HOME - Gestione dello Studio
 
 
15 Giugno 2017

Quanto mi rende lo studio? Ecco 5 buoni motivi per implementare il controllo di gestione


Dalla dichiarazione del prossimo anno i dentisti abbandoneranno i vecchi studi di settore e si dovranno "rapportare" con un nuovo sistema di controllo delle attività d'impresa e professionali denominato I.S.A. (Indici Sintetici di Affidabilità). Tali indici, prenderanno a riferimento i dati contabili e quelli strutturali della gestione.

Anche gli studi dentistici dovranno pertanto dotarsi di un sistema di calcolo e di controllo interno, riorganizzando l'area contabile e implementando il Controllo di Gestione; attività indispensabili sia per il reperimento dei dati richiesti dagli I.S.A., sia per il monitoraggio costante dell'andamento economico e finanziario della propria attività professionale.

Cosa significa implementare un sistema di Controllo di Gestione?

Vuol dire introdurre procedure che permettano di:

1. Effettuare l'analisi storica dell'andamento di incassi e pagamenti (check-up)

2. Calcolare il costo delle singole prestazioni odontoiatriche - necessario per applicare tariffe adeguate ai costi di gestione e di struttura e per riorganizzare o eliminare le prestazioni in perdita

3. Elaborare un Business Plan per pianificare lo sviluppo dello Studio

4. Ponderare gli investimenti

5. Calcolare il punto di pareggio.

Sebbene queste attività possano apparire distanti dal calcolo degli I.S.A., esse sono fondamentali per ottenere una redditività dello Studio che si riflette poi in indici di affidabilità positivi, con conseguenti vantaggi fiscali per i Professionisti (ad es. esclusione da alcuni adempimenti fiscali, riduzione dei periodi di accertamento e di controllo, rimborsi fiscali più celeri).

Appare chiaro che saranno premiati gli Studi che sceglieranno di investire in questo progetto di riorganizzazione dei dati, non solo perché si faranno trovare preparati al vaglio degli I.S.A., ma anche perché questo cambio di impostazione della gestione economico finanziaria dello Studio non tarderà a mostrare i suoi vantaggi, anche in termini di profitto.

A cura di: di Massimo Depedri, Consulente economico-finanziario e fiscale, esperto in Controllo di Gestione, founder di aula41

Articoli correlati

Non sempre aumentare il fatturato è la via migliore per aumentare la redditività dello studio. C'è un parametro a cui porre attenzione:  le spese. Controllare le uscite...


Il budget è uno strumento di controllo aziendale, inteso come pianificazione, programmazione e controllo dell'attività. E' il processo formale attraverso il quale vengono definiti gli...


Uno studio odontoiatrico di piccole dimensioni per intraprendere una campagna informativa verso i cittadini dopo aver individuato il proprio target deve scegliere gli strumenti più adatti...


Il servizio attivato dalla provincia autonoma di Trento, forse più di altri, conferma quanto sia difficile trovare un modello di assistenza pubblica che permetta di offrire ai cittadini tutte le...


Il dott. Tiziano Caprara, noto odontoiatria esperto di comunicazione e gestione dello studio odontoiatrico, ci ha rilasciato questa intervista dopo il successo dell' evento "Il Futuro del dentista...


Altri Articoli

Padre, madre e figlio condannati, assolto il direttore sanitario. Nei giorni scorsi la sentenza della Corte di Appello di Torino


Ne parla Filippo Ghelma, responsabile del DAMA all’Ospedale San Paolo di Milano intervistato dal presidente SIOH Paolo Ottolina e dal dott. Marco Magi


Al IX Workshop di economia in odontoiatria dell’ANDI, l’analisi e le proposte di soluzioni per diffondere la prevenzione e allargare l’accesso alle cure 


Giunto ormai alla sua decima edizione, l’appuntamento ha dimostrato ancora una volta di essere non solo un evento scientifico di alto livello, ma anche un'opportunità di...


Il Ministro Bernini firma i decreti con le disponibilità per il nuovo anno accademico. 149 i posti in più per Odontoiatria, nascono 2 nuovi Atenei sede di corso di laurea


Molte le novità presentate da ACTEON in Expodental Meeting a cominciare dal pulsante wireless per poter azionare la CBCT X-MIND Prime a distanza ottimizzando il flusso di lavoro...


Magenga: abbiamo risolto il problema della mancanza di ASO, grazie all’accordo sindacale si potrà assumere un non abilitato e formarlo attraverso un corso accreditato per...


Millenovecentottantaquattro: un anno iconico e misterioso. Ci aveva pensato, trentasei anni prima, George Orwell; un romanzo così intitolato per prospettare un mondo distopico,...

di Massimo Gagliani


La prof.ssa Nardi evidenzia il valore della tecnologia delle piattaforme on-line e delle applicazioni mobili che da’ la possibilità di interagire con la persona assistita e...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Viene differita a data da destinarsi l’entrata in vigore del decreto che riattiva il redditometro. Servirà un nuovo decreto per cancellare il provvedimento


La vicenda riporta di attualità la questione dell’autonomia della CAO all’interno della FNOMCeO e della possibile applicazione della legge Lorenzin


Molte le novità presentate da CGM in Expodental Meeting legate al software per gli studi odontoiatrici XDENT, dell’integrazione con l’Intelligenza artificiale per rispondere...


Un evento per aggionrare sulle nuove tecniche ortodontiche e per festeggiare i 90 anni di Leone ed i 25 della tecnica STEP


L’appuntamento di Rimini si conferma come il più importante evento italiano del dentale e tra i più visitati in Europa


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi