HOME - Interviste
 
 
14 Gennaio 2014

Puntare sull'aggiornamento professionale, investire nel proprio studio e promuovere la prevenzione

L'anno che verrà. Il commento di Maria Grazia Cannarozzo Presidente Nazionale COI-AIOG

In presenza di una crisi economica, finanziaria e sociale, l'inizio di un nuovo anno rappresenta sempre un momento di riflessione sulla situazione attuale e sulla ricerca di possibili soluzioni. Iniziamo questo 2014 con la piena consapevolezza di attraversare uno dei periodi più difficili per la nostra professione. Le cifre delle ultime rilevazioni ci parlano di una riduzione drastica degli accessi nello studio odontoiatrico, si  è ridotto notevolmente la quantità di  denaro che i pazienti dedicano alla propria salute orale ed assistiamo a continui attacchi alla nostra professione, con il fenomeno dell'abusivismo ancora ben presente. Molti giovani spinti ancora da stereotipi creati per scopi puramente di marketing, cercano di approdare al mondo dell'odontoiatria.

La libera circolazione dei professionisti all'interno della Comunità Europea, porterà all'esercizio della professione laureati provenienti da alcune università private non italiane,  dove la pletora non  consente sicuramente un'adeguata formazione e l'acquisizione di quelle competenze necessarie, con grave pericolo per la salute del paziente-utente.

Come fronteggiare e quali le cose concrete da attuare? 

Sicuramente partendo dalla propria realtà quotidiana, l'aggiornamento continuo delle proprie competenze ed il miglioramento della qualità del proprio studio rappresentano fattori fondamentali da cui è impossibile prescindere.

COI-AIOG, è da sempre impegnata nell'aggiornamento e approfondimento culturale e scientifico dei propri Soci, grazie alla realizzazione e promozione su tutto il territorio nazionale di eventi a costi contenuti, ma di indubbia qualità, operando come  Provider all'interno del sistema di Educazione Continua in Medicina.

E la validità della nostra attività formativa, è stata ulteriormente confermata e validata da Agenas; dal 4 novembre 2013 COI-AIOG, superata la visita ispettiva, è Provider in accreditamento standard.
Aggiornarsi quindi, per essere in grado di superare gli ostacoli interpretativi e comunicativi ed elevare gli standard dei nostri trattamenti. Ma soprattutto educare e motivare il nostro paziente al mantenimento della propria salute orale, grazie al lavoro di un team odontoiatrico sempre formato e aggiornato.

E se la crisi riduce e mette in pericolo la salute orale dei cittadini, l'obiettivo primario diventa allora la prevenzione, attraverso campagne e progetti mirati .Ecco, questa è la mission che il Cenacolo porterà avanti nel nuovo anno, in sinergia con tutte le componenti del mondo odontoiatrico. Sinergia che sicuramente ispirerà una serie di iniziative e interventi concreti, concentrandoci sull'unico e reale obiettivo della nostra attività: il cittadino-paziente

In tal senso plaudo all'iniziativa del Presidente CAO Giuseppe Renzo, con la convocazione degli Stati Generali dell'Odontoiatria, che vedono insieme CAO, Università, AIO, ANDI, COI AIOG, CIC,  operativi già a partire dagli ultimi mesi del 2013.
E proprio a tutela della salute del cittadino utente, l'attenzione degli Stati Generali si è concentrata, sul vostro attento giornale trovate la cronaca delle decisioni prese, su alcuni corsi di laurea esteri, con accessi facilitati dai dubbi contenuti formativi, chiedendo altresì una riforma degli esami di stato per i futuri odontoiatri.

Le criticità sono ancora molte, ma l'auspicio è che con l'impegno di tutti, e la piena collaborazione, la nostra professione ritorni ad essere unita, superando le spinte  individualistiche.
Concludo augurando a tutti  un Anno proficuo e sereno.
Anche in questo 2014, COI AIOG Società Scientifica, COI AIOG Provider, confermerà di essere un importante strumento, all'interno del quale lavorare per migliorarsi insieme.

Maria Grazia Cannarozzo: Presidente COI-AIOG

Articoli correlati

Nella due giorni dei lavori a Catania focus sulla multidisciplinarietà dell’odontoiatria del domani e sull'odontoiatria di genere per aprire nuovi orizzonti di prevenzione e...


Durante il Dentistry Summit EDRA, abbiamo coinvolto il Segretario COI AIOG prof. Giuseppe Lo Giudice sul tema del ruolo delle società scientifiche nella formazione sui temi legati alla...


Abbiamo chiesto alla presidente COI-AIOG Maria Grazia Cannarozzo, intervenuta al Dentistry Summit EDRA, come vede le nuove tecnologie nel settore odontoiatrico e quale il ruolo delle società...


Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


I batteri – grazie a diversi meccanismi come gli adattamenti mutazionali, le alterazioni dell’espressione genica e l’elevata capacità di acquisire materiale genetico –...


Una ricerca inglese ha valutato l’impatto che può aver avuto la pandemia da Covid-19 sulla salute mentale dei dentisti oltre a comprendere i livelli di stress che la pandemia ha causato e i...

di Lara Figini


Uno studio inglese indaga il suo “potere distrattivo” durante le sedute

di Lara Figini


Chiudono gli studi singoli, tiene il fatturato ma sono le società ad incrementare


L'Ufficio Statistico dell'Unione Europea (Eurostat), come ogni anno, pubblica un una classifica delle varie professioni, anche quelle sanitarie, in base al numero dei professionisti in funzione del...


Altri Articoli

Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


Immagine d'archivio

Dopo la sentenza del Tar era tornato il “concorsone”,  ma adesso i giudici del Consiglio di Stato hanno riabilitato il TolC test online. Cosa potrà cambiare?


Intervista con Karim Boussebaa, Executive Vice President and Managing Director, iTero Scanner and Services Business di Align Technology


La norma contenuta nel Decreto PNRR non convince il Sindacato Italiano Medici di Medicina Ambulatoriale e del Territorio (SIMMAT)


A poche settimane dalla scadenza per la re-iscrizione al Registro dei fabbricanti, una utile guida di ANTLO per capire e determinare la classe di rischio dei dispositivi fabbricati


Le tempistiche e le indicazioni per presentare domanda per essere iscritto nell’elenco presso i Tribunali. Ma chi è il CTU e quali le sue funzioni ed i suoi compiti?


Lo prevede il Decreto PNRR. L’assunzione sarà a discrezione delle Aziende e per fini didattici. Il contratto potrà essere prorogato fino alla acquisizione del titolo


8 relatori di fama internazionale, 8 moduli videoregistrati per un totale di 16 ore formative per valutare le varie scelte di come approcciare un caso mono e pluri-disciplinare in un corso unico di...


Sovente, direi sempre, le lotte sindacali contro le norme che impongono nuovi adempimenti si concentrano sulla burocrazia, sulle responsabilità, sull’opportunità, quasi mai sulle sanzioni. Forse...

di Norberto Maccagno


Sfogliando l’innovativo e importante strumento è possibile conoscere la gamma di prodotti offerta, ma anche approfondire gli aspetti clinici grazie alla presentazione di casi e...


Dall’evento SEPA le raccomandazioni sul ruolo di alcuni collutori nell'igiene orale, e nel trattamento della gengivite e nella prevenzione della parodontite


Cronaca     12 Aprile 2024

Abusivo scoperto a Ferrara

Finanza denuncia odontotecnico che curava pazienti in uno studio medico. Avviate le indagini per verificare gli eventuali reati fiscali


Rimborsi in arrivo, scadenze e altri avvisi personalizzati. L’Agenzia comunica con i cittadini anche sull’App IO


10 ore di aggiornato valido per l’assolvimento dell’obbligo annuale. Update circa la gestione delle attrezzature ed i macchinari presenti in uno studio odontoiatrico


Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi