HOME - Interviste
 
 
26 Settembre 2022

L’odontoiatria conservativa e ricostruttiva a ridotto costo biologico ed economico, grazie al digitale

Sarà l’argomento di un innovativo percorso formativo della DDA. Il dott. Cesare Robello ci anticipa i temi ed il perché l’erosione dentale è una patologia sempre più in aumento


“Usura dentale: problemi e soluzioni di casi semplici e complessi” è il titolo del primo webinar del percorso formativo teorico pratico che, proposto dalla Digital Dental Academy, partirà questo mercoledì 28 settembre, sulla conservativa e le tecniche digitali ma non solo. 

Percorso formativo che si compone di 6 appuntamenti online ed un corso pratico di due giorni a Saluzzo.

Primo webinar che vedrà tra i relatori il dott. Cesare Robello (nella foto), al quale abbiamo voluto chiedere qualche anticipazione ed indicazione.


Dott. Robello, il corso è quindi un percorso formativo sulla conservativa attraverso le nuove tecnologie. Perchè avete deciso di partire dai casi di erosione dentale? E’ una patologia in aumento? 

I casi di erosione dentale rappresentano certamente una patologia in aumento. Grazie all’adesione, che permette una odontoiatria in buona parte additiva, siamo in grado di ridare estetica e funzione a queste bocche con un costo biologico e anche economico decisamente inferiore a quello che si doveva pagare con un approccio di tipo tradizionale. Le nuove tecnologie possono essere lo strumento che ci aiuta nella comunicazione con il paziente, tra i diversi colleghi coinvolti nel piano di trattamento e con il laboratorio. Programmare il trattamento con un flusso digitale, sia completo che alternato con passaggi analogici, può essere molto utile ed estremamente efficace. Ma in questi sei mercoledì, tratteremo la “Worn Dentition” dove le nuove tecnologie rappresentano semplicemente lo strumento che in più fasi viene utilizzato.


Quali le soluzioni che “insegnerete"? 

Intanto cercheremo di insegnare la filosofia con la quale approcciamo questi casi e qui Francesca Vailatirappresenta un riferimento mondiale. Una volta fatto lo studio del caso, Davide Foschi ci parlerà del mock-up come passaggio fondamentale che ci permette di verificare in bocca che il nostro progetto sia accettato dal paziente sia per quanto riguarda la funzione che l’estetica. Una volta superato il periodo di prova, sfruttando l’adesione che il Prof. Lorenzo Breschi ci puntualizzerà, trasformeremo il prototipo in riabilitazione definitiva. Roberto Spreafico farà un utile ripasso su faccette, onlay, table top e ricostruzioni dirette che rappresentano le più frequenti possibilità terapeutiche utilizzate.


E nel corso pratico a Saluzzo? 

Il corso pratico a Saluzzo rappresenta il cercare di mettere in pratica su paziente, grazie alle riprese a circuito chiuso e su modelli ad opera dei partecipanti, tutto quello che abbiamo imparato a distanza nei sei mercoledì propedeutici. Non ultimo, essendo in presenza, ci darà la possibilità di confrontare opinioni ed informazioni e lo faremo e anche durante la cena e i break.


Webinar e corso pratico. Sarà questa la tendenza della formazione del futuro: online ed in presenza? 

Penso di sì, preparazione teorica a distanza, interattiva con largo spazio alle domande e alla discussione e un incontro finale pratico in presenza dedicato ad un gruppo ristretto di partecipanti.  


Sull’argomento leggi anche:

09 Settembre 2022: I nuovi orizzonti dell’odontoiatria digitale in conservativa


Articoli correlati

In uno studio descrittivo, pubblicato sul Journal of Prosthodontic, gli autori hanno introdotto la classificazione delle legature con filo interdentale utilizzate durante il posizionamento della...

di Lara Figini


Sedute di igiene e sbiancamenti, allineatori ma anche faccette tra le soluzioni più richieste. Prof. Breschi: oggi la tecnologia ci consente interventi minimante o per nulla invasivi


In studio clinico retrospettivo, in pubblicazione sul Journal of Dentistry, gli autori hanno indagato la sopravvivenza di restauri diretti in composito estesi eseguiti per sostituire una...

di Lara Figini


agora-del-lunedi     16 Gennaio 2023

Gli incappucciati

La conservazione della polpa, una scelta medica e non meccanicistica che allunga la vita media dei denti, dice il prof. Massimo Gagliani in questo suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


agora-del-lunedi     09 Gennaio 2023

Torniamo sull’estetica

Quali sono i “parametri” per giudicare il sorriso perfetto? Secondo una ricerca dipende se la risposta arriva dagli odontoiatri o dai pazienti. Queste le considerazioni del prof. Gagliani 

di Massimo Gagliani


Altri Articoli

Come si valuta la credibilità delle pubblicazioni scientifiche? Ad interrogarsi è il prof. Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


A Torino si è tenuta a battesimo la SITIZIP, Società Italiana di Chirurgia Zigomatica e Pterigoidea. Obiettivo contribuire all’aggiornamento sulle tecniche implantari


Cesare Marian rassicura ANDI Piemonte sulle finalità e le modalità operative del progetto che punta ad agevolare le visite odontoiatriche dell’ASL attraverso le nuove tecnologie


Perché vanno all’estero, cosa apprezzano mentre quali sono gli aspetti che frenano gli italiani che non hanno intenzione di andarci. I dati dall’Osservatorio Compass


Tipologia di sensori e film ai fosfori influiscono sulla qualità dell’immagine e sulla definizione dei dettagli. Ecco cosa sapere per scegliere quelli più adatti alle proprie...


Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’esercizio dell’attività odontoiatrica sotto forma d’impresa

 
 
 
 
 
 
chiudi