HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
27 Ottobre 2022

L’igiene orale domiciliare inizia dall’igienizzazione di spazzolino e degli altri strumenti

La prof.ssa Nardi sottolinea i rischi di una contaminazione microbica e indica i consigli da dare ai propri pazienti per la gestione della fase di igienizzazione

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


La salute del cavo orale è determinata da una condizione di eubiosi del cavo orale, assicurando l'equilibrio microbiologico di circa 900 specie microbiche differenti. Nell'approccio motivazionale a corretti stili di vita di igiene orale domiciliare deve essere considera l'igienizzazione degli strumenti dedicati.  

La persona assistita deve essere informata che durante lo spazzolamento le setole dello spazzolino e degli scovolini e nettalingua, vengono contaminate da biofilm batterico, dalla saliva, dal sangue, dai residui alimentari e residui di dentifricio o gel utilizzati.  

Altro pericolo per la salute è dato dalla contaminazione ambientale. Diversi studi hanno valutato  la contaminazione microbica sulla testina dello spazzolino, tra i ciuffi di setole, dopo 1 e 3 mesi di utilizzo in bagni senza servizi igienici annessi evidenziando la presenza di E. Coli sulla superficie degli spazzolini, probabilmente dovuti anche alla nebulizzazione delle sostanze e microrganismi presenti nei servizi igienici durante la fase dello scarico.

  

Queste evidenze scientifiche hanno attenzionato l'esposizione al rischio dello sviluppo di patologie innescate da microrganismi fecali e E. Coli, un microrganismo gram negativo appartenente al gruppo delle «Enterobacteriaceae»:
 è gram negativo, anaerobio facoltativo, fermenta il glucosio, riduce il nitrato, è catalasi-positivo e ossidasi-negativo. Microorganismo con ampio spettro di virulenza e presenta due fattori importanti:


  • Adesine specializzate - gli permettono di permanere nel tratto gastrointenterico o nelle vie urinarie.

  • Esotossine - ne produce diverse come tossine termostabili, Emolisina Hya. Nel tratto gastroenterico può causare principalmente setticemia, meningiti neonatali, infezioni vie urinarie, gastroenteriti.  

Inoltre gli studi hanno evidenziato la presenza, sulle setole di  spazzolini utilizzati da 1 a 3 mesi in bagni con servizi igienici annessi, di  altre specie batteriche tra cui: Streptococcus Mutans, Staphylococcus Aureus, Pseudomonas, Candida, Lactobacillus.

 I controlli a 24, 48 e 72 ore hanno espresso maggiore contaminazione degli spazzolini coperti da una custodia.  

L'igienizzazione degli strumenti di igiene orale deve essere trasferita con l'importanza che merita quale necessaria procedura di igiene domiciliare per una riduzione del rischio di insorgenza di patologie del cavo orale e patologie sistemiche.  

Per favorire la gestione facile ed ergonomica della fase di igienizzazione almeno 2 volte la settimana, (meglio stabilire dei giorni fissi condivisi con la persona assistita) possiamo indicare l'utilizzo di soluzioni spray con molecole innovative come l'olio di oliva ozonizzato, cetilpiridinio cloruro, bicarbonato di sodio, in modo da proteggere il kit di igiene orale da batteri, funghi e virus, a distanza di 5 cm dalla superficie da igienizzare e sensibilizzarli al controllo del maleodore dato dalla fermentazione batterica in ambiente umido del kit.  

E' opportuno consigliare di tenere il kit di igiene orale nel proprio beauty negli alberghi, in modo da evitare la contaminazione ambientale possibile durante il riordino e di avere particolare attenzione in caso di ospedalizzazione e/o in tutte quelle occasioni a rischio ambientale.  

Gli igienisti dentali sono operatori sanitari che si occupano di salute del cavo orale sul territorio in ambito pubblico e privato e gli stili di vita di igiene orale e igiene ambientale ne sono parte importante e integrante.  


Per approfondire:  

Effectiveness of alternative methods for toothbrush disinfection: an in vitro study. Ilkay Peker,Gulcin Akca,Cigdem Sarikir,Meryem Toraman Alkurt, Irem Celik. Scientific World Journal,2014;2014:726190.doi:10.1155/2014/726190    

Effects of storage conditions on the rate of disappearance of bacterial contamination of toothbrushes. A Misirligil, N Saygun, Z Misirligil. Mikrobiyol Bul. 1984 Jan:18(1):47-52


Articoli correlati

L’allarme parte dalla provincia di Bolzano dove i NAS hanno avviato controlli a tappeto per intercettare ASO che svolgono attività cliniche di prevenzione di competenza degli...


Obiettivo del XXI Congresso Nazionale U.N.I.D. è stato fornire un aggiornamento professionale a 360°


Nel rispetto delle proprie competenze tutte le figure del Team odontoiatrico devono lavorare in sinergia sentendosi responsabili. Ecco le indicazioni della prof.ssa Nardi

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Per la prof.ssa Nardi, l’importante è considerare l’assistenza alla persona motivandolo alla prevenzione che deve essere considerata “terapia del benessere”

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


“Prendersi cura dell’uomo per curare l’organismo, gestire la complessità con la sapiente applicazione di scienza, clinica, professionalità e umanità.”Con questo take home message si è...


In un recente studio randomizzato, pubblicato sul Journal of Dental Hygiene gli autori hanno indagato gli effetti del risciacquo orale e gli effetti dell’utilizzo...

di Lara Figini


L’ipersensibilità dentinale (DH) è un sintomo che frequentemente i pazienti riportato all’odontoiatra. Si manifesta più spesso durante i pasti, mentre si beve o durante lo...

di Lara Figini


Si parla di erosione dentale quando si ha una perdita della struttura dentale dello smalto o della dentina a causa dell'esposizione ad acidi. Gli acidi possono essere di origine...

di Lara Figini


Altri Articoli

Sesta puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution dedicata all’innovazione tecnologica e come sta modificando, in meglio, le cure odontoiatriche ma anche il rapporto con il paziente....


L’odontoiatra Dario Tamburrano torna a Strasburgo. Aveva seguito le politiche energetiche e le questioni inerenti i dispositivi medici ed in particolare la stampa 3D


Le considerazioni ed i consigli del prof. Antonio Pelliccia che ricorda che il prezzo non lo si determina solo guardando i conti ed indica 5 aspetti base da considerare


Il contributo previdenziale del 4 per cento a carico degli specialisti esterni è pienamene legittimo, e le società accreditate con il Servizio sanitario nazionale hanno l’obbligo di versarlo...


Il Premio è stato istituito nel 2021 con l'obiettivo di promuovere la ricerca in Europa e nel mondo. Inviate le vostre proposte originali in tema “salute delle gengive”...


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


Un evento per celebrare i 20 anni di attività, ripercorrere quanto fatto e guardare ai progetti futuri


La recente norma sulla neutralità fiscale le rende ancora più convenienti per aggregarsi. Il presidente CAO Roma ci spiega cosa sono e perché possono essere un ottimo strumento...


Incontro con la dott.ssa Barbara Sabiu: “Si deve considerare il flusso di lavoro nel suo insieme dove concorrono tutti i componenti del Team odontoiatrico ed i pazienti”


Bquadro Astidental consolida la sua leadership nel settore dentale aumentando il livello dei servizi da offrire ai propri clienti


Alla vigilia del Congresso dei Docenti abbiamo intervistato il presidente prof. Roberto Di Lenarda.Tra i temi toccati anche l’odontoiatria pubblica ed i test di ammissione ai corsi di laurea


La notizia è stata ripresa, con l'enfasi della rivoluzione, anche dai più importanti giornali e TG generalisti, anche dal sito della Gazzetta dello Sport, con questo titolo (questo quello del...

di Massimo Gagliani


Imminente il Summit sulla Sostenibilità in Odontoiatria della FDI World Dental Federation, che si terrà a giugno. Contestualmente si terrà il Contest per la Sostenibilità FDI...


La prof.ssa Nardi indica l’importante ruolo degli operatori sanitari di facilitare e permettere alla persona assistita di adattarsi ed autogestire sfide sociali, fisiche ed...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi