HOME - Farmacologia
 
 
28 Febbraio 2009

L'ansiolisi farmacologica nel paziente pediatrico

di R. Vecchiatini, G. Sadelini, G. Calura


INTRODUZIONE. Sottoporsi a una procedura odontoiatrica crea livelli di stress e di ansia più o meno importanti nella maggior parte dei pazienti. Le procedure dentarie sono classificate come procedure associate a un basso livello di dolore, ma a un elevato livello di ansia. L’ansia per la prestazione odontoiatrica nel bambino si instaura a seguito della concomitanza di diversi fattori, personali ed esogeni, che vanno attentamente valutati.
SCOPO DEL LAVORO. Questo lavoro ha l’obiettivo di descrivere i meccanismi neurofisiologici di instaurazione dello stato ansioso e illustrare le strategie per ottenere ansiolisi.
MATERIALI E METODI. Attraverso la revisione della letteratura internazionale sono analizzati i metodi per ottenere ansiolisi, farmacologici e non farmacologici. RISULTATI E CONCLUSIONI. Per ottenere ansiolisi nel paziente pediatrico, il ricorso a farmaci deve essere l’ultima opzione considerata, in quanto tutte le tecniche psicologiche (metodi psicocomportamentali, arttherapy, videogame ecc.) devono essere tentate per prime da parte dell’odontoiatra. Se con tali metodi non è possibile ottenere collaborazione, e si deve ricorrere alla sedazione cosciente del paziente pediatrico, devono essere attentamente considerate le problematiche legate all’uso di farmaci nei pazienti pediatrici.

Drug anxiolysis of the pediatric patient
INTRODUCTION. Patients undergoing dental therapy show frequently high anxiety levels. Dental procedures are generally not painful but highly stressful. Anxiety in children is caused by many individual and environmental factors.
AIM OF THE WORK. The aim of this work is to describe neurophysiologic mechanism of anxiety and strategies to reduce it.
MATERIALS AND METHODS. Strategies analyzed are pharmacological and not.
RESULTS AND CONCLUSIONS. To treat anxiety, psychological techniques (behavior therapy, art-therapy, and videogames) are chosen first, while drugs are the last options. If it isn’t possible to obtain any collaboration with psychological techniques and it is necessary to use anti-anxiety agents, indications and contraindications of drugs in pediatric patients must be carefully considered.



Altri Articoli

A Napoli operativa la clinica mobile, obiettivo: offrire un servizio territoriale di prevenzione e prima cura alle categorie più fragili della società, garantendo loro il...


Lunedì 22 aprile alle ore 9:00 il ministero della Salute organizza, con il supporto di Edra S.p.A., un incontro interamente dedicato al tema della salute femminile, in occasione della Giornata...


UNIDI ha realizzato una collettiva con 23 aziende italiane per promuovere l’eccellenza italiana e presentare l’innovazione per il settore del Made in Italy


Gli attuali 10mila pensionati liberi professionisti prendono, in media, poco più di 16mila euro l’anno, ma il dato medio è falsato, spiegano da ENPAM indicando come fare a conoscere l’importo...


In vista della Giornata nazionale della salute della donna, la prof.ssa Nardi riflette sulla medicina personalizzata al genere applicata alla salute orale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


È stato nominato nel corso della recente Assemblea Generale dell'EFP. Espandere la leadership della Federazione, incentivare la formazione dei clinici,...


E’ possibile recuperare le ore mancanti e in attesa di recuperarle l’ASO può comunque essere assunto? Il parere di ANDI, IDEA e del SIASO 


La fotografia dall’indagine dell’Osservatorio Sanità di Unisalute: Un italiano su tre non fa una visita odontoiatrica o una seduta di igiene orale da oltre tre anni


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


Immagine d'archivio

Dopo la sentenza del Tar era tornato il “concorsone”,  ma adesso i giudici del Consiglio di Stato hanno riabilitato il TolC test online. Cosa potrà cambiare?


Obiettivo: formare in real time i professionisti del dentale attraverso la realtà aumentata attraverso un'esperienza di apprendimento personalizzata con consulenze live a distanza


Tra abbuoni ed atre riduzioni, un odontoiatra che lo scorso triennio ha raccolgo almeno 120 crediti può assolvere l’obbligo formativo di questo triennio recuperando 46 crediti in tre anni, ecco...


La norma contenuta nel Decreto PNRR non convince il Sindacato Italiano Medici di Medicina Ambulatoriale e del Territorio (SIMMAT)


A poche settimane dalla scadenza per la re-iscrizione al Registro dei fabbricanti, una utile guida di ANTLO per capire e determinare la classe di rischio dei dispositivi fabbricati


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi