HOME - Osservatorio Innovazione
 
 
02 Marzo 2022

I benefici derivanti dalla scelta di componenti originali negli impianti bifasici


IL VANTAGGIO DELL’ORIGINALE

Negli impianti bifasici, vengono definite “originali” tutte le componenti create per essere utilizzate in un preciso sistema implantare.
Per molti aspetti, queste componenti rappresentano la più sicura tra le possibili scelte quando si ragiona su questa tipologia di impianti, sia per il paziente che per il professionista. 

In primo luogo, per un fondamentale aspetto legato alla garanzia delle componenti. I produttori di sistemi implantari, infatti, evidenziano spesso come i propri impianti siano progettati, verificati e testati per essere utilizzati con specifiche componenti originali. Un’indicazione che determina anche una responsabilità da parte degli stessi produttori.  

È infatti un compito del fabbricante stabilire da quali dispositivi possa essere composto l’impianto, in modo da garantirne la sicurezza sia in fase di utilizzazione che per tutta la vita del dispositivo. Un’assunzione di responsabilità che, di riflesso, non potrà favorire un dentista che decida di non seguire le indicazioni del fabbricante, facendosi quindi carico direttamente delle possibili conseguenze. 

Le componenti originali sono infatti in grado di garantire un fitting perfetto con l’impianto, aspetto particolarmente significativo se si pensa al fatto che una delle principali cause di fallimento implantare risiede proprio nell'allentamento dell'interfaccia di connessione tra impianto e componente protesica. L’utilizzo di componenti originali favorisce quell’aderenza ideale in grado di ridurre al minimo il rischio di uno scollamento e, di conseguenza, di un lavoro ex novo. 

L’utilizzo di componenti originali è inoltre sinonimo di trasparenza nei confronti dei pazienti che non potranno che essere rassicurati da una scelta consapevole da parte del proprio dentista  verso componenti orientate all’efficienza.  

Utilizzare componenti originali significa valorizzare la ricerca e lo sviluppo da parte dei fabbricanti, garantisce il valore dell’intero impianto e favorisce, in ultima analisi, sia i dentisti sia coloro che si affidano alle loro cure.      

Con il contributo non condizionante di IDI EVOLUTION

Articoli correlati

Una volta decisa la tipologia implantare, il tipo di spira in base alla qualità ossea, il posizionamento implantare in senso mesio-distale e vestibolo palatale, tutte queste...


A cura di Dr Paolo Arosio PHD, e Dr Matteo Sartori, PhDIn questi due anni di intensa attività e presenza, la rubrica Osservatorio Innovazione di IDI EVOLUTION ha condiviso con entusiasmo...


Oggi, i Big Data e i relativi metodi di analisi rappresentano una risorsa fondamentale per lo sviluppo di molti settori, inclusi quello economico, politico-sociale e scientifico....


Il termine “chirurgia guidata” viene molto spesso utilizzato per proporre una procedura chirurgica poco invasiva e poco traumatica; i vantaggi però vanno molto oltre queste...


Le esigenze cliniche dei pazienti sono sempre più orientate verso la mini-invasività, affiancata da fattori quali l’attenzione per l’estetica, la riduzione dei tempi di...


Altri Articoli

Diventa operativo il decreto attuativo della legge Gelli, il testo regolamenta le polizze assicurative in materia sanitaria introducendo i massimali minimi a seconda della classe di rischio


Il progetto è finanziato dal Ministero della Salute tramite l’Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e contrasto delle malattie della povertà


Medici e dentisti, anche liberi professionisti che decidono di andare in pensione dopo i 68 anni e fino ai 75, matureranno una pensione significativamente più alta


Sembra una ovvietà ma non credo che questa affermazione sia un percepito di voi dentisti quando si parla di società odontoiatriche, di “Catene”.Invece l’aveva chiaro il legislatore quanto nel...

di Norberto Maccagno


Di Marco: “non sussiste alcuna subordinazione dell’Igienista dentale rispetto all’Odontoiatra, bensì vi è una proficua e paritetica sinergia nell’interesse della...


Proseguendo la collaborazione con TeamSmile per altri due anni l'azienda compie un ulteriore passo avanti verso il raggiungimento di uno degli obiettivi centrali del suo programma...


Per approfondire l’odontoiatria digitale. Scopri gli appuntamenti e gli eventi gratuiti per odontoiatri ed odontotecnici


Immagine di repertorio

Molti pazienti avevano già versato anticipi per le cure o attivato finanziamenti. Le indicazioni di Adiconsum e della CAO Oristano. Da valutare le responsabilità degli odontoiatri e del direttore...


E' online il corso FAD ECM su Medicina estetica odontoiatrica, relatore Michele Cassetta. Un corso per approfondire ma anche solo capire le possibilità che si sono aperte per lo studio odontoiatrico


In collaborazione con Curasept fino al 13 aprile un doppio appuntamento quotidiano per per raccontare i benefici dell’igiene orale e della cura della bocca


Una guida ENPAM sulle tutele previste per l’inattività temporanea, ma scattano dal 31° giorno di inattività. Per essere coperti sempre, serve anche una polizza ad hoc


Ne abbiamo parlato con la dott.ssa Maria Grazia Cannarozzo in occasione del lancio del corso FAd Edra sul tema


Ancora due mesi di tempo per i fabbricanti di disposivi medici su misura che devono rifare l’iscrizione al nuovo Registro telematico dei fabbricanti


Il primo italiano ad avere l’onore di aprire la Convention annuale tenendo la Buonocore Memorial Lecture, riconoscimento riservato a pochissimi professionisti al mondo


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi