HOME - Medicina Legale
 
 
18 Aprile 2008

Osservatorio universitario - News dall'università di Ferrara

di Giorgia Toni


Così il titolo di questo articolo vuole sintetizzare ciò che si è svolto nella splendida cornice di Ferrara nei giorni 15 e 16 febbraio 2008: il primo congresso internazionale SIO (Società Italiana di Implantologia Osteointegrata).
Il professor Leonardo Trombelli, presidente SIO e direttore del Centro di ricerca e servizi per lo studio delle malattie parodontali all’Università degli studi di Ferrara, ha voluto riunire in occasione del Congresso annuale della SIO, nomi e relatori internazionali di altissimo livello quali Niklaus Lang, Jan Lindhe, Paulo Malo, Ranieri Cancedda, Dietmar Weng, Lee Walker, Marco Esposito, Rino Burkhardt, Andrea Mombelli, George Arentowicz.
Ognuno di loro ha sviluppato il tema congressuale “dalla tradizione all’innovazione”, dando non solo un contributo altamente professionale ma centrando l’obiettivo della SIO, cioè trasmettere alle 1.200 presenze, tra cui tanti studenti accorsi dalle varie sedi AISO d’Italia, che il futuro con la sua innovazione e tecnologia non può prescindere dal presente, dimensione reale e tangibile del nostro studio e operato.
Corsi pre congressuali hanno affiancato i lavori in agenda, insieme a un corso riservato agli igienisti dentali sul mantenimento dei denti e degli impianti, svolto dal professor Mombelli e un corso di anatomia chirurgica tenuto dal professor Chiapasco che con chiarezza, professionalità e l’ausilio di numerosi filmati, ha presentato l’anatomia su cadavere, correlando le varie strutture anatomiche a specifici interventi clinici.
E così ancora una volta l’Italian Dental Journal dedica un articolo all’Università di Ferrara per lo sguardo che sta tendendo oltre i confini nazionali: prima grazie all’International Network Orthodontic Program (INOP), progetto del professor Siciliani, uno dei maggiori studiosi nel campo dell’ortodonzia, professore ordinario e direttore della scuola di ortognatodonzia all’ateneo estense e oggi, grazie al professor Trombelli, fautore di questo grandioso evento, organizzato con orgoglio nella città in cui egli stesso si è formato sia umanamente sia professionalmente.
Tali professori ogni giorno ci insegnano che c’è chi cresce rimanendo legato alla propria visione del mondo, la ritiene l’unica e la difende; c’è chi invece cerca di guardare il mondo negli occhi, trovando sicurezza nel confrontarsi con idee diverse ed è proprio questa la sfida che i professori dell’Università di Ferrara hanno lanciato a noi studenti e se decideremo di raccoglierla, avremo fatto un passo avanti verso la conquista, prima ancora della professione, della scienza.

GO 2008; 97: 4

Articoli correlati

L’odontoiatria del futuro per il prof. Gagliani sarà basata più su una eccellente riproducibilità quotidiana, piuttosto che su una estemporaneità di risultato

di Massimo Gagliani


In occasione della Giornata Nazionale del Malato Oncologico, Straumann Group rivela insieme al chirurgo maxillo facciale la relazione tra salute orale e cancro, con consigli per la gestione della...


SIdP: “Forbice enorme tra malattia gengivale e cure: 30 milioni di italiani ne avrebbero bisogno ma appena il 3% dichiara di ricevere terapie adeguate”


Attraverso una serie di casi il dott. Aldo Zupi illustra i vantaggi delle chirurgia guidata anche per interventi semplici e come può essere facile apprendere la tecnica


Guarda il video apprfondimento del dott. Alessandro Cucchi durante il quale illustra un caso rigenerazione del mascellare superiore con estesa perdita ossea orizzontale e verticale


Altri Articoli

Nel primo articolo abbiamo approfondito i vantaggi di utilizzare una tecnologia specifica per effettuare le visite a distanza, in questo illustriamo una sua applicazione...


Il concorso di conservativa diretta, rivolto agli studenti che frequentano il V e VI anno dei corsi di laurea in odontoiatria, è organizzato a livello internazionale da Dentsply...


Sempre più dentisti decidono di continuare l'attività anche dopo la pensione. Ma è possibile farlo mantenendo la partita iva? Ecco come fare e cosa comporta 


Si è spento a 68 anni Bruno Noce, presidente CAO Rovigo. Ne dà notizia Raffaele Iandolo, presidente della Commissione Albo Odontoiatri nazionale


Bettina Dannewitz dà il benvenuto ai nostri lettori e li invita alla scoperta della pubblicazione dell'EFP JCP Digest. Albonetti (Edra): Una collaborazione in linea con la...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Profilo ASO: una guida alle scadenze in vista del 21 aprile

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi