HOME - Igienisti Dentali
 
 
14 Settembre 2022

Salute orale: efficacia ed efficienza dei protocolli clinici con approccio mininvasivo

Per la prof.ssa Nardi il focus deve essere quello di ridurre l’impatto delle terapie stesse mantenendone l’efficacia e questo passa anche dalla formazione

Prof.ssa Maria Gianna Nardi

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


La salute del cavo orale viene assicurata da protocolli di prevenzione che rispondono a criteri di ergonomia e vengono caratterizzati da una progressiva affermazione del concetto di mini-invasività, che ha coinvolto tutte le discipline mediche.
Nelle differenti discipline odontostomatologiche, gli approcci clinici minimamente invasivi sono stati espressi in chirurgia, in odontoiatria restaurativa, in ortodonzia, in terapia parodontale non chirurgica attraverso l'uso di tecnologie che permettano di ridurre l’impatto delle terapie stesse.

Tecnologie minimamente invasive sono state validate dalla ricerca scientifica anche per le terapie domiciliari, dedicate al controllo meccanico e chimico del biofilm batterico.

La mininvasività ha interessato non soltanto le procedure, ma ha richiesto e richiederà in futuro, la messa a punto e l’utilizzo di strumentario e dispositivi biomedicali dedicati e l’elaborazione da parte degli Odontoiatri e degli Igienisti dentali protocolli di mantenimento specifici che facilitino il monitoraggio. Videocamere intraorali, ingranditori e macrofotografia sicuramente permettono al professionista il controllo del risultato.

Il debridment parodontale erogato con innovative tecnologie sofisticate di strumentazione manuale e meccanica assicurano mininvasività. Questo presuppone la necessità di continuo aggiornamento e conoscenza delle tecnologie e un'attenta osservazione delle condizioni cliniche dei tessuti dento parodontali per assicurare la loro salvaguardia.

La persona assistita con approccio clinico mininvasivo percepisce una maggiore qualità della prestazione, ha un processo di guarigione più veloce, torna più volentieri ai follow-up.

L’Accademia di Odontostomatologia e Prevenzione Odontostomatologica “Il Chirone” ha proposto a tutti gli operatori della salute questo tema di grande attualità al 15° International Meeting dell’Accademia il Chirone. Autorevoli relatori faranno il focus in differenti situazioni cliniche. La significativa risposta di iscrizioni all'evento è la prova della volontà di migliorare la qualità delle prestazioni in modo trasversale di tutti i professionisti che si occupino di salute del cavo orale. Nel percorso storico dell'Accademia il Chirone, differenti approfondimenti di innovazione agli approcci clinici hanno contribuito all'evoluzione della pratica clinica di prevenzione primaria secondaria e terziaria.

Quest'anno l'Accademia premia il prof. Enrico Alleva, Vice-presidente del Consigio Superiore di Sanità quale Ambasciatore della cultura e della salute, per il suo importante impegno nella ricerca e i partecipanti potranno seguire il suo pregiato intervento sulla "storia naturale del sorriso".
Il riconoscimento dedicato alle tecnologie verrà consegnato alla Curasept per l'impegno alla realizzazione di tecnologie dedicate alla salute orale.


Nella locandina del Congresso un’opera del maestro d’arte Massimo Nardi  

Articoli correlati

La prof.ssa Nardi sottolinea il ruolo fondamentale di sentinella della salute del cavo orale e delle correlazioni con le patologie sistemiche ed indica i livelli di attenzione per...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Se dovessi indicare, da paziente un po’ più informato della media sul settore odontoiatrico, il più significativo tra i tanti cambiamenti che la professione odontoiatrica sta...

di Norberto Maccagno


Disponibili, online, su Dental Cadmos i 66 abstract inviati al Congresso nazionale sulla Osteonecrosi delle ossa mascellari denominato “ONJ (MRONJ) update 2024"


Una revisione della letteratura chiarisce i possibili effetti di questi farmaci a livello del cavo orale

di Arianna Bianchi


In questo studio è stata confrontata la prevalenza di parodontite apicale in soggetti affetti da malattie autoimmunitarie a confronto con la prevalenza di parodontite apicale in...

di Lara Figini


Una linea di prodotti a 360 gradi per un’azione di prevenzione e trattamento quotidiano contro infiammazioni e sanguinamenti gengivali, gengiviti, stomatiti, parodontiti e afte...


La prof.ssa Nardi ricorda come la carenza di vitamina D sia stata associata a una maggiore prevalenza del rischio di parodontite e infiammazione gengivale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


La prof.ssa Nardi sollecita l’attenzione alla delicata fase del debonding, che spesso risulta essere inefficace compromettendo la salute e la luminosità dello smalto dentale e...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


I cinque effetti che il fumo può avere sulla salute generale e sulla salute orale. Punti di attenzione e consigli da condividere con i vostri pazienti.


La prof.ssa Nardi evidenzia il valore della tecnologia delle piattaforme on-line e delle applicazioni mobili che da’ la possibilità di interagire con la persona assistita e...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Una nota in cui vengono illustrati i riferimenti normativi della professione di igienista dentale “per prevenire ed evitare casi di errata applicazione normativa e, quindi, contenziosi nelle Sedi...


Altri Articoli

L'essiccatore a membrana ad alta efficienza per aria compressa di altissima qualità rappresenta un significativo passo avanti nell'affidabilità dei sistemi di aria compressa...


Coinvolti gli igienisti dentali che hanno frequentato durante l’anno i corsi pratici presso l’Academy. Due i lavori eccellenti vincitori a pari merito


La giurisprudenza sottolinea l'importanza di una documentazione clinica completa e accurata non solo per il trattamento del paziente, ma anche per la tutela legale degli operatori sanitari


Ad Udine 4 posti a tempo indeterminato, le domande entro il 10 agosto. A Napoli 4 posti a tempo pieno ma per 12 mesi, domande entro il 24 luglio


lo studio del Dipartimento di Medicina e innovazione tecnologica dell’Insubria di Varese pubblicato su Frontiers in Immunology


Anche per i professionisti è possibile accedere alla proposta tramite RedditiOnline o tramite la dichiarazione precompilata


Obiettivo dell’iniziativa: dare agli iscritti le dritte giuste sulle polizze di Rc Professionale e sulle altre tutele che possano garantire una professione serena e senza intoppi


Perché conviene un archivio digitale, come risolvere il problema dei documenti cartacei, quali le soluzioni possibili


Il primo passo nel processo di decontaminazione è garantire che gli strumenti dentali riutilizzabili siano scrupolosamente puliti: in un recente articolo pubblicato sul British...


Abbiamo incontrato Massimiliano Rossi di IDI Evolution per capire come si realizza un podcast di successo. 


Le indagini partite dalla denuncia di due pazienti, gli odontoiatri avrebbero fatto lavorare il finto dentista 


L’On. Dario Tamburrano, odontoiatra romano, è l’unico dentista italiano, e forse anche europeo, nel nuovo parlamentare europeo. Avevamo annunciato la sua elezione in questo...

di Norberto Maccagno


Chi non ha effettuato la nuova registrazione non può emettere dichiarazione di conformità per i dispositivi realizzati. E’ comunque ancora possibile registrarsi


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi