistema di interpretare a proprio favore le norme è oramai una caratteristica distintiva. E non sempre (quasi mai all’estero), questo...

di Norberto Maccagno


Se dovessi indicare, da paziente un po’ più informato della media sul settore odontoiatrico, il più significativo tra i tanti cambiamenti che la professione odontoiatrica sta...

di Norberto Maccagno


Sovente, direi sempre, le lotte sindacali contro le norme che impongono nuovi adempimenti si concentrano sulla burocrazia, sulle responsabilità, sull’opportunità, quasi mai sulle sanzioni. Forse...

di Norberto Maccagno


Ricorderete, e se non lo ricordate eccomi qui per aiutarvi a farlo, le dichiarazioni del Ministro della Salute e del presidente FNOMCeO a fine anno, in prossimità della scadenza...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

I dati diffusi dal MEF (2022, dichiarazione 2023) indicano una crescita delle partite Iva soggette ad ISA mentre il fatturato è stabile


Roberto Messina, presidente di Senior Italia Federanziani e responsabile terza età della Lega, è agli arresti domiciliari con l’accusa di truffa, associazione a delinquere e riciclaggio


D’ora in poi l’appuntamento si terrà con cadenza annuale. Offrirà ai soci l’opportunità di un confronto senza i vincoli inevitabilmente posti dalle manifestazioni...


Il nuovo libro EDRA in collaborazione con Styleitaliano per approfondire le tecniche ed i materiali per offrire ai propri pazienti soluzioni estetiche, pratiche, funzionali, biologicamente...


Sesta puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution dedicata all’innovazione tecnologica e come sta modificando, in meglio, le cure odontoiatriche ma anche il rapporto con il paziente....


L’odontoiatra Dario Tamburrano torna a Strasburgo. Aveva seguito le politiche energetiche e le questioni inerenti i dispositivi medici ed in particolare la stampa 3D


Le considerazioni ed i consigli del prof. Antonio Pelliccia che ricorda che il prezzo non lo si determina solo guardando i conti ed indica 5 aspetti base da considerare


Il contributo previdenziale del 4 per cento a carico degli specialisti esterni è pienamene legittimo, e le società accreditate con il Servizio sanitario nazionale hanno l’obbligo di versarlo...


Il Premio è stato istituito nel 2021 con l'obiettivo di promuovere la ricerca in Europa e nel mondo. Inviate le vostre proposte originali in tema “salute delle gengive”...


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


Un evento per celebrare i 20 anni di attività, ripercorrere quanto fatto e guardare ai progetti futuri


La recente norma sulla neutralità fiscale le rende ancora più convenienti per aggregarsi. Il presidente CAO Roma ci spiega cosa sono e perché possono essere un ottimo strumento...


Bquadro Astidental consolida la sua leadership nel settore dentale aumentando il livello dei servizi da offrire ai propri clienti


Alla vigilia del Congresso dei Docenti abbiamo intervistato il presidente prof. Roberto Di Lenarda.Tra i temi toccati anche l’odontoiatria pubblica ed i test di ammissione ai corsi di laurea


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi