HOME - Lettere al Direttore
 
 
03 Settembre 2018

La pubblicità nell’era di Internet e non solo

La prof.ssa Rini che ne ha elencate alcune e non solo in campo odontoiatrico


Gentile direttore,

ha ragione in questo mondo di mercificazione, di messaggi promozionali ed internet non può essere la pubblicità a “dire ai pazienti la terapia da seguire”, e questo non solo in campo odontoiatrico.  Non si può e non si deve pretendere di trovare una “fidanzata” perché “I tuoi denti sono più utili di quanto pensi” o capire che “non è mai troppo tardi per ritrovare la propria bellezza” andando in un “medicina estetica shop”, magari con “un buono del valore di 400 €”sul quale ci contiamo”. Un “sistema antiage”, “se telefoni il primo trattamento di prova sarà gratis e senza impegno”. I soldi non sono tutto nella vita! Basta la salute! Ma finiamola con il pensare che solo con i soldi si possa avere la salute.

Non siete informati, non leggete, non navigate! L’estate è passata, è tempo di saldi! Perché non approfittare del “Progetto immagine”, “Proteggi il tuo sorriso.......Prenota oggi stesso la tua visita di controllo gratuita e previeni inutili spese domani” “Se ti presenti con questo volantino potrai ritirare il tuo kit omaggio Spazzolino con pulisci lingua+ Filo interdentale cerato alla menta + Dentifricio.....”.  “Regalati un sorriso sano, splendente e irresistibile, con uno sconto del 77%” oltre a uno “Sconto del 10 % ai soci tesserati ......”. “Perché ridere non è uno scherzo”! Con “La medicina estetica del futuro Non invasiva”dona “un bel viso al tuo sorriso”.

Ti chiedo, però, “identifica: o  Anomalie del tessuto molare o  Ostruzione delle vie respiratorie”! Per star bene basta “Solo 1 € al mese per proteggere la tua salute”  “tocca con mano i saldi”, “Come vedi c’è “Soluzione salute”. Non pensare come tanti : “ .... e io pago!”. Perché se “Vu curà”, le possibilità non mancano. “Fidati te la do gratis”, “C’è un dentista, nel tuo quartiere, che crede nel valore delle cure per tutti”. “Prenota subito il tuo sbiancamento” c’è “il giorno dello sbiancamento dentale”.....

Ma attenzione devi avere una “Visione sempre nitida”, per cui se “Raddoppi le tue lenti” troverai “benessere e equilibrio”, e ci si deve “Sentire bene per sentirsi meglio”.  La faccenda si può risolvere “Vieni a trovarci abbiamo la soluzione per il tuo udito!”, “Controllo gratuito dell’udito con personale specializzato“, “Siamo autorizzati alla fornitura di protesi acustiche a totale o parziale carico .........” 

Le basi della pubblicità sono nate tra il 1890 e il 1957, ma tra la fine del XXI secolo e l’inizio del XXII ha raggiunto limiti e fini inimmaginabili. Veritiera o ingannevole ha riempito la nostra vita privata e professionale, oltrepassando i limiti della correttezza, dell’etica ed anche della norma.  

Pubblicità progresso”, ma oggi la conoscenza indotta supera addirittura quanto previsto dal codice penale (l’ art. 348 c p – esercizio abusivo di una professione?) o il recente D L Lorenzin, arrivando ad interessare tutte le branche della Medicina e della Chirurgia. Con l’“Esperienza trentennale” il “Laboratorio odontotecnico......” ti offre “Protesi fissa e mobile. Riparazione dentiere in giornata” “Duplicazione protesi”. Ma se serve abbiamo “Produzione propria su misura di: corsetti per scoliosi, arti artificiali e tutori in leghe speciali calzature plantari, carrozzelle e varie busti semirigidi e modellatori.

Specializzato in plantari computerizzati ...... Convenzionato.........” “Rimodella il tuo corpo”. Per “Il piacere di star bene” cerca un “Seno più florido senza chirurgia”,  un “seno più grande e formoso senza chirurgia” .  Vai da un “oculista /ginecologo” “perche’ anche l’occhio vuole la sua parte.......” e a te serve “un invecchiamento attivo”. È ora di avere un figlio? Fai  un’ “Experience Royal Meternity”:  “sì, è vero avremo un figlio” e con i “cuori nel pallone?” andremo da ““cardioprotetta”“dove,  “Se ami... il tuo cuore” “la salute del cuore è servita”. “Un giorno ti potrei salvare la vita” e consigliarti “la dieta della longevità“grazie alla tua fiducia ti diamo buona sanità” e perfino una “tac 128 strati”, ma “attenzione avviso per i pazienti si porta a conoscenza che in questo studio lavora il dott. ....., essendo questo professionista un omosessuale si pregano i pazienti di prendere la dovute precauzioni (al fine di tutelare la propria salute)”.

Ma a molte clienti non importa e festeggiano la “festa della donna in armonia con se stesse” dopo un trattamento di “medicina estetica integrata"

Steve Jobs si pentì di aver interrotto le cure contro il cancro, ma la “federazione nazionale ordine dei becchini italiani”, i più saggi nel panorama dei professionisti, ci ricorda che  “un medico ci seppellirà” e, a quanto pare, è venuta l’ora di adeguarsi “funerale low cost perché spendere i più quando per meno hai lo stesso servizio?”.(liberamente tratto dagli annunci pubblicitari in rete). 

Maria Sofia Rini: prof. a c. Università di Bologna, Coordinatore del master in odontoiatria legale e forense – Univ. G.Marconi Roma

Articoli correlati

Fallita l’azienda texana che vendeva online gli allineatori fai da te. Ora i pazienti si trovano senza assistenza e con le rate da pagare


Una nota inviata alle Federazioni e Consigli nazionali degli Ordini delle professioni sanitarie, motiva le modifiche effettuate alle norme sulla pubblicità sanitaria


Ne abbiamo parlato con il prof. Antonio Pelliccia. “Si deve cominciare con il saper creare una relazione con i propri pazienti prima di pensare ai vari strumenti per farsi conoscere ed alla...


Le proposte di raccomandazioni del Gruppo di Lavoro ICT della FNOMCeO: no alle fake news e cautela nelle “amicizie” con pazienti


Pubblicate in Gazzetta Ufficiale le modifiche al comma 525 della Legge 145/18, l’informazione sanitaria non potrà contenere messaggi “attrattivi”


Sembra una ovvietà ma non credo che questa affermazione sia un percepito di voi dentisti quando si parla di società odontoiatriche, di “Catene”.Invece l’aveva chiaro il legislatore quanto nel...

di Norberto Maccagno


Della vicenda dei “dentisti in black”, come hanno titolato alcuni giornali baresi, ad avermi colpito non è tanto la questione etica, morale, sociale, giudiziaria, ma il fatto...

di Norberto Maccagno


Nella settimana del Festival di Sanremo, non potevamo che affrontare un argomento glamour: i grillz, i brillantini o altri “gingilli” applicati ai denti. Tra i più famosi il sorriso...

di Norberto Maccagno


Mentre Odontoiatria33 era in vacanza, la Ragioneria Generale dello Stato ha pubblicato un report sulla spesa sanitaria dal 2016 al 2022.Un lavoro corposo dal quale emerge, tra gli altri, il...

di Norberto Maccagno


Dal 2019 i professionisti sanitari non possono (vi è un divieto) emettere fatturazione elettronica per le prestazioni rese ai pazienti. Stessi sanitari che sono invece obbligati, come le...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

Diventa operativo il decreto attuativo della legge Gelli, il testo regolamenta le polizze assicurative in materia sanitaria introducendo i massimali minimi a seconda della classe di rischio


Il progetto è finanziato dal Ministero della Salute tramite l’Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e contrasto delle malattie della povertà


Medici e dentisti, anche liberi professionisti che decidono di andare in pensione dopo i 68 anni e fino ai 75, matureranno una pensione significativamente più alta


Sembra una ovvietà ma non credo che questa affermazione sia un percepito di voi dentisti quando si parla di società odontoiatriche, di “Catene”.Invece l’aveva chiaro il legislatore quanto nel...

di Norberto Maccagno


Di Marco: “non sussiste alcuna subordinazione dell’Igienista dentale rispetto all’Odontoiatra, bensì vi è una proficua e paritetica sinergia nell’interesse della...


Proseguendo la collaborazione con TeamSmile per altri due anni l'azienda compie un ulteriore passo avanti verso il raggiungimento di uno degli obiettivi centrali del suo programma...


Per approfondire l’odontoiatria digitale. Scopri gli appuntamenti e gli eventi gratuiti per odontoiatri ed odontotecnici


Immagine di repertorio

Molti pazienti avevano già versato anticipi per le cure o attivato finanziamenti. Le indicazioni di Adiconsum e della CAO Oristano. Da valutare le responsabilità degli odontoiatri e del direttore...


E' online il corso FAD ECM su Medicina estetica odontoiatrica, relatore Michele Cassetta. Un corso per approfondire ma anche solo capire le possibilità che si sono aperte per lo studio odontoiatrico


In collaborazione con Curasept fino al 13 aprile un doppio appuntamento quotidiano per per raccontare i benefici dell’igiene orale e della cura della bocca


Una guida ENPAM sulle tutele previste per l’inattività temporanea, ma scattano dal 31° giorno di inattività. Per essere coperti sempre, serve anche una polizza ad hoc


Ne abbiamo parlato con la dott.ssa Maria Grazia Cannarozzo in occasione del lancio del corso FAd Edra sul tema


Ancora due mesi di tempo per i fabbricanti di disposivi medici su misura che devono rifare l’iscrizione al nuovo Registro telematico dei fabbricanti


Il primo italiano ad avere l’onore di aprire la Convention annuale tenendo la Buonocore Memorial Lecture, riconoscimento riservato a pochissimi professionisti al mondo


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi