HOME - Interviste
 
 
01 Marzo 2022

Il giorno in cui il digitale entrò nella pratica odontoiatrica

Massimo Gagliani incontra Franco Brenna, presidente della Digital Dental Academy. Tema del colloquio: l’ingresso, e i successivi progressi, del digitale in odontoiatria, il prossimo Convegno e il libro in pubblicazione. Ascolta il dialogo

di Lorena Origo


“Lo studio di sistemi per l’odontoiatria digitale iniziò già nei primi anni Settanta, ma fu solo agli inizi degli anni Novanta, nel 1992 per l’esattezza, che potemmo toccare con mano questa incredibile rivoluzione: ricordo perfettamente quel giorno, quando in clinica arrivò una sorta di ‘televisione’ dotata di una telecamera. Era il futuro!”. “Da allora l’evoluzione delle tecnologie e dei sistemi digitali è stata continua e oggi mi sento di affermare che l’odontoiatria è digitale”.

Ricorda così Franco Brenna, presidente della Digitale Dental Academy a colloquio con il prof. Massimo Gagliani proprio sull'odontoiatria al digitale. Sotto un estratto del dialogo che potete ascoltare integralmente al link al fondo.

Come hai integrato il digitale nella tua organizzazione dello studio?
“L’organizzazione digitale nel mondo odontoiatrico è molto stimolante sotto tutti i punti di vista. È un aiuto sostanziale a tutto il flusso di lavoro che viene impostato all’interno di una struttura odontoiatrica, piccola o grande che sia.

Il digitale oggi ci aiuta dalla fase di diagnosi alla predicibilità attiva e fattiva nella realizzazione di un elemento dentale insieme o senza odontotecnico, chairside o non chairside, come anche nella programmazione di un piano di trattamento o ancora, tema attualissimo oggi, in una prospettiva di telemedicina che ci permette di colloquiare e programmare con un collega o con l’odontotecnico dovunque essi siano.

E in futuro, chissà, forse in studio a trattare i pazienti ci sarà un robot che noi guideremo da remoto con uno joystick!

L’unica cosa che non è, e continuerà a non essere, digitale – ma che lo è nel senso stretto della parola perché bisogna usare le dita – è saper mettere la diga di gomma: voglio ricordare a giovani e meno giovani che questo grande strumento ci aiuta al pari di un assistente alla poltrona ed è quindi imprescindibile.”  

Quello della telemedicina è uno dei focus principali del Convegno “Meta Dentistry: la rivoluzione per clinica e laboratorio” che la DDA organizza a Milano per il 25 e 26 marzo.
Proprio perché si tratta dell’ennesima mini-rivoluzione che sta interessando il settore odontoiatrico: nelle due giornate saranno affrontati temi quali i rapporti fra odontoiatra/odontotecnico/paziente con un approccio costantemente indirizzato al miglioramento del nostro flusso di lavoro.

Saranno toccate tematiche di protesi, di odontotecnica, di tecniche e materiali grazie a relatori di rilevanza internazionale ed è prevista una Lectio Magistralis del professor Luca Levrini che tratterà come dare valore ai nuovi mezzi tecnologici nella prospettiva di migliorare le diverse sinergie.

Parte dell’evento si terrà in presenza, ma parte sarà invece fruibile, per tutti coloro che sono impossibilitati a raggiungere la sede, on line.  

Un’altra iniziativa DDA è il volume “I percorsi digitali in odontoiatria restaurativa su denti e impianti” che stai realizzando con Edra.
Si tratta di una guida che tratta tutte le sistematiche digitali che possono essere impiegate su denti e impianti. Procedure che seguono dei percorsi che coinvolgono in maniera più o meno estesa l’odontotecnico che, al contrario di quanto talvolta palesato, sarà sempre più parte integrante del processo di elaborazione delle ricostruzioni.  

Ascolta l'intervista sul nostro canale YouTube sotto.



Articoli correlati

Primo appuntamento on line mercoledì 17 giugno su “I denti trattati endodonticamente: la soluzione endocrown”


DentalPro, il Gruppo odontoiatrico privato italiano con oltre 150 centri in Italia e 850 odontoiatri professionisti iscritti all’Albo, punta su innovazione e tecnologia...


Walter Devoto (nella foto), professionista di livello internazionale nell'ambito dell'estetica e della restaurativa, da qualche anno ha intrapreso, assieme al prof. Angelo Putignano, una nuova...


Saranno le Langhe ed in particolare Pollenzo (Cn), ad ospitare (il 23 e 24 marzo 2018) l'edizione numero 5 del Congresso Internazionale sull'odontoiatria digitale organizzato dalla Digital Dental...


Nella tradizionale sede di Parma si è svolto questo fine settimana il 3° Meeting Internazionale sull'Odontoiatria Digitale promosso dalla Digital Dental Academy. Come sottolineato nella...


Nella due giorni dei lavori a Catania focus sulla multidisciplinarietà dell’odontoiatria del domani e sull'odontoiatria di genere per aprire nuovi orizzonti di prevenzione e...


aziende     27 Ottobre 2023

Btk compie 25 anni di attività

L'evento tenutosi a settembre a Venezia è stato un successo, sia in termini di partecipazione che per la qualità dei contenuti presentati, con al centro i temi legati...


European Aligner Society annuncia un programma scientifico con i massimi esperti a livello mondiale di ortodonzia con allineatori che interverranno al Congresso di Torino in...


Giovanni Zucchelli

Intervista a Giovanni Zucchelli, Presidente dell’Italian Academy of Osseointegration, alla vigilia del Congresso Internazionale IAO “The nightmare of perimplant papilla” in...


Virtù e limiti dei protocolli evidence based in endodonzia. La prima sfida del Congresso Internazionale AIO sul “gender shift in odontoiatria”


Federico Emiliani

Un manuale dalla “doppia anima”, rivolto a odontoiatri e igienisti dentali che troveranno nella lettura validi strumenti per perfezionare il loro approccio alla prevenzione e...

di Lorena Origo


Marco Veneziani

Con l’autore approfondiamo le tematiche trattate nel suo ultimo lavoro: nei due volumi vengono esaminate tutte le possibili soluzioni alle molteplici problematiche cliniche...


Altri Articoli

Andrea Piantoni

“Sono molto onorato e orgoglioso di poter assumere questo ruolo in IDI Evolution, che considero la mia famiglia, e di poter proseguire il percorso iniziato ormai diversi anni...


47 gli odontoiatri denunciati, 5milioni di euro il valore dei beni sequestrati e 33 milioni di euro l’ammontare delle tasse non versate


Il dott. Migliano sulla sperimentazione in Lombardia del percorso di apprendistato per ASO e non solo


ANDI dettaglia gli aumenti salariali (indicativi) per i dipendenti degli studi odontoiatrici con l’entrata a regime del nuovo CCNL


L’applicazione si applica anche alle lavoratrici degli studi odontoiatrici con rapporti di lavoro dipendente a tempo indeterminato sia già instaurato che in via di instaurazione


Acquisire le conoscenze e le competenze idonee per riconoscere i segni e i sintomi caratteristici di tale condizione al fine di prevenire e/o attutirne le conseguenze


Immagine di repertorio

L’odontoiatra è titolare di studio, il padre lo “aiutava” curando i pazienti ma non aveva la laurea. Lo studio non era autorizzato, all’interno rivenuto un radiografico senza la...


Non si vive di sola burocrazia dicono i presidenti di AMOlp e  Andiamoinordine chiedendo alle Istituzioni di essere ascoltate e coinvolte su temi fondamentali per lo sviluppo e la sopravvivenza...


Se ne deve parlare per evitare d’innestare un circolo vizioso che penalizza studi e pazienti scrive il prof. Gagliani indicando nelle tecnologie uno dei possibili strumenti che possono aiutare...

di Massimo Gagliani


Diego Catania, Presidente dell’Ordine TSRM e PSTRP: “Siamo professioni intellettuali, la nostra autonomia non sia messa in dubbio”


Nella due giorni dei lavori a Catania focus sulla multidisciplinarietà dell’odontoiatria del domani e sull'odontoiatria di genere per aprire nuovi orizzonti di prevenzione e...


Definite anche le mansioni del CSO, contestate dal SIASO. Magenga (SIASO): “Troppo generiche, si crea solo confusione, pronti a scendere in piazza” 


8 relatori di fama internazionale, 8 moduli videoregistrati per un totale di 16 ore formative per valutare le varie scelte di come approcciare un caso mono e pluri-disciplinare


Il riconoscimento è arrivato a dicembre 2023 al termine di un audit che ha coinvolto i principali processi aziendali, con particolare riferimento a tutte le fasi di gestione...


Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


12 Febbraio 2024
Vendo immobile adibito a studio odontoiatrico dal 1960

Vendita a Chiasso centro, in Svizzera, immobile adibito dal 1960 a studio odontoiatrico composto da quattro unità operative, con autorizzazione sanitaria. Per informazioni contattare Marzio Negrini: cell. whatsapp +393756589128

 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi