HOME - Igienisti Dentali
 
 
03 Aprile 2024

La fototerapia: innovazione per i protocolli di prevenzione

Alcune considerazioni della prof.ssa Nardi sulla necessità di implementare i protocolli di prevenzione con sedute di fototerapia per il benessere della persona assistita

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Il processo decisionale terapeutico di prevenzione deve essere basato sull’interazione di componenti fondamentali: l’ascolto delle  esperienze e/o aspettative della persona assistita, è un punto fondamentale per l’approccio di  concordance sulle terapie proposte .Il piano terapeutico deve inoltre prevedere la scelta di protocolli di igiene orale domiciliare e professionale basati sulle evidenze scientifiche che permettono l’uso delle tecnologie in sicurezza e rispondano a criteri di ergonomia e mininvasività, e che rispondano  soprattutto a valori di  efficacia in base alle differenti estrinsecazioni cliniche presenti. L’implementazione della terapia parodontale non chirurgica con applicazione di sedute di fototerapia con tecnologia Bioptron (Zepter) permette, grazie ad una luce policromatica, un ampio spettro sui vari processi biologici.  

E’ una forma di terapia della luce che utilizza sorgenti luminose non ionizzanti come laser, LED e luce ad ampio spettro, nel visibile e nell’infrarosso. E’ un processo non termico che stimola i cromofori endogeni per ottenere effetti fotochimici e fotofisici. Questi processi inducono un’ azione positiva terapeutica soprattutto (ma non solo) del sollievo dal dolore e infiammazione, immunomodulazione e promozione della guarigione delle ferite e rigenerazione tissutale.  

Nel caso di pazienti affetti da parodontite cronica, successivamente al debridment parodontale , si direziona la luce sul volto ad una distanza di 10 cm per 10 minuti, e la fotobiomodulazione con luce polarizzata (fotobiomodulazione con luce polarizzata (al 95%), policromatica (dai 480 ai 3400 nm)  incoerente e a bassa energia (2,4 J cm²/minuto) il dispositivo Bioptron stimola una serie di processi biologici: tra i più importanti l’aumento del microcircolo e l’aumento dell’energia mitocondriale (stazione energetica della celluta) favorendo l’ossigenazione dei tessuti e la rigenerazione tissutale  (Photobiomodulation with polarized light in the treatment of cutaneous and mucosal ulcerative lesions. Aragona SE, Grassi FR, Nardi G, Lotti J, Mereghetti G, Canavesi E. Equizi E, Puccio AM. Lotti T. J Biol Regul Homeost Agents, 2017 APR-JUN;31(2 Suppl. 2):213-218).

Il trattamento aggiuntivo con BIOPTRON diminuisce i tempi di guarigione delle lesioni erosivo-ulcerative-atrofiche delle mucose del cavo orale con un contemporaneo miglioramento dei sintomi.   (Use of photobiomodulation induced by polarized polychromatic non-coherent light in the management of adult chronic periodontitis. Nardi GM, Grassi R, Grassi FR, Aragona SE, Rapone B, Della Vella F, Sabatini S. J Biol Regul Homeost Agents. 2019 Jan-Feb,;33(1):293-297.).

La fototerapia con il dispositivo Bioptron ha il vantaggio di essere una tecnologia non operatore dipendente, risultando quindi di essere ergonomica per l’operatore e permette alle persone assistite di avere l’immediata sensazione di benessere dopo la sua erogazione.

E’ fondamentale che la ricerca continui ad indagare per lo sviluppo e la validazione di tecnologie che permettano delle terapie di prevenzione la loro sicurezza e la loro efficacia nelle differenti condizioni cliniche.  



Articoli correlati

Una linea di prodotti a 360 gradi per un’azione di prevenzione e trattamento quotidiano contro infiammazioni e sanguinamenti gengivali, gengiviti, stomatiti, parodontiti e afte...


La prof.ssa Nardi ricorda come la carenza di vitamina D sia stata associata a una maggiore prevalenza del rischio di parodontite e infiammazione gengivale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


La prof.ssa Nardi sollecita l’attenzione alla delicata fase del debonding, che spesso risulta essere inefficace compromettendo la salute e la luminosità dello smalto dentale e...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


I cinque effetti che il fumo può avere sulla salute generale e sulla salute orale. Punti di attenzione e consigli da condividere con i vostri pazienti.


Lo studio riassume le prove attuali provenienti da studi in vitro, animali e clinici, facendo così luce sul divario di conoscenze in questo campo ed evidenziando le future...

di Lara Figini


SIdP avverte: un intervento non ben programmato e gestito aumenta di 14 volte il rischio che le gengive entro poche settimane si ritraggano. Ogni 10 gradi di errore di posizionamento aumenta la...


Lo studio approfondisce gli effetti degli interventi per ottenere la cessazione dal fumare, compresa la consulenza e la farmacoterapia, sui parametri parodontali e gengivali nei...

di Lara Figini


Dall’evento SEPA le raccomandazioni sul ruolo di alcuni collutori nell'igiene orale, e nel trattamento della gengivite e nella prevenzione della parodontite


Dal 21 al 23 marzo 2024, presso il Palazzo di Congressi di Rimini, si terrà il XXIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Parodontologia e...


Altri Articoli

L'essiccatore a membrana ad alta efficienza per aria compressa di altissima qualità rappresenta un significativo passo avanti nell'affidabilità dei sistemi di compressori per...


Coinvolti gli igienisti dentali che hanno frequentato durante l’anno i corsi pratici presso l’Academy. Due i lavori eccellenti vincitori a pari merito


La giurisprudenza sottolinea l'importanza di una documentazione clinica completa e accurata non solo per il trattamento del paziente, ma anche per la tutela legale degli operatori sanitari


Ad Udine 4 posti a tempo indeterminato, le domande entro il 10 agosto. A Napoli 4 posti a tempo pieno ma per 12 mesi, domande entro il 24 luglio


lo studio del Dipartimento di Medicina e innovazione tecnologica dell’Insubria di Varese pubblicato su Frontiers in Immunology


Anche per i professionisti è possibile accedere alla proposta tramite RedditiOnline o tramite la dichiarazione precompilata


Obiettivo dell’iniziativa: dare agli iscritti le dritte giuste sulle polizze di Rc Professionale e sulle altre tutele che possano garantire una professione serena e senza intoppi


Perché conviene un archivio digitale, come risolvere il problema dei documenti cartacei, quali le soluzioni possibili


Il primo passo nel processo di decontaminazione è garantire che gli strumenti dentali riutilizzabili siano scrupolosamente puliti: in un recente articolo pubblicato sul British...


Abbiamo incontrato Massimiliano Rossi di IDI Evolution per capire come si realizza un podcast di successo. 


Le indagini partite dalla denuncia di due pazienti, gli odontoiatri avrebbero fatto lavorare il finto dentista 


L’On. Dario Tamburrano, odontoiatra romano, è l’unico dentista italiano, e forse anche europeo, nel nuovo parlamentare europeo. Avevamo annunciato la sua elezione in questo...

di Norberto Maccagno


Chi non ha effettuato la nuova registrazione non può emettere dichiarazione di conformità per i dispositivi realizzati. E’ comunque ancora possibile registrarsi


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi