HOME - Normative
 
 
12 Febbraio 2014

Sospensione dalla professione per prestanomismo. La prescrizione si calcola da dopo la sentenza


La prescrizione di una azione disciplinare per prestanomismo a carico dell'iscritto all'Albo degli odontoiatri si calcola non da quanto viene contestata dalla Commissione dell'OMCeO ma da quando il reato passa in giudicato.

A sancirlo è la Cassazione con la sentenza n. 2430/14 con la quale viene accolto il ricorso dell'Ordine dei medici e odontoiatri della provincia di Cuneo contro un dentista, colpevole, in concorso con un altro sanitario e un odontotecnico, del reato di abusivo esercizio della professione (art. 348 del Cp). La Commissione Odontoiatri aveva sospeso l'iscritto dall'esercizio per la durata di tre mesi, decisione annullata poi dalla CCEPS per prescrizione quinquennale del procedimento disciplinare.

Contro questa decisione l'OMCeO di Cuneo ha presentato ricorso alla Cassazione che ha dato ragione all'Ordine indicando che "il termine quinquennale di prescrizione, cui è soggetta l'azione disciplinare nei confronti dell'appartenente all'Ordine dei medici, decorre dalla commissione dell'illecito, ma è interrotto dall'eventuale avvio di procedimento penale a carico dell'incolpato" riprendendo "solo dal passaggio in giudicato della sentenza penale".

Articoli correlati

Sono molte le situazioni che il professionista può richiedere l’esenzione o la riduzione del numero di crediti ECM da raccogliere, anche per i liberi professionisti


Sulla formazione serve un tavolo con il Ministro per pensare a meccanismi di premialità o penalizzaizone, ma non si potrà fare a meno di una certificazione ogni tre anni delle “competenze”


Lo indica la norma contenuta nel Decreto legge per l’attuazione del PNRR che modifica quanto previsto dal Decreto attuativo della Legge Gelli/Bianco


Dopo l’invio agli OMCeO da parte del Co.Ge.A.P.S. della situazione dei crediti ECM acquisiti dai propri iscritti, alcuni Ordini provinciali stanno inviando delle lettere a quelli...

di Norberto Maccagno


Scaduti i termini per recuperare i crediti mancanti nei trienni passati, ora gli Ordini potrebbero fare partire le comunicazioni agli inadempienti. Ma quanti siano non è dato a sapere 


Altri Articoli

Una gestione digitale della cartella clinica permettere di avere in qualsiasi momento una visione completa della storia medica e anche amministrativa di un paziente


Due le sessioni, una ad aprile ed una a luglio, poi entro fine luglio la possibilità di candidarsi indicando il migliore punteggio ottenuto tra le due prove. Ai primi di settembre la graduatoria


Eccessivo carico burocratico, necessità di maggiore autonomia e indipendenza, sono le prime tre priorità inerenti alla professione secondo i risultati di un sondaggio condotto dall’OMCeO di...


Iandolo: “il responsabile è sempre l’odontoiatria”. Ai presidenti provinciali CAO l’invito a vigilare e richiamare gli iscritti sul rispetto della deontologia e delle norme su pubblicità e...


Da Curasept i 5 consigli che odontoiatri ed igienisti dentali possono dare ai loro pazienti per mantenere una buona igiene orale quando si è fuori da casa


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ricostruzione implantologia a distanza attraverso il paziente virtuale

 
 
 
 
chiudi