HOME - Interviste
 
 
31 Gennaio 2018

L'odontoiatria declinata al digitale si riunisce a marzo a Pollenzo. Le anticipazioni del 5° Congresso della Digital Dental Academy con il presidente Nuvina


Saranno le Langhe ed in particolare Pollenzo (Cn), ad ospitare (il 23 e 24 marzo 2018) l'edizione numero 5 del Congresso Internazionale sull'odontoiatria digitale organizzato dalla Digital Dental Academy, quest'anno in collaborazione con Style Italiano

Un'occasione per fare il punto sulle novità "digitali" in restaurativa, endodonzia, protesi, odontotecnica, implantologia e ortodonzia; un Convegno che per i relatori internazionali e le novità presentate si annuncia come l'appuntamento da non perdere del 2018. Ne abbiamo parlato con Massimo Nuvina (nella foto), presidente della Digital Dental Academy.

Dott. Nuvina perché avete scelto Pollenzo?

Pollenzo, splendida località delle Langhe, è la sede dell'Università del Gusto; un luogo che rappresenta l'italianità del cibo al suo massimo livello. Il cibo si gusta con la bocca e noi, che siamo i medici della bocca, non possiamo fare altro che preservarne la salute in modo che i pazienti possano assaporare con piacere i pasti raffinati che i laureati di questo ambito cucineranno per loro. E' stato uno scherzo; ma come dice l'adagio popolare, in ogni scherzo c'è un fondo di verità

E quindi che ... menù proponete?

Il menù è il frutto dell'interazione tra le due entità, come ricordato in fase di presentazione: Style Italiano e Digital Dental Academy. La lunga frequentazione professionale con Walter Devoto e Angelo Putignano ci ha portato a ospitare il loro incontro annuale lo scorso anno a Parma e da li è scaturita questa idea che non è solo il Congresso ma molto di più.

E quindi il menù sarà assai ricco?

Per continuare con questo gioco gastronomico, l'antipasto sarà venerdi mattina: quattro workshop di eccezionale livello condotti da Marco Martignoni sul tema, sempre più interessante, che porta dall'endodonzia al restauro con tecniche digitali, da Diego Lops che svilupperà un tema sulla comunicazione digitale tra professionista e paziente, da Galip Gurel introdurrà il sistema di preparazione "digitalmente assistito" per le ricostruzioni estetiche degli anteriori e da Luis Hardan mostrerà tutta la sua maestria nell'operatività clinica con tutti gli strumenti digitali a nostra disposizione, a cominciare dalle smartphone.
Il nucleo del Congresso sarà tra venerdi pomeriggio e sabato.
Aprirà proprio Luis Hardan con le nuove prospettive di impiego clinico degli smartphone, seguirà Rafi Romano che è l'indiscusso maestro dei trattamenti con allineatori invisibili. Due ulteriori relazioni di grande spessore chiuderanno un pomeriggio volutamente breve: Florin Cofar e Galip Gurel, due mostri sacri dell'estetica.

Perché parla di pomeriggio volutamente breve?

Dico questo perché la scelta di Pollenzo è legata a questo; nel tempo libero sarà possibile apprezzare quanto di meglio la zona offre e, con lo spirito amichevole che contraddistingue i nostri incontri, sarà possibile approfondire gli argomenti trattati con i relatori, in incontri molto facile in quell'ambiente isolato e raccolto, molto diverso da quello dei congressi tradizionali

Sembra quasi un meeting a posti limitati?

Infatti lo è, la sede non potrà accogliere che 150 persone, un numero ideale per avere un approccio diretto e privilegiato con i relatori, le numerose occasioni conviviali forniranno queste opportunità.

Il sabato si annuncia altrettanto frizzante

Il sabato è fortemente improntato alle procedure digitali che consentono di realizzare manufatti protesici semplici e complessi nella medesima giornata. I relatori sono sicuramente tra i migliori in questo settore rispondendo ai nomi di Piero Venezia, di Gianpiero Ciabattoni e del nostro "numero uno" Roberto Spreafico.

Il sabato avete previsto ancora qualcosa di interessante

Il sabato è stato interpretato secondo i dettami di questo convegno che è improntato alla conoscenza reciproca dei partecipanti; una splendida gita alle cantine dei Marchesi di Barolo sarà parte integrante di questo programma culturale.

Un evento culturale molto particolare e non convenzionale; c'è dell'altro nascosto?

Siamo due formazioni culturali, Style Italiano e Digital Dental Academy, che sfuggono un po' ai meccanismi della formazione congressuale canonicamente intesa; oggi un convegno può essere frequentato sul posto, deve permettere l'interazione tra partecipanti e relatori, ci devono essere degli spazi per discutere, scambiare opinioni. Perché non farlo intorno a un tavolo con un bel bicchiere di vino? Ma le sorprese vere gliele racconterà Walter Devoto che con il team di Style Italiano sta mettendo a punto una soluzione per accontentare tutti quelli che non troveranno posto.

Un'anticipazione?

Beh, siamo due società molto attive sul Web...basta fare una piccola associazione.

Articoli correlati

Il nuovo libro EDRA in collaborazione con Styleitaliano per approfondire le tecniche ed i materiali per offrire ai propri pazienti soluzioni estetiche, pratiche, funzionali, biologicamente...


Incontro con la dott.ssa Barbara Sabiu: “Si deve considerare il flusso di lavoro nel suo insieme dove concorrono tutti i componenti del Team odontoiatrico ed i pazienti”


Nuovi strumenti di acquisizione dati, nuove prospettive su protocolli di previsualizzazione, diagnosi e protesi ricostruttiva


La prof.ssa Nardi indica l’importante ruolo degli operatori sanitari di facilitare e permettere alla persona assistita di adattarsi ed autogestire sfide sociali, fisiche ed...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Dalla valutazione preliminare del paziente alle lezioni di igiene e mantenimento della terapia fino al supporto per alleviare la paura del dentista


Massimo Gagliani incontra Franco Brenna, presidente della Digital Dental Academy. Tema del colloquio: l’ingresso, e i successivi progressi, del digitale in odontoiatria, il prossimo Convegno e il...

di Lorena Origo


Primo appuntamento on line mercoledì 17 giugno su “I denti trattati endodonticamente: la soluzione endocrown”


DentalPro, il Gruppo odontoiatrico privato italiano con oltre 150 centri in Italia e 850 odontoiatri professionisti iscritti all’Albo, punta su innovazione e tecnologia...


Walter Devoto (nella foto), professionista di livello internazionale nell'ambito dell'estetica e della restaurativa, da qualche anno ha intrapreso, assieme al prof. Angelo Putignano, una nuova...


Nella tradizionale sede di Parma si è svolto questo fine settimana il 3° Meeting Internazionale sull'Odontoiatria Digitale promosso dalla Digital Dental Academy. Come sottolineato nella...


Il dott. Massimo Nuvina è il nuovo presidente della Digital Dental Academy società responsabile del programma culturale del 4° Congresso internazionale che dal 24 marzo 2017...


Altri Articoli

I dati diffusi dal MEF (2022, dichiarazione 2023) indicano una crescita delle partite Iva soggette ad ISA mentre il fatturato è stabile


Roberto Messina, presidente di Senior Italia Federanziani e responsabile terza età della Lega, è agli arresti domiciliari con l’accusa di truffa, associazione a delinquere e riciclaggio


D’ora in poi l’appuntamento si terrà con cadenza annuale. Offrirà ai soci l’opportunità di un confronto senza i vincoli inevitabilmente posti dalle manifestazioni...


Il nuovo libro EDRA in collaborazione con Styleitaliano per approfondire le tecniche ed i materiali per offrire ai propri pazienti soluzioni estetiche, pratiche, funzionali, biologicamente...


Sesta puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution dedicata all’innovazione tecnologica e come sta modificando, in meglio, le cure odontoiatriche ma anche il rapporto con il paziente....


L’odontoiatra Dario Tamburrano torna a Strasburgo. Aveva seguito le politiche energetiche e le questioni inerenti i dispositivi medici ed in particolare la stampa 3D


Le considerazioni ed i consigli del prof. Antonio Pelliccia che ricorda che il prezzo non lo si determina solo guardando i conti ed indica 5 aspetti base da considerare


Il contributo previdenziale del 4 per cento a carico degli specialisti esterni è pienamene legittimo, e le società accreditate con il Servizio sanitario nazionale hanno l’obbligo di versarlo...


Il Premio è stato istituito nel 2021 con l'obiettivo di promuovere la ricerca in Europa e nel mondo. Inviate le vostre proposte originali in tema “salute delle gengive”...


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


Un evento per celebrare i 20 anni di attività, ripercorrere quanto fatto e guardare ai progetti futuri


La recente norma sulla neutralità fiscale le rende ancora più convenienti per aggregarsi. Il presidente CAO Roma ci spiega cosa sono e perché possono essere un ottimo strumento...


Bquadro Astidental consolida la sua leadership nel settore dentale aumentando il livello dei servizi da offrire ai propri clienti


Alla vigilia del Congresso dei Docenti abbiamo intervistato il presidente prof. Roberto Di Lenarda.Tra i temi toccati anche l’odontoiatria pubblica ed i test di ammissione ai corsi di laurea


Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi