HOME - Lettere al Direttore
 
 
27 Ottobre 2023

Anche se il dentista è responsabile, il danno al paziente rimane

Ortodonzia demandata al software. Il dott. Marco Pozzi ricorda i rischi per il paziente di affidarsi a non ortodontisti


Gentile Direttore, le scrivo in relazione all'ultimo DiDomenica
Premetto che da più di 30 anni mi occupo di ortodonzia e che nutro una personale diffidenza riguardo alla terapia con gli allineatori trasparenti, in parte perché sono un tecnosauro, in parte perché reputo siano apparecchi meravigliosi dal punto di vista estetico e del comfort per i pazienti, ma molto limitati relativamente a quanto veramente possono fare... alla fin fine allineare i denti facendo stripping, ovvero ortodonzia estetica.  

L'aspetto più importante, secondo me, è che per noi dentisti sono estremamente "comodi": hanno giustamente da parte dei pazienti un'accettazione elevata, costano pochissimo in termini di impegno e tempo da parte dei professionisti, hanno un rapporto costo/guadagno ottimo.  

Un ultimo dettaglio, e qui mi collego al suo editoriale: ci si può appoggiare a service e a laboratori e trovare la pappa/terapia pronta senza neanche bisogno di pensare al da farsi.  

Nel suo DiDomenica dice che i rischi sono per i dentisti e che i pazienti sono a posto, perché potranno portare i dentisti in tribunale, ma a quel punto il danno al paziente sarà fatto (e potenzialmente non sono danni da poco).  In effetti il pericolo, apparentemente confermato dai dati del vostro sondaggio, è che colleghi non ortodontisti di formazione si appoggino a service esterni e quindi a persone non del mestiere, che per di più, a parte dei bellissimi modelli stampati in 3D, non sanno nulla dei singoli pazienti dal punto di vista clinico, anatomico e funzionale.  

Diverso sicuramente il caso degli ortodontisti, che magari si appoggiano comunque ad un laboratorio o a un service e al loro software per la programmazione dei trattamenti, ma sono in grado di selezionare i pazienti più adatti alla terapia con allineatori (o forse sarebbe meglio dire i meno inadatti!)  

Un'ultima cosa, ho visitato recentemente una bimba che frequenta la terza elementare in una scuola privata della mia città, e i genitori mi hanno detto che praticamente tutti i suoi compagni di classe hanno in corso trattamenti con mascherine trasparenti. 8 anni è un'età in cui è importante risolvere i problemi funzionali e scheletrici, e le abitudini viziate, non certo i problemi estetici. Le auguro buon lavoro e la ringrazio per il servizio che porta a tutta la categoria. 

Dott. Marco Pozzi  

Articoli correlati

La prof.ssa Nardi evidenzia il valore della tecnologia delle piattaforme on-line e delle applicazioni mobili che da’ la possibilità di interagire con la persona assistita e...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


La Food and Drug Administration (FDA) pubblica indica i sintomi da considerare per diagnosticare e prevenire la sindrome dell’apnea ostruttiva notturna (OSAS)


Una revisione della letteratura esplora i principi dell’intelligenza artificiale, le sue applicazioni in ortodonzia e la sua implementazione nella pratica clinica

di Lara Figini


SIDO: “attenzione a offerte che possono compromettere la salute ed invita a rivolgersi ad uno specialista in ortodonzia


Presidente SUSO che sottolinea: “non è l’allineatore a mettere i denti dritti, ma l’ortodontista” e ricorda le responsabilità di fronte al paziente di chi prende l’impronta ed affida...


Lo studio analizza le conoscenze dei professionisti e offre spunti per futuri corsi personalizzati in tema di allineatori trasparenti

di Lara Figini


Dal CED di Bruxelles i moniti per professionisti, politici, utenza. Colasanto (AIO): “monitoriamo e contrastiamo le terapie fai da te”


Come molti boomer sono attratto dalla tecnologia. In realtà lo ero anche prima di essere un boomer, ho ancora cassetti pieni di aggeggi tecnologici quasi mai usati e peraltro spesso inutili, ma...

di Norberto Maccagno


“L’estro” italico di trovare il sistema di interpretare a proprio favore le norme è oramai una caratteristica distintiva. E non sempre (quasi mai all’estero), questo...

di Norberto Maccagno


Se dovessi indicare, da paziente un po’ più informato della media sul settore odontoiatrico, il più significativo tra i tanti cambiamenti che la professione odontoiatrica sta...

di Norberto Maccagno


Ricorderete, e se non lo ricordate eccomi qui per aiutarvi a farlo, le dichiarazioni del Ministro della Salute e del presidente FNOMCeO a fine anno, in prossimità della scadenza...

di Norberto Maccagno


Sembra una ovvietà ma non credo che questa affermazione sia un percepito di voi dentisti quando si parla di società odontoiatriche, di “Catene”.Invece l’aveva chiaro il legislatore quanto nel...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

I dati diffusi dal MEF (2022, dichiarazione 2023) indicano una crescita delle partite Iva soggette ad ISA mentre il fatturato è stabile


Roberto Messina, presidente di Senior Italia Federanziani e responsabile terza età della Lega, è agli arresti domiciliari con l’accusa di truffa, associazione a delinquere e riciclaggio


D’ora in poi l’appuntamento si terrà con cadenza annuale. Offrirà ai soci l’opportunità di un confronto senza i vincoli inevitabilmente posti dalle manifestazioni...


Il nuovo libro EDRA in collaborazione con Styleitaliano per approfondire le tecniche ed i materiali per offrire ai propri pazienti soluzioni estetiche, pratiche, funzionali, biologicamente...


Sesta puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution dedicata all’innovazione tecnologica e come sta modificando, in meglio, le cure odontoiatriche ma anche il rapporto con il paziente....


L’odontoiatra Dario Tamburrano torna a Strasburgo. Aveva seguito le politiche energetiche e le questioni inerenti i dispositivi medici ed in particolare la stampa 3D


Le considerazioni ed i consigli del prof. Antonio Pelliccia che ricorda che il prezzo non lo si determina solo guardando i conti ed indica 5 aspetti base da considerare


Il contributo previdenziale del 4 per cento a carico degli specialisti esterni è pienamene legittimo, e le società accreditate con il Servizio sanitario nazionale hanno l’obbligo di versarlo...


Il Premio è stato istituito nel 2021 con l'obiettivo di promuovere la ricerca in Europa e nel mondo. Inviate le vostre proposte originali in tema “salute delle gengive”...


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


Un evento per celebrare i 20 anni di attività, ripercorrere quanto fatto e guardare ai progetti futuri


La recente norma sulla neutralità fiscale le rende ancora più convenienti per aggregarsi. Il presidente CAO Roma ci spiega cosa sono e perché possono essere un ottimo strumento...


Bquadro Astidental consolida la sua leadership nel settore dentale aumentando il livello dei servizi da offrire ai propri clienti


Alla vigilia del Congresso dei Docenti abbiamo intervistato il presidente prof. Roberto Di Lenarda.Tra i temi toccati anche l’odontoiatria pubblica ed i test di ammissione ai corsi di laurea


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi