HOME - Patologia Orale
 
 
31 Maggio 2007

Salute orale a stelle e strisce

di Adamo Caltroni


Sui giornali americani non specialistici a fine aprile sono apparsi titoli allarmistici che segnalano un aumento della carie tra i bambini più piccoli. Se si approfondisce, si scopre però che ci pensano gli anziani a mettere a posto le cose: mai avuto bocche più sane.
Tutto nasce da un’indagine imponente, la più estesa di questo tipo mai effettuata negli Stati Uniti. Il dipartimento nazionale di statistica afferente ai CDC (Centers for Disease Control and Prevention) ha analizzato la salute orale in quasi tutti gli Stati americani nei periodi 1988-1994 e 1999-2005.
I risultati essenziali riportano una diminuzione dal 10 al 5 per cento delle parodontiti tra gli americani dai 20 ai 64 anni e dal 27 al 17 per cento negli over 65. Inoltre, tra gli anziani, l’edentulismo completo è sceso dal 34 al 27 per cento. Alla fine degli anni cinquanta il problema interessava più della metà della popolazione nella fascia di età più alta e la linea di tendenza porta a prevedere che si scenderà sotto il 20 per cento nel 2010.
Peggiora invece la situazione nei bimbi dai 2 ai 5 anni, tra i quali la carie è aumentata di 4 punti nei due periodi presi in considerazione: dal 24 al 28 per cento. Tuttavia, con l’età crescono anche le attenzioni alla salute orale e le conseguenze positive si riflettono puntualmente nelle statistiche. Aumenta l’uso di spazzolino e dentifricio e più di un terzo dei ragazzi e degli adolescenti americani ha fatto uso di sigillanti.
Appaiono interessanti anche alcune cifre riferite a situazioni particolari, anche se non fanno che confermare il legame ormai noto tra lo stato di salute e le condizioni socio-economiche. Lo sottolinea anche il dottor Bruce A. Dye, uno degli odontoiatri che hanno firmato lo studio: “il nostro rapporto dimostra che stiamo facendo molti passi in avanti in tema di prevenzione della carie, che tuttavia rimane chiaramente un grosso problema per certi gruppi etnici, molti dei quali presentano un livello di carie, trattata e non, molto superiore rispetto alla media della restante popolazione”.
I dentisti americani prendono spunto dalle cifre per ribadire le linee guida da loro considerate essenziali per una efficace prevenzione delle patologie orali. La prima è molto legata alle abitudini statunitensi e consiglia di bere acqua arricchita di fluoro. Le altre sono generalmente condivise anche dai nostri specialisti: utilizzare quotidianamente dentifricio, spazzolino e filo interdentale; recarsi regolarmente a farsi controllare dal dentista; evitare il tabacco e diminuire il consumo di bevande alcooliche; recarsi dall’odontoiatra ogni volta che si debbano affrontare cure radiologiche o chemioterapiche.

GdO 2007; 9

Articoli correlati

Lo studio valuta la suscettibilità dei pazienti affetti da asma cronica e broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) a sviluppare maggiormente carie dentale

di Lara Figini


Sono il 4,9% delle spese sanitarie e valgono oltre 500miliardi di dollari in tutto il mondo. Dal report EFP una nuova fotografia dei costi per le cure odontoiatriche e di come si...


La recente revisione sistematica con meta-analisi mira a stabilire un risultato clinicamente rilevante di gerarchia dei diversi approcci adesivi e/o restaurativi per ripristinare...

di Lara Figini


Per promuovere la remineralizzazione è possibile un’azione sinergica tra le proteine della matrice dello smalto, in particolare il peptide...

di Arianna Bianchi


La revisione sistematica valuta la coincidenza della presenza di carie dentale tra gemelli monozigoti (che hanno codici genetici identici) e gemelli dizigoti (che condividono...

di Lara Figini


La revisione mira a identificare le più efficaci strategie di profilassi per prevenire il manifestarsi delle white spot (WS) durante i trattamenti di ortodonzia fissa

di Lara Figini


Il vetro fosfosilicato di calcio fluoruro è un nuovo componente bioattivo contenente fluoruro a bassa concentrazione; incorporato nei dentifrici  sembrerebbe aumentare la...

di Lara Figini


immagine di repertorio

“Luoghi comuni” contro evidenze scientifiche oppure giovani pediatri contro documentati nonni dentisti. Per capire di cosa parla il dott. Gagliani dovete leggere il suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


Il portale “Dottoremaeveroche” offre, sul tema fluoro e prevenzione della carie, utili risposte che odontoiatri ed igienisti dentali possono utilizzare con i propri pazienti 


In uno studio sperimentale, pubblicato sul Journal of Dentistry, gli autori hanno esaminato l’effetto modulatorio della vernice arginina - fluoruro su un biofilm multispecie

di Lara Figini


Dati di uno studio clinico caso-controllo

di Lara Figini


Altri Articoli

Una piattaforma permette di monitorare le performance di incasso con un'unica dashboard, gestendo diversi metodi di pagamento, dal tradizionale POS a soluzioni più avanzate come...


L'American Dental Association non raccomanda più l'uso di collari tiroidei sui pazienti durante gli esami radiografici e aggiorna le linee guida sulla diagnostica per immagini


In occasione della Giornata nazionale della salute della donna, Straumann Group e l’esperta hanno fatto un punto sull’odontoiatria di genere in Italia, sulle differenze del sorriso di donne e...


Promuovere la consapevolezza delle diverse dimensioni della salute della donna pensando ad un approccio personalizzato deve essere l’obiettivo anche di odontoiatri ed igienisti dentali


Patrimonio sale di 1,6 miliardi di euro e registra un utile di 538milioni. Di euro Nel 2023 ENPAM ha erogato prestazioni previdenziali ed assistenziali per 3,34miliardi di euro


Etica ed estetica nell’ambito odontoiatrico sono strettamente legate; entrambe sono cruciali per garantire cure efficaci e rispettose dei pazienti. E’ il tema affrontato in...

di Dino Re


A Napoli operativa la clinica mobile, obiettivo: offrire un servizio territoriale di prevenzione e prima cura alle categorie più fragili della società, garantendo loro il...


Lunedì 22 aprile alle ore 9:00 il ministero della Salute organizza, con il supporto di Edra S.p.A., un incontro interamente dedicato al tema della salute femminile, in occasione della Giornata...


UNIDI ha realizzato una collettiva con 23 aziende italiane per promuovere l’eccellenza italiana e presentare l’innovazione per il settore del Made in Italy


Gli attuali 10mila pensionati liberi professionisti prendono, in media, poco più di 16mila euro l’anno, ma il dato medio è falsato, spiegano da ENPAM indicando come fare a conoscere l’importo...


In vista della Giornata nazionale della salute della donna, la prof.ssa Nardi riflette sulla medicina personalizzata al genere applicata alla salute orale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


È stato nominato nel corso della recente Assemblea Generale dell'EFP. Espandere la leadership della Federazione, incentivare la formazione dei clinici,...


La fotografia dall’indagine dell’Osservatorio Sanità di Unisalute: Un italiano su tre non fa una visita odontoiatrica o una seduta di igiene orale da oltre tre anni


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi