HOME - Inchieste
 
 
21 Maggio 2015

La fotografia dei laureati in odontoiatria in Italia. Il 25,7% ha frequentato in una Università lontano da casa


In questi ultimi anni i media ed i sindacati si sono interessati del Corso di laurea in odontoiatria e protesi dentaria dal punto di vista del numero potenziale di futuri dentisti (quanti possono iscriversi al primo anno) o per la qualità formativa offerta, almeno valutando il "gradimento" degli studenti.

Meno si è analizzato il sistema guardando i dati dei laureati. Per farlo Odontoiatria33 ha elaborato i dati forniti dal MIUR e riferiti ai laureati al 31 dicembre 2014 degli studenti laureati nel 2013, ultimo dato disponibile.

875 i laureati in odontoiatria (556 uomini e 302 donne), cinque anni prima i posti disponibili erano 758. Nel 2008 il test era ancora separato da quello di medicina. Sappiamo, invece, che con l'accorpamento a medicina avvenuto negli anni successivi, circa il 20% degli studenti abbandonano al secondo o terzo anno odontoiatria per passare a medicina, lasciando posti liberi che non possono essere occupati. Quindi nei prossimi anni i dati dovrebbero rilevare un numero inferiore di laureati rispetto al numero di posti disponibili.

A guidare la classifica degli atenei che hanno registrato più laureati Bari con 78 neo dentisti seguito da Roma Sapienza (66) e Milano (52).

Interessante verificare, nonostante in quell'anno non fosse stato attivato la graduatoria unica (le graduatorie erano per singolo ateneo), come 215 studenti si siano iscritti in un ateneo fori dalla propria regione di residenza.

Roma Sapienza (20 i laureati non residenti nel Lazio su 66 laureati), Milano Cattolica (20 i non residenti in Lombardia su 20 laureati), L'Aquila (18 i non residenti in Abruzzo su 28 laureati). Catania, Catanzaro, Milano Bicocca,Palermo, Pisa, Sassari gli unici Atenei che non hanno registrato laureati residenti fuori regione.

Un dato significativo considerando che, stando i dati rilevati dall'analisi condotta da ANDI in collaborazione con il Collegio dei Docenti di alcuni anni fa, che uno studente residente in una regione diversa dall'ateneo frequentato costa alla propria famiglia oltre 10 mila euro l'anno.

Per quanto riguarda gli studenti provenienti dall'estero, sono stati 15 quelli che si sono laureati.

Chieti l'ateneo con il numero più alto (3), seguito da L'Aquila (2), Bologna, Ferrara, Firenze, Varese, Messina, Milano, Milano Bicocca, Pavia, Siena, Trieste con uno.

Questi i dati elaborati

Ateneo

Maschi

Femmine

Totale laureati

Di cui laureati fuori Regione

Provenienti dall'estero

Bari

54

24

78

3

Bologna

15

9

24

4

1

Brescia

12

5

17

1

Cagliari

18

12

30

5

Catania

15

9

24

Catanzaro

8

3

11

Chieti

22

11

33

16

3

Ferrara

6

8

14

6

1

Firenze

10

18

28

2

1

Foggia

6

5

11

2

Genova

24

7

31

8

Insubria-Varese

12

6

18

3

1

L'Aquila

21

7

28

18

2

Marche

16

12

28

8

Messina

13

8

21

8

1

Milnano

32

20

52

14

1

Milano Bicocca

12

5

17

1

Milano Cattolica

14

6

20

20

Modena Reggio Emila

10

7

17

7

Napoli Fedrico II

13

8

21

2

Napoli Seconda uni

29

2

31

1

Padova

18

11

29

2

Palermo

17

5

22

Parma

12

6

18

10

Pavia

21

8

29

15

1

Perugia

3

3

2

Pisa

1

1

Roma Sapienza

36

30

66

20

Tor Verrgata

27

7

34

15

Sassari

5

8

13

Siena

12

7

19

10

1

Torino

18

15

33

1

Triestre

8

9

17

5

1

Verona

16

4

20

7

Totale

556

302

875

215

15


Norberto Maccagno

Articoli correlati

Intanto la politica torna discutere dell’abolizione dei test per uno sbarramento al termine del primo anno. Iandolo (CAO), il rischio è formare dei disoccupati


La notizia è che dopo alcuni anni torna il dibattito sul numero dei posti per l’accesso al corso di laurea in odontoiatria e sugli italiani che si laureano all’estero. Da...

di Norberto Maccagno


L'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Avellino ha istituito un bando per una borsa di studio da assegnare al neo laureato iscritto all'Albo dei medici ed a quello...


L'Italia non attrae i professionisti stranieri e neppure quelli italiani stando ai dati dell'Agenzia Nazionale di Valutazione dell'Università Anvur relativi alla mobilità dei...


Era il 2009 quando pubblicai sul Giornale dell'Odontoiatra una inchiesta in cui per la prima volta si indicavano dei numeri su quanti fossero gli italiani che si recavano all'estero per studiare...


Il nuovo libro EDRA in collaborazione con Styleitaliano per approfondire le tecniche ed i materiali per offrire ai propri pazienti soluzioni estetiche, pratiche, funzionali, biologicamente...


Incontro con la dott.ssa Barbara Sabiu: “Si deve considerare il flusso di lavoro nel suo insieme dove concorrono tutti i componenti del Team odontoiatrico ed i pazienti”


Oggi in Italia dentisti e odontoiatri sono autorizzati a praticare la medicina estetica e a eseguire trattamenti migliorativi sul volto dei pazienti


Nuovi strumenti di acquisizione dati, nuove prospettive su protocolli di previsualizzazione, diagnosi e protesi ricostruttiva


La prof.ssa Nardi indica l’importante ruolo degli operatori sanitari di facilitare e permettere alla persona assistita di adattarsi ed autogestire sfide sociali, fisiche ed...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


A cinque mesi dalla data del test per accedere alle facoltà di medicina ed odontoiatria, ancora il 20% dei posti deve essere assegnato.A lanciare l'allarme è una lettera inviata da...


Altri Articoli

I dati diffusi dal MEF (2022, dichiarazione 2023) indicano una crescita delle partite Iva soggette ad ISA mentre il fatturato è stabile


Roberto Messina, presidente di Senior Italia Federanziani e responsabile terza età della Lega, è agli arresti domiciliari con l’accusa di truffa, associazione a delinquere e riciclaggio


D’ora in poi l’appuntamento si terrà con cadenza annuale. Offrirà ai soci l’opportunità di un confronto senza i vincoli inevitabilmente posti dalle manifestazioni...


Il nuovo libro EDRA in collaborazione con Styleitaliano per approfondire le tecniche ed i materiali per offrire ai propri pazienti soluzioni estetiche, pratiche, funzionali, biologicamente...


Sesta puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution dedicata all’innovazione tecnologica e come sta modificando, in meglio, le cure odontoiatriche ma anche il rapporto con il paziente....


L’odontoiatra Dario Tamburrano torna a Strasburgo. Aveva seguito le politiche energetiche e le questioni inerenti i dispositivi medici ed in particolare la stampa 3D


Le considerazioni ed i consigli del prof. Antonio Pelliccia che ricorda che il prezzo non lo si determina solo guardando i conti ed indica 5 aspetti base da considerare


Il contributo previdenziale del 4 per cento a carico degli specialisti esterni è pienamene legittimo, e le società accreditate con il Servizio sanitario nazionale hanno l’obbligo di versarlo...


Il Premio è stato istituito nel 2021 con l'obiettivo di promuovere la ricerca in Europa e nel mondo. Inviate le vostre proposte originali in tema “salute delle gengive”...


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


Un evento per celebrare i 20 anni di attività, ripercorrere quanto fatto e guardare ai progetti futuri


La recente norma sulla neutralità fiscale le rende ancora più convenienti per aggregarsi. Il presidente CAO Roma ci spiega cosa sono e perché possono essere un ottimo strumento...


Bquadro Astidental consolida la sua leadership nel settore dentale aumentando il livello dei servizi da offrire ai propri clienti


Alla vigilia del Congresso dei Docenti abbiamo intervistato il presidente prof. Roberto Di Lenarda.Tra i temi toccati anche l’odontoiatria pubblica ed i test di ammissione ai corsi di laurea


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi