HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
15 Febbraio 2008

DOSSIER OCCLUSIONE E POSTURA. L’esame clinico del paziente con disturbi posturali

di A.M. Cuccia, C. Caradonna


La posturologia come disciplina medica scientificamente identificata nasce in tempi piuttosto recenti, anche se i principi di unità funzionale tra i vari distretti corporei risalgono a tempi remoti. I meccanismi neurofisiologici alla base del mantenimento di una corretta postura sono estremamente complessi. La postura è coordinata dal sistema nervoso centrale, che governa i muscoli i quali sostengono il tessuto osseo, i legamenti, le aponeurosi e i tendini, in risposta a una serie di informazioni esterne (esterocettive, provenienti principalmente da vestibolo, occhio e cute) e interne al nostro corpo (propriocettive, che provengono da muscoli, tendini, legamenti, visceri e pianta del piede).
Anche se l’apparato stomatognatico non è il canale afferente più importante nella postura, la sua funzione ha un ruolo molto importante nel comportamento posturale. Esiste un’influenza reciproca tra occlusione e postura. La funzione occlusale condiziona la postura e al tempo stesso una postura sbagliata può facilmente indurre adattamenti occlusali. L’esistenza di correlazioni bocca-corpo ha portato anche gli odontoiatri a interessarsi di questa disciplina. L’intento di questo lavoro è di facilitare l’approccio al paziente con disturbi posturali, descrivendo anche l’esecuzione e l’interpretazione funzionale di alcuni test sulla funzionalità visiva, vestibolare e stomatognatica rapidi, semplici e tali da non richiedere una strumentazione particolarmente sofisticata.

Examination of patients with postural disturbs
Posturology as a medical science was born in recent times, even if the idea of human body as a system composed by several functional units dates back to remote times. Physiological mechanisms governing correct body posture are extremely complex. Posture is coordinated by Central Nervous System, that controls muscles, ligaments and tendons, answering to a whole of both external (mainly from vestibule, eye and skin) and internal inputs (muscles, tendons, ligaments, viscera and plant of the foot).
Even if masticatory system is not the most important afferent pathway in postural system, orofacial function is very important for postural behaviour. There is a mutual relationship between occlusion and posture, because the first may influence the latter and vice versa. The aim of this study is to facilitate the approach to patients with postural disturbs, also describing execution and interpretation of some functional tests that may be carried out quickly and easily without sophisticated instruments.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Palermo
Dipartimento di Scienze Stomatologiche “G. Messina”
Cattedra di Ortognatodonzia
Direttore: prof. D. Caradonna



Articoli correlati

Allo stato attuale i disordini temporomandibolari (TMDs) risultano avere una prevalenza che varia dal 5% al 12%. Il 65% dei pazienti affetti da tali disturbi riportano dolore associato, spesso anche...


ObiettiviL’obiettivo dello studio è approfondire le conoscenze sulla possibilità di definire il protocollo di riferimento nell’artrocentesi dell’articolazione temporomandibolare (ATM)...


ObiettiviValutare l’effetto della terapia conservativa per il trattamento di pazienti con disordini temporomandibolari (DTM).Materiali e metodiIn questi studio clinico retrospettivo, a un campione...


Obiettivi. Valutare l’esistenza di una correlazione tra alcune parafunzioni orali (deglutizione atipica e bruxismo) e alcuni tipi di malocclusioni (morso crociato posteriore monolaterale,morso...


Il corso teorico pratico "posturologia clinica integrata in età evolutiva" vuole trasmettere ai partecipanti le più avanzate metodiche diagnostiche e le più attuali soluzioni...


I moderni approcci alla gnatologia vedono, un inserimento dell’apparato stomatognatico nel sistema posturale con un approccio olistico. Nella pratica quotidiana odontoiatrica comunque l’analisi...


Gli Autori presentano il protocollo di diagnosi differenziale per discriminare le sindromi di pertinenza odontoiatrica da quelle di competenza di altre specialità mediche, in uso presso il Reparto...


La posturologia è entrata nella pratica odontoiatrica. In questo articolo si cerca di mettere in evidenza due aspetti della postura del capo che possono essere strettamente collegati: i problemi...


In uno studio pilota tedesco recentissimo, pubblicato su Annals of Anatomy, gli autori hanno esaminato l’interazione tra il sistema oculomotorio e il sistema stomatognatico basato...

di Lara Figini


Altri Articoli

Sesta puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution dedicata all’innovazione tecnologica e come sta modificando, in meglio, le cure odontoiatriche ma anche il rapporto con il paziente....


L’odontoiatra Dario Tamburrano torna a Strasburgo. Aveva seguito le politiche energetiche e le questioni inerenti i dispositivi medici ed in particolare la stampa 3D


Le considerazioni ed i consigli del prof. Antonio Pelliccia che ricorda che il prezzo non lo si determina solo guardando i conti ed indica 5 aspetti base da considerare


Il contributo previdenziale del 4 per cento a carico degli specialisti esterni è pienamene legittimo, e le società accreditate con il Servizio sanitario nazionale hanno l’obbligo di versarlo...


Il Premio è stato istituito nel 2021 con l'obiettivo di promuovere la ricerca in Europa e nel mondo. Inviate le vostre proposte originali in tema “salute delle gengive”...


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


Un evento per celebrare i 20 anni di attività, ripercorrere quanto fatto e guardare ai progetti futuri


La recente norma sulla neutralità fiscale le rende ancora più convenienti per aggregarsi. Il presidente CAO Roma ci spiega cosa sono e perché possono essere un ottimo strumento...


Incontro con la dott.ssa Barbara Sabiu: “Si deve considerare il flusso di lavoro nel suo insieme dove concorrono tutti i componenti del Team odontoiatrico ed i pazienti”


Bquadro Astidental consolida la sua leadership nel settore dentale aumentando il livello dei servizi da offrire ai propri clienti


Alla vigilia del Congresso dei Docenti abbiamo intervistato il presidente prof. Roberto Di Lenarda.Tra i temi toccati anche l’odontoiatria pubblica ed i test di ammissione ai corsi di laurea


La notizia è stata ripresa, con l'enfasi della rivoluzione, anche dai più importanti giornali e TG generalisti, anche dal sito della Gazzetta dello Sport, con questo titolo (questo quello del...

di Massimo Gagliani


Imminente il Summit sulla Sostenibilità in Odontoiatria della FDI World Dental Federation, che si terrà a giugno. Contestualmente si terrà il Contest per la Sostenibilità FDI...


La prof.ssa Nardi indica l’importante ruolo degli operatori sanitari di facilitare e permettere alla persona assistita di adattarsi ed autogestire sfide sociali, fisiche ed...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi