HOME - Interviste
 
 
26 Luglio 2022

SIMIT Dental cambia pelle, nasce SIMIT Next

Venturelli: l’obiettivo è guidare e supportare la professione nel cambiamento rimanendo fedeli ai valori che ci hanno guidato da 30 anni


Nel 1992, l'incontro tra Michelle Maillefer e Umberto Venturelli sancisce la nascita di SIMIT DENTAL (acronimo di Società Importazione Maillefer Italia) per la commercializzazione nel territorio italiano, in esclusiva, dei prodotti della Maillefer GA, azienda svizzera, leader mondiale nella produzione di strumenti per endodonzia e non solo. Un sodalizio, fondato su valori umani prima che commerciali, che si è sviluppato progressivamente divenendo un riferimento per questa disciplina in Italia. 

In trent’anni Simit ha creato un legame stretto tra clienti e venditore basando il rapporto fiduciario non solo sulla qualità del prodotto ma anche, e soprattutto, sulla formazione associata allo stesso, ingrediente essenziale per garantire il corretto uso dello strumentario e l’appropriatezza dei percorsi clinici che lo accompagnano. 

Corsi e convegni, alimentati da un vasto network di Opinion Leader Internazionali e italiani, hanno visto in oltre 30 anni circa 30.000 dentisti – almeno la metà dei professionisti operanti sul territorio nazionale – entrare in contatto, almeno una volta, con il progetto SIMIT. 

Ma SIMIT non è stata solo formazione; è stata anche incentivo a sviluppare prodotti in collaborazione con importanti Opinion Leader Italiani come per esempio le frese del Prof. Barlattani, che ricordiamo con affetto nell’anno della sua scomparsa, che furono successivamente vendute tutto il mondo   

La storia di SIMIT non si è arrestata; viste le mutate esigenze di distribuzione della multinazionale con la quale collaborava da due decenni, SIMIT ha cambiato pelle per fare fronte a questo cambiamento, generando all’inizio del 2022, SIMIT Next
La nuova società veicola il retroterra culturale e organizzativo di cui SIMIT si era dotata negli anni, conservando la filosofia che l’ha resa nota in tutta Italia: formazione associata alla vendita per soddisfare al meglio il cliente. 

Con Andrea Venturelli (AD del gruppo Simit, nella foto) ci piace scambiare due opinioni a riguardo. 

Confesso che la fine del 2021 non è stata particolarmente semplice ma ha permesso a me, a mio padre Umberto, tutt’ora presente come figura di riferimento delle nostre attività, e a tutta la forza vendita distribuita sul territorio nazionale di rigenerarci e, già nel marzo del 2022, di mettere a punto accordi con aziende del settore cardinali nell’ambito dell’endodonzia, la nostra disciplina distintiva”. 


In quali settori di questa variegata branca avete deciso di agire? 

Come detto le aree di SIMIT Next sono essenzialmente quelle degli strumenti endodontici oggi in leghe NiTi sempre più adattabili ed efficaci. Non sono trascurabili le sistematiche per l’irrigazione canalare, settore in grande evoluzione. Come interessantissime sono le opportunità che i nuovi cementi bioattivi offrono per semplificare e migliorare l’otturazione canalare. Non secondari, ma a corredo di tutto questo, rimangono i motori endodontici a velocità e torque variabili, molto semplici da impiegare e razionali per design. Nel campo dello strumentario si sono perfezionati anche i rilevatori elettronici dell’apice radicolare, interfacciabili con i motori stessi, come pure altre tecniche di otturazione canalare semplificate. Per i professionisti più raffinati abbiamo anche deciso di fornire microscopi operatori, ideali per la fascia di odontoiatri specialisti in endodonzia. Ovviamente senza dimenticare le altre numerose aziende leader del settore che fanno capo a Simit Dental e che rappresentano il core business del nostro gruppo. 


Le trasformazioni che la professione sta affrontando come si adattano a questo nuovo corso. 

Molte opportunità si sono palesate all’orizzonte quando ci siamo guardati in giro e, nonostante avessimo ricevuto offerte di aziende già presenti sul mercato, abbiamo operato una scelta un po’ controcorrente, ovvero abbiamo cercato di selezionare prodotti innovativi e di alta qualità, attualmente non distribuiti in Italia,  di cui però il prezzo potesse condurre a un’odontoiatria raffinata e sostenibile. Ciò ha consentito il trasferimento della struttura precedente, migliorata da trent’anni di esperienze, al nuovo corso senza sconvolgimenti, rinnovando il rapporto con i clienti in modo operativamente efficace garantendo in questo modo una nuova opportunità nel mercato Endodontico. 


Il modello precedente prevedeva la connessione con Opinion Leader di rilievo, come si è orientata Simit Next? 

L’interazione con tutti i livelli di specializzazione odontoiatrica ci ha portato a creare un gruppo di OPL, già in rapporto con noi da anni, che hanno di buon grado accolto il nostro nuovo progetto, tant’è che il 9-10 giugno si è svolto il consueto Opinion Leader Meeting Simit; manifestazione riuscitissima, a conferma della franchezza dei contatti mantenuti con tutti gli OPL, con cui negli anni oltre ad avere stretto rapporti di collaborazione, ci ha permesso di creare sincere amicizie che ancora oggi nonostante i grandi cambiamenti perdurano nel tempo.  


Simit si era anche distinta per iniziative di sostegno verso l’Università, Next farà lo stesso percorso? 

Il legame con le principali università del territorio, per sensibilizzare gli studenti e supportare in modo sostenibile la formazione degli stessi, abbattendo costi di gestione – sia per le istituzioni, sia per gli studenti – rimarrà un punto focale delle nostre attività. Certo bisognerà correre, ma l’esperienza di anni sarà utilissima per inserire anche questo capitolo nel libro della Simit Next; gli studenti saranno i dentisti di domani e sarà fondamentale per noi intrecciare, da subito, un legame franco e duraturo. E' inoltre nostra ambizione portare ai partner commerciali le novità che la ricerca italiana, tra le migliori nel mondo particolarmente in endodonzia, potrà produrre nei prossimi anni. 


Per terminare, viene naturale chiedere, all’americana: “What’s Next?” 

La distribuzione dei vari marchi sarà sempre il nostro core business, ma il vero scopo sarà quello, come avvenuto in passato, di mettere a frutto le esperienze dei nostri Opinion Leader per sviluppare tecniche e strumenti che accompagnino i clinici nelle evoluzioni che la disciplina endodontica presenterà negli anni a venire. La vera sfida di Simit Next.  

Articoli correlati

Costanza Micarelli: la terapia efficace, ed etica, in riabilitazione orale è quella minima ed indispensabile


Da sinistra, Carlo Ghirlanda Presidente ANDI, On. Marcello Gemmato, Raffaele Iandolo Presidente CAO

Il Sottosegretario alla Salute visita l’Expodental Meeting: conferma il sostegno al settore e promuove l’aggregazione dei professionisti per garantire un modello...


Iandolo: il passaggio generazionale non si garantisce con l’aumento del numero di studenti ma favorendo aggregazione e l’accesso alle cure


 La riabilitazione protesica non solo dal punto di vista puramente clinico/tecnico ma del paziente, è questo il filo conduttore delle relazioni al Congresso SIPRO. Ne abbiamo parlato con il...


Il dott. Maurizio Maggioni presenta l‘evento celebrativo in programma in Expodental Meeting e ripercorre questi anni guardando al futuro


Altri Articoli

Millenovecentottantaquattro: un anno iconico e misterioso. Ci aveva pensato, trentasei anni prima, George Orwell; un romanzo così intitolato per prospettare un mondo distopico,...

di Massimo Gagliani


La prof.ssa Nardi evidenzia il valore della tecnologia delle piattaforme on-line e delle applicazioni mobili che da’ la possibilità di interagire con la persona assistita e...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Viene differita a data da destinarsi l’entrata in vigore del decreto che riattiva il redditometro. Servirà un nuovo decreto per cancellare il provvedimento


La vicenda riporta di attualità la questione dell’autonomia della CAO all’interno della FNOMCeO e della possibile applicazione della legge Lorenzin


Molte le novità presentate da CGM in Expodental Meeting legate al software per gli studi odontoiatrici XDENT, dell’integrazione con l’Intelligenza artificiale per rispondere...


Dal Collegio degli Odontologi e degli Stomatologi della Cantabria una serie di consigli da dare ai genitori per curare la salute orale fin dai primi mesi di vita dei bambini ...


Un evento per aggionrare sulle nuove tecniche ortodontiche e per festeggiare i 90 anni di Leone ed i 25 della tecnica STEP


L’appuntamento di Rimini si conferma come il più importante evento italiano del dentale e tra i più visitati in Europa


Presentato al IX workshop di economia in odontoiatria ANDI il progetto FAS. Un nuovo modello di sanità integrativa basato sulla premialità e la libera scelta dell’odontoiatra curante 


Migliorare i trattamenti odontoiatrici attraverso l'uso di prodotti nutraceutici punta a offrire ai dentisti e ai loro pazienti strumenti avanzati per supportare il cavo orale e la salute generale,...


La prof.ssa Letizia Perillo è stata eletta Presidente della World Federation of Orthodontists (WFO) per il quinquennio 2025/2030 in occasione dell'Annual Meeting dell’American...


Tutela socio-sanitaria a un costo ridotto per medici, odontoiatri e per le loro famiglie. Tra le novità la copertura infortuni gratuita per tutti gli iscritti 


Novità per l’App Mio Dottore, lo strumento che semplifica la gestione dello studio odontoiatrico, dando la possibilità al paziente di ottenere informazioni e prenotare in qualsiasi ora del giorno...


L’Autorità ha riscontrato numerosi ritardi nella gestione e nella definizione delle pratiche di rimborso, difficoltà per gli assicurati a contattare il servizio di assistenza e anche numerosi...


Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi