HOME - Normative
 
 
27 Luglio 2022

Attivo il Registro Pubblico per opporsi alle telefonate indesiderate

Da oggi è possibile registrare i propri numeri telefonici fissi e mobili sui quali non si vuole più ricevere chiamate di telemarketing. Ecco come fare


Niente più telefonate indesiderate di aziende che vogliono proporci nuovi piani telefonici o contratti per l’energia elettrica o semplicemente proposte commerciali.
E’ questo l’obiettivo del Registro pubblico delle opposizioni da oggi attivo nella nuova versione voluta dal Ministero dello Sviluppo Economico. 

Iscrivendo il proprio numero telefonico –fisso o cellulare- ma anche l’indirizzo postale, si potrà dichiarare la propria opposizione alle chiamate di telemarketing.
L’iscrizione, viene specificato, annulla anche i consensi precedentemente rilasciati, tranne quelli con i gestori delle utenze e quelli che saranno autorizzati dopo l’iscrizione.  Stando alla nuova normativa i call-center, prima di attivare una campagna di telefonate verso i cittadini dovranno consultare il Registro ed eliminare dai propri elenchi i numeri di coloro che si sono iscritti. 

Purtroppo la norma non si applica ai call-center ubicati all’estero. 


Come iscriversi

Per iscrivere il proprio numero di telefono al RPO sono disponibili tre modalità di iscrizione: web, telefono ed email. 

  • Via web: compilando un apposito modulo elettronico a questo link
  • Per telefono: chiamando dalla numerazione che si intende iscrivere il numero verde 800 957 766 dalle utenze fisse e lo 06 42986411 dai cellulari
  • E-mail: compilando un apposito modulo PDF editabile disponibile sul sito e inviandolo a iscrizione@registrodelleopposizioni.it  


Photo Credit: pagina Facebook RPO

Articoli correlati

Savini (AIO), sbagliato dibattere su obbligo e sanzioni, per gli odontoiatri è un servizio per i pazienti ma si devono abbattere i costi


Quelli per i clienti e quelli ai dipendenti che si possono portare in detrazione. Come comportarsi per le cene ed altre spese di rappresentanza?


Più l’età che l’esperienza mi ha insegnato che anche per le Leggi “è rigore quando arbitro fischia”, come diceva Vujadin Boskov, l’allenatore famoso per i suoi aforismi. Spesso ci...

di Norberto Maccagno


Tra le norme in Finanziaria anche quella che modifica l’obbligo di accettare i pagamenti con il POS. Sospese le sanzioni, mentre viene abolito l’obbligo per i pagamenti sotto i...


Riflessioni della dr.ssa Zangari sulla posizione di sentinella diagnostica e sul ruolo di esperto del sonno nei confronti dell’OSAS, due aspetti di un’attività complessa ed articolata, che, se...


Altri Articoli

Uno studio inglese indaga sulle priorità dei pazienti in tema di otturazione, il prof. Gagliani trae alcune interessanti considerazioni sul ruolo del dentista 

di Massimo Gagliani


La settimana appena conclusa ci ricorda quale sarà il tema che ci accompagnerà nei prossimi anni, quello della necessità o meno di regolamentare l’utilizzo delle tecnologie in ambito...

di Norberto Maccagno


Novità normative in tema di autorizzazioni sanitarie, tra cui la piena legittimazione delle Società tra Professionisti (StP) e ulteriori semplificazioni burocratiche


Ne ha parlato AIOP in una tavola rotonda durante il 41° Congresso Internazionale facendo anche il punto sui progetti AIOP Young e AIOP Educational


L’obiettivo aprire un tavolo di confronto con i cittadini su odontoiatria pubblica, odontoiatria sociale e tutela della salute 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ricostruzione implantologia a distanza attraverso il paziente virtuale

 
 
 
 
chiudi