HOME - Inchieste
 
 
22 Gennaio 2024

La rappresentanza femminile nelle leadership del settore odontoiatrico

La revisione esamina la prevalenza delle donne in posizioni di leadership nel settore odontoiatrico e ne mette in evidenza le criticità

Lara Figini; Norberto Maccagno

In Europa le donne che esercitano la professione di dentista sono il 60% e ogni anno aumentano le laureate rispetto ai colleghi maschi. Negli Stati Uniti il numero di donne laureate in odontoiatria è aumentato rispetto ai decenni passati: 13,6% nel 1980, 30,8% nel 1990, 39,5% nel 2000, 45,0% nel 2010 e 51,4% nel 2020. 

Anche in Italia il trend è simile, stando ai dati forniti da FNOMCeO ad Odontoiatria33, le donne rappresentano il 29,3% del totale ma la percentuale sale al 44,9% degli iscritti under 44.   

Nonostante l’aumento del numero di donne dentiste da molti anni, queste rimangono comunque sottorappresentate nelle posizioni di leadership in ambito accademico, tra i membri dei comitati editoriali e nei ruoli manageriali. Su 107 presidenti CAO solo 8 sono donne. 

Sono stati menzionati diversi fattori per spiegare la disuguaglianza di genere nelle posizioni di leadership in medicina accademica e odontoiatria. Questi includono la mancanza di modelli di ruolo e tutoraggio adeguati, assenza di sostegno da parte dei pari per la promozione delle donne attraverso i gradi accademici, pregiudizi impliciti e negativi, scelte personali e responsabilità nella cura dei figli.   

In una recente revisione, che verrà pubblicata prossimamente sul Journal of the American Dental Association, gli autori hanno calcolato la prevalenza delle donne in posizioni di leadership in odontoiatria e hanno presentato la ricerca esistente sulle disparità di genere (maschile, femminile) che influenzano l’odontoiatria a livello globale, hanno identificato le lacune nella letteratura che possono guidare la ricerca futura e fornire soluzioni e raccomandazioni per raggiungere la parità di genere nelle posizioni di leadership. Gli autori hanno eseguito una ricerca bibliografica tramite PubMed, Web of Science, Embase, Google Scholar e Cochrane Central Register degli studi controllati sull’argomento secondo una strategia di ricerca tramite parole-chiave prestabilite. Sono stati ricercati gli articoli in lingua inglese pubblicati tra gennaio 2016 e aprile 2022 che esaminassero la prevalenza di donne in posizioni di leadership in odontoiatria. Abstract, newsletter, report qualitativi e lettere agli editori sono stati esclusi. 

I risultati di questa revisione evidenziano una bassa prevalenza di donne in posizioni di leadership in odontoiatria a livello globale. Molteplici le ragioni, tra cui principalmente le disparità di genere. Dai dati di questa revisione, che devono trovare conferma in altri studi e revisioni analoghi, per i ricercatori “purtroppo sussiste ancora a livello mondiale una disparità di genere nelle posizioni di leadership in odontoiatria, per cui serve provvedere all’adozione di raccomandazioni per ridurla e per raggiungere l’uguaglianza di genere in odontoiatria”.   

Per approfondire
Pooja Gangwani, Karen Bennie, Avni Gupta, Sreenivas Koka, Despoina Bompolaki. Women in leadership positions in dentistry: a scoping review. J Am Dent Assoc 2024 Jan 4:S0002-8177(23)00661-X; https://do-81i.org/10.1016/j.adaj.2023.10.005

Articoli correlati

La fotografia dall’indagine dell’Osservatorio Sanità di Unisalute: Un italiano su tre non fa una visita odontoiatrica o una seduta di igiene orale da oltre tre anni


Le donne odontoiatre under 49 anni sono il 44% degli iscritti all’Albo ma guardando i dati degli iscritti ai corsi di laurea in odontoiatria presto le donne supereranno, per numero, i colleghi...


Tra coloro che soffrono di edentulia più o meno estesa, solo la metà ritiene di poterla ripristinare con una soluzione protesica, fissa o rimovibile. Discriminate il fattore culturale e sociale


Sono il 4,9% delle spese sanitarie e valgono oltre 500miliardi di dollari in tutto il mondo. Dal report EFP una nuova fotografia dei costi per le cure odontoiatriche e di come si...


Il timore di provare dolore è la principale causa di paura ma poi anche il rumore del trapano e la postura provoca disagio


Altri Articoli

Una piattaforma permette di monitorare le performance di incasso con un'unica dashboard, gestendo diversi metodi di pagamento, dal tradizionale POS a soluzioni più avanzate come...


L'American Dental Association non raccomanda più l'uso di collari tiroidei sui pazienti durante gli esami radiografici e aggiorna le linee guida sulla diagnostica per immagini


In occasione della Giornata nazionale della salute della donna, Straumann Group e l’esperta hanno fatto un punto sull’odontoiatria di genere in Italia, sulle differenze del sorriso di donne e...


Promuovere la consapevolezza delle diverse dimensioni della salute della donna pensando ad un approccio personalizzato deve essere l’obiettivo anche di odontoiatri ed igienisti dentali


Patrimonio sale di 1,6 miliardi di euro e registra un utile di 538milioni. Di euro Nel 2023 ENPAM ha erogato prestazioni previdenziali ed assistenziali per 3,34miliardi di euro


Etica ed estetica nell’ambito odontoiatrico sono strettamente legate; entrambe sono cruciali per garantire cure efficaci e rispettose dei pazienti. E’ il tema affrontato in...

di Dino Re


A Napoli operativa la clinica mobile, obiettivo: offrire un servizio territoriale di prevenzione e prima cura alle categorie più fragili della società, garantendo loro il...


Lunedì 22 aprile alle ore 9:00 il ministero della Salute organizza, con il supporto di Edra S.p.A., un incontro interamente dedicato al tema della salute femminile, in occasione della Giornata...


UNIDI ha realizzato una collettiva con 23 aziende italiane per promuovere l’eccellenza italiana e presentare l’innovazione per il settore del Made in Italy


Gli attuali 10mila pensionati liberi professionisti prendono, in media, poco più di 16mila euro l’anno, ma il dato medio è falsato, spiegano da ENPAM indicando come fare a conoscere l’importo...


In vista della Giornata nazionale della salute della donna, la prof.ssa Nardi riflette sulla medicina personalizzata al genere applicata alla salute orale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


È stato nominato nel corso della recente Assemblea Generale dell'EFP. Espandere la leadership della Federazione, incentivare la formazione dei clinici,...


La fotografia dall’indagine dell’Osservatorio Sanità di Unisalute: Un italiano su tre non fa una visita odontoiatrica o una seduta di igiene orale da oltre tre anni


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi