HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
04 Giugno 2012

Deficit trasversale del mascellare superiore e problematiche relative all'orecchio medio

di P. Gandini, A. Tamagnone, L. Orsi


Obiettivi:
La contrazione del mascellare superiore si associa frequentemente alla diminuzione della pervietà aerea nasale con conseguente respirazione orale e nell'ambito di queste condizioni potrebbe manifestarsi anche un'ipoacusia trasmissiva. Lo scopo di questo articolo è di eseguire una rassegna dei lavori presenti in letteratura sull'argomento e avanzare alcune ipotesi relative ai cambiamenti osservati sull'ipoacusia trasmissiva ricorrendo a una terapia ortodontico-ortopedica.

Materiali e metodi
È stata effettuata una revisione della letteratura per analizzare criticamente la relazione tra "disgiunzione rapida del palato" e "miglioramento dell'ipoacusia di tipo trasmissivo".

Risultati
I dati disponibili in letteratura sul tema specifico, per quanto scarsi, suggeriscono la possibilità di migliorare la funzione uditiva migliorando e correggendo l'anatomia del palato.

Conclusioni
L'effetto positivo della disgiunzione nel miglioramento di un deficit uditivo di tipo conduttivo viene considerato come un ulteriore possibile beneficio del trattamento con espansore rapido, ma ciò non significa che per i pazienti con ipoacusia di tipo trasmissivo possa essere indicata l'espansione rapida del palato nel caso in cui tale deficit non si associ alla contrazione del mascellare superiore.



Articoli correlati

Obiettivi. Scopo del presente lavoro è quello di valutare gli effetti dell’ostruzione respiratoria sulla morfologia cranio-facciale, con particolare riferimento ai distretti della cavità orale,...


Altri Articoli

Nicola Maria Grande, presidente AIE

I partecipanti avranno l’opportunità di seguire sessioni teoriche e pratiche tenute da relatori internazionali e di esercitarsi successivamente su preparati anatomici umani ...

di Lorena Origo


Professione indispensabile per promuovere e mantenere la salute orale sul territorio anche attraverso il SSN. Per la prof.ssa Nardi serve una implementazione dei LEA

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Così cambierà l’esame di laurea. Più coinvolgimento nella valutazione dell’Albo degli odontoiatri. Entro 5 anni gli Atenei dovranno adeguarsi attivando il tirocinio pratico


L’edizione della ripresa ha lasciato sensazioni positive che uNIDI sta analizzando anche grazie ai datti di sondaggi condotti su espositori e visitatori


Per inviare le proprie candidature, c’è tempo fino al 15 settembre 2022, le premiazioni a Lisbona nel maggio 2023


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ricostruzione estetica con faccette: un caso risolto con tecniche digitali senza dimenticare l’analogico

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi