HOME - Inchieste
 
 
20 Luglio 2021

Per gli spagnoli, la salute orale è una questione puramente estetica

Così la considera il  27% della popolazione spagnola. I risultati di una indagine del Consejo General de Dentistas

Lorena Origo

La bocca svolge funzioni estremamente importanti per il corpo umano, come la masticazione e la deglutizione, ed è strettamente legata alla digestione e alla respirazione.

Il suo stato influenza direttamente anche la fonetica, consentendo (o meno) una pronuncia corretta. In questo senso, la salute orale è direttamente correlata alla salute generale.

Infatti, una cattiva salute orale può peggiorare o portare a varie malattie sistemiche, questo perché i batteri responsabili delle patologie orali passano nel flusso sanguigno e raggiungono organi come cuore, reni, pancreas e possono persino attraversare la placenta nelle donne in gravidanza. Se ciò accade, è possibile sviluppare malattie cardiache, polmonari, renali, incorrere in diabete o parto prematuro.

Tuttavia, dal Libro bianco sulla salute orale 2020 realizzato in Spagna emerge che, per il 27% della popolazione, la salute della bocca è una questione puramente estetica.

“Questa percezione errata è dovuta, in gran parte, ai continui messaggi pubblicitari che i cittadini ricevono su impianti, sbiancamento dei denti e ortodonzia invisibile” afferma il dott. Óscar Castro Reino, presidente del Consejo General de Dentistas.

Ciò che viene venduto è un ideale di bellezza, ma non vengono affrontati aspetti importanti come l’igiene orale, le carie, i problemi temporo-mandibolari, la parodontite ecc. Inoltre, sia sui media che sui social network i trattamenti estetici sono pubblicizzati come se non avessero alcun impatto sulla salute orale e potessero essere indicati per tutte le persone allo stesso modo: così però non è.

Prima di eseguire qualsiasi trattamento orale, è necessario recarsi da un dentista, che effettuerà una valutazione, stabilirà la diagnosi e indicherà il trattamento personalizzato per ogni paziente. Monitorerà, altresì, l’intero processo per verificare che proceda normalmente.

“Un sorriso sano e curato è la nostra lettera di presentazione e ci dà autostima e fiducia. I trattamenti estetici sono sicuri purché eseguiti da dentisti esperti in materia. Acquistare determinati prodotti online – per esempio, allineatori invisibili, stecche o sbiancanti – e applicarli a casa senza controllo medico può comportare gravi rischi per la salute orale, come danni allo smalto, sensibilità dei denti, lesioni alle gengive, problemi mandibolari e talvolta perdita dei denti” conclude il dottor Castro.

___________________________________________________________________

Se hai trovato utile questo articolo e non sei ancora abbonato ad Odontoiatria33, sostieni la qualità della nostra informazione

Articoli correlati

Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


Presenti tra gli scaffali dei prodotti destinati all'infanzia, proposti in morbidi packaging e contenenti generalmente frutta frullata, questi prodotti sono finiti sotto la luce...

di Lorena Origo


Immagine di repertorio

Avere sintomi tipici del Covid-19 ma il tampone negativo, che diventa positivo quando si sono affievoliti è un fenomeno sempre più diffuso


Per la prof.ssa Nardi è importante conoscere e studiare i protocolli operativi dedicati alle lesioni gengivali non indotte da placca

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Alleanza tra odontoiatri, igienisti dentali, il dipartimento di Igiene Alimenti e le famiglie per la promozione della salute orale dei bambini da 0 a 14 anni


Altri Articoli

Una due giorni ad un Congresso qualsiasi può essere un ritorno alla normalità dice il prof. Gagliani che avverte: la formazione deve essere debitamente certificata e tutelata con regole non fondate...

di Massimo Gagliani


Sono nato una domenica dell’agosto 1964, anagraficamente contando il Governo Draghi è stato il quarantottesimo che ho vissuto. In Germania, nello stesso periodo, di Governi ne hanno avuti 19...

di Norberto Maccagno


Il Consejo General de Dentistas ha elaborato una relazione tecnica dove sono state analizzate la densità di professionisti per popolazione, l'evoluzione demografica negli ultimi...


Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


Sarà Catania ad ospitare, dal 20 al 22 aprile 2023, il Congresso numero 30 del CDUO organizzato dalle Università di Palermo, Messina e Catania


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
chiudi