HOME - Igienisti Dentali
 
 
26 Gennaio 2023

Vedere “più grande” aiuta ad offrire una terapia parodontale non chirurgica migliore

La prof.ssa Nardi, l'uso degli ingranditori durante la terapia parodontale non chirurgica non deve essere considerato dagli igienisti dentali un optional. Tre i parametri da considerare nella scelta dell'ingranditore

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Nella formazione del professionista, l’aggiornamento scientifico e la scelta tecnologica rappresentano i punti chiavi per raggiungere la massima efficienza, che si traduce poi nella qualità dell’efficacia del risultato. 

La terapia parodontale non chirurgica è una pratica clinica indispensabile per il mantenimento in salute delle persone assistite, che sia in prevenzione primaria, sul paziente sano, o in prevenzione secondaria per riportare i tessuti parodontali infiammati in condizioni di salute. I follow-up di terapia parodontale non chirurgica diventano assolutamente indispensabili in prevenzione terziaria, per il mantenimento di terapie riabilitative come le terapie implantari, protesiche o chirurgiche parodontali. Inoltre l'approccio alla cosmesi dentale è una necessità per la vita di relazione ed anche per questo la terapia parodontale non chirurgica è fondamentale. Tecnologie sofisticate di ablatori pizoelettrici o magnetostrittivi, air polishing e stumentazione manuale permettono il successo della prevenzione di tutti i livelli di prevenzione.

Per migliorare la qualità della prestazione erogata di terapia parodontale non chirurgica, l’utilizzo dell’ingrandimento e di una illuminazione appropriata diventa fondamentale, in quanto il punto di vista del campo operatorio viene magnificato, rendendo più agevole e preciso l’accesso e riducendo al minimo il rischio di errore, oltre a consentire una postura di lavoro, che migliora il comfort del professionista.

Come scegliere però il sistema ingrandente ideale?

Non ci si deve fermare all’indice di ingrandimento, ma si deve tenere conto di tre parametri, oltre alle reali ed effettive esigenze del professionista:

  • Qualità delle lenti.
  • Leggerezza. 
  • Ergonomia.

L’innovazione e la sofisticatezza tecnologica applicata si è espressa anche per gli ingranditori, ormai  in grado di soddisfare  qualsiasi tipo di esigenza con un’offerta che va dal galileiano al prismatico al periscopico fino al caschetto senza cingitesta.

La scelta della strumentazione non può essere causale, ma deve essere personalizzata rispondendo ai bisogni dell'operatore. Rivoluzionario il nuovo occhiale periscopico, che permette di lavorare in posizione eretta, senza inclinare la testa per salvaguardare la salute del professionista nel corso degli anni. L’applicazione di una luce coassiale da 55.000 a 220.000 lux che illumina l’area di lavoro, seguendo lo sguardo del professionista ottimizza ulteriormente la potenzialità delle ottiche.( Admetec e Dr-Kim ). Un caschetto senza cingitesta con due luci, integrabile con un ingrandimento con distanza di lavoro regolabile e una telecamera che permette anche a collaboratori e assistenti di condividere lo stesso punto di vista dell'operatore e documentare un caso dall’inizio alla fine, diventa di certo un ausilio indispensabile sempre per rispondere al binomio efficienza/efficacia.

L'uso degli ingranditori durante la terapia parodontale non chirurgica non deve essere considerato dagli igienisti dentali un optional, ma una necessità al pari della strumentazione meccanica  o manuale per permettere una migliore visibilità nelle zone di  difficile visibilità come le zone dei retro-molari o in condizioni di affollamento dentale. Inoltre l'opportunità di documentare i casi con videoriprese, porta ad un perfetto monitoraggio delle condizioni cliniche del cavo orale prima e dopo il debridment parodontale.
Tanti i colleghi tutor e/o docenti che erogano formazione che devono abituare gli studenti ad un approccio alla professione di qualità con l'uso di innovazione tecnologica che favorisca l'abitudine nella pratica clinica quotidiana alla qualità.      


Articoli correlati

La prof.ssa Nardi evidenzia il valore della tecnologia delle piattaforme on-line e delle applicazioni mobili che da’ la possibilità di interagire con la persona assistita e...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


La prof.ssa Nardi sottolinea il ruolo fondamentale di sentinella della salute del cavo orale e delle correlazioni con le patologie sistemiche ed indica i livelli di attenzione per...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Una nota in cui vengono illustrati i riferimenti normativi della professione di igienista dentale “per prevenire ed evitare casi di errata applicazione normativa e, quindi, contenziosi nelle Sedi...


L’ASST Melegnano e Martesana ne cerca uno; INMP due per un progetto sociale. Le domande entro il 18 ed il 22 marzo


Un Decreto del Presidente della Repubblica accoglie il ricorso CAO, ANDI, AIO contro l’autorizzazione sanitaria concessa in Friuli ad uno studio di igiene dentale


ELSPACE è il nuovo sistema di ingrandimento multiregolabile specifico per odontoiatri comporta molteplici vantaggi nell'esecuzione del lavoro L'occhiale ingranditore multiregolabile...


L'occhiale ingranditore multiregolabile ELSPACE è dotato di protezioni per gli occhi e per la bocca. Può essere corredato di lenti correttive per vicino, per lontano o con lenti...


SIdP avverte: un intervento non ben programmato e gestito aumenta di 14 volte il rischio che le gengive entro poche settimane si ritraggano. Ogni 10 gradi di errore di posizionamento aumenta la...


Lo studio approfondisce gli effetti degli interventi per ottenere la cessazione dal fumare, compresa la consulenza e la farmacoterapia, sui parametri parodontali e gengivali nei...

di Lara Figini


Dall’evento SEPA le raccomandazioni sul ruolo di alcuni collutori nell'igiene orale, e nel trattamento della gengivite e nella prevenzione della parodontite


Alcune considerazioni della prof.ssa Nardi sulla necessità di implementare i protocolli di prevenzione con sedute di fototerapia per il benessere della persona assistita

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Dal 21 al 23 marzo 2024, presso il Palazzo di Congressi di Rimini, si terrà il XXIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Parodontologia e...


Altri Articoli

Sesta puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution dedicata all’innovazione tecnologica e come sta modificando, in meglio, le cure odontoiatriche ma anche il rapporto con il paziente....


L’odontoiatra Dario Tamburrano torna a Strasburgo. Aveva seguito le politiche energetiche e le questioni inerenti i dispositivi medici ed in particolare la stampa 3D


Le considerazioni ed i consigli del prof. Antonio Pelliccia che ricorda che il prezzo non lo si determina solo guardando i conti ed indica 5 aspetti base da considerare


Il contributo previdenziale del 4 per cento a carico degli specialisti esterni è pienamene legittimo, e le società accreditate con il Servizio sanitario nazionale hanno l’obbligo di versarlo...


Il Premio è stato istituito nel 2021 con l'obiettivo di promuovere la ricerca in Europa e nel mondo. Inviate le vostre proposte originali in tema “salute delle gengive”...


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


Un evento per celebrare i 20 anni di attività, ripercorrere quanto fatto e guardare ai progetti futuri


La recente norma sulla neutralità fiscale le rende ancora più convenienti per aggregarsi. Il presidente CAO Roma ci spiega cosa sono e perché possono essere un ottimo strumento...


Incontro con la dott.ssa Barbara Sabiu: “Si deve considerare il flusso di lavoro nel suo insieme dove concorrono tutti i componenti del Team odontoiatrico ed i pazienti”


Bquadro Astidental consolida la sua leadership nel settore dentale aumentando il livello dei servizi da offrire ai propri clienti


Alla vigilia del Congresso dei Docenti abbiamo intervistato il presidente prof. Roberto Di Lenarda.Tra i temi toccati anche l’odontoiatria pubblica ed i test di ammissione ai corsi di laurea


La notizia è stata ripresa, con l'enfasi della rivoluzione, anche dai più importanti giornali e TG generalisti, anche dal sito della Gazzetta dello Sport, con questo titolo (questo quello del...

di Massimo Gagliani


Imminente il Summit sulla Sostenibilità in Odontoiatria della FDI World Dental Federation, che si terrà a giugno. Contestualmente si terrà il Contest per la Sostenibilità FDI...


La prof.ssa Nardi indica l’importante ruolo degli operatori sanitari di facilitare e permettere alla persona assistita di adattarsi ed autogestire sfide sociali, fisiche ed...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi