HOME - Patologia Orale
 
 
23 Luglio 2018

Come prevedere il rischio di progressione delle lesioni orali pre-cancerose?

Uno studio canadese presenta un nuovo test basato sull’FCE

di Lara Figini


Il cancro orale (OC) ha un impatto in tutto il mondo pari a 274.000 nuovi casi e 145.000 morti ogni anno. I tassi di sopravvivenza oltre ai 5 anni risultano essere tuttora bassi, e non è stato riscontrato un significativo miglioramento della prognosi negli ultimi cinquant’anni.

Le modalità attuali di trattamento dell'OC spesso possono essere invasive e influenzare notevolmente la qualità della vita dei pazienti trattati, con il risultato di funzionalità alterate e gravi deturpazioni in diversi casi. Così, allo stato attuale la soluzione migliore rimane ancora l'intervento precoce sulle lesioni premaligne orali (OPL) più ad alto rischio.

Tuttavia, non sono ancora disponibili indicatori obiettivi e attuabili per prevedere il rischio di progressione verso il cancro, specialmente per quelle lesioni che hanno una displasia epiteliale istologicamente lieve o moderata (cioè, lesioni di basso grado [LGL]).

Attualmente il modello di test maggiormente utilizzato e convalidato per la valutazione del rischio di progressione verso il cancro di lesioni premaligne è quello definito P-GE, che utilizza radioisotopi su gel di poliacrilammide che possono però essere dannosi. Inoltre, è un test costoso e dispendioso in termini di tempo, per cui di difficile implemento nella diagnostica di laboratorio per uso clinico.

Un altro approccio, chiamato elettroforesi capillare fluorescente (FCE), che utilizza primer con etichetta fluorescente ed elettroforesi capillare - e che viene abitualmente utilizzato nei laboratori di patologia per stratificare i tipi e le opzioni di trattamento per tumori cerebrali maligni - può essere introdotto e utilizzato come alternativa al P-GE, potenzialmente superando le carenze di quest’ultimo essendo anche maggiormente adatto per l'uso clinico.

Tipologia di ricerca e modalità di analisi

In uno studio pubblicato su Oral Surg Oral Med Oral Pathol Oral Radiol di luglio 2018 viene studiata l’attendibilità di un test che utilizza l'elettroforesi capillare di fluorescenza (FCE) per valutare la perdita di eterozigosi (LOH, che rappresenta un indice genetico di trasformazione maligna) di lesioni con displasia epiteliale istologicamente lieve o moderata (LGL) per identificare quelle a più alto rischio di progressione verso il cancro orale.

Gli autori dello studio hanno confrontato i risultati alla FCE di 52 campioni di margini chirurgici con quelli esistenti derivanti dall'approccio con test P-GE precedentemente convalidato.

Risultati

Dai dati ottenuti da questo studio è emerso un accordo di LOH-P-GE e LOH-FCE con una media dell’82,3% (76,8-87,8) con intervallo di confidenza al 95% [CI] 2,6-17,6) e con specificità del 98,4%.

Conclusioni

Gli autori hanno sviluppato un test obiettivo basato su elettroforesi capillare fluorescente (FCE), utilizzando LOH per stratificare il rischio di LGL che pare essere affidabile e può essere utilizzato in ambito clinico per fornire ai medici ulteriori informazioni che guidano la gestione di queste lesioni. Sono necessari ovviamente ulteriori studi simili a conferma di questi risultati.

Implicazioni cliniche

Attualmente non esiste un approccio standard per valutare il rischio di degenerazione maligna di lesioni orali precancerose con displasia lieve o moderata. Il test presentato dagli autori può fornire ulteriori informazioni molecolari che indicano il rischio per la progressione maligna che possono servire come guida importante per la gestione clinica delle lesioni precancerose.

Per approfondire

Kelly YP Liu, David XJ Lu, Yi-Shing L Cheng, Klieb H, Ng S, McNeil K, Karsan A, Poh CF. An actionable test using loss of heterozygosity in identifying high-risk oral premalignant lesions. Oral Surg Oral Med Oral Pathol Oral Radiol 2018;126(1):54-62.

Articoli correlati

La prof.ssa Nardi sottolinea il ruolo fondamentale di sentinella della salute del cavo orale e delle correlazioni con le patologie sistemiche ed indica i livelli di attenzione per...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Se dovessi indicare, da paziente un po’ più informato della media sul settore odontoiatrico, il più significativo tra i tanti cambiamenti che la professione odontoiatrica sta...

di Norberto Maccagno


Disponibili, online, su Dental Cadmos i 66 abstract inviati al Congresso nazionale sulla Osteonecrosi delle ossa mascellari denominato “ONJ (MRONJ) update 2024"


Una revisione della letteratura chiarisce i possibili effetti di questi farmaci a livello del cavo orale

di Arianna Bianchi


In questo studio è stata confrontata la prevalenza di parodontite apicale in soggetti affetti da malattie autoimmunitarie a confronto con la prevalenza di parodontite apicale in...

di Lara Figini


O33patologia-orale     06 Febbraio 2024

Vitamine e micronutrienti

Immagine di repertorio

Possono giocare un ruolo preventivo e protettivo nei confronti del cancro della bocca e dei disordini potenzialmente maligni?

di Arianna Bianchi


Le prestazioni dell'intelligenza artificiale nel rilevamento, nella diagnosi, nella classificazione e nella previsione del cancro orale utilizzando immagini istopatologiche

di Lara Figini


Presentata la monografia di ATASIO, AIDI, UNID sui danni a denti e cavo orale. Igienisti dentali: ruolo centrale nella prevenzione e nel motivare i pazienti 


In occasione della Giornata Mondiale senza tabacco una guida informativa preparata sula relazione tra fumo e salute orale. 5 temi da condividere con i propri pazienti


Altri Articoli

“Rendiamo cool l’armonia e la naturalezza. Il BTX Bar® Italia vuole rendere popolare quello che i nostri antenati non sono riusciti a trasmettere. Il BTX Bar® Italia è...

di Norberto Maccagno


Durante la permanenza il team ha vissuto a stretto contatto con la popolazione locale, adattandosi alle loro abitudini alimentari basate principalmente sul riso e visitando tra...


Una ricerca di Philips Sonicare, in collaborazione con la dott.ssa Angelica Cesena, svela l’impatto dell’igiene orale su estetica e benessere. Sotto la lente d’ingrandimento...


Anche per odontoiatria ai 27 stati membri della Comunità è stato chiesto di adeguare, entro il 2026, i requisiti minimi di formazione alle nuove competenze. Le riflessioni di AIO


La pubblicità deve essere chiaramente riferita alla struttura che ha l’autorizzazione sanitaria e non al marchio. La Commissione conferma la sospensione per il Direttore...


I dati diffusi dal MEF (2022, dichiarazione 2023) indicano una crescita delle partite Iva soggette ad ISA mentre il fatturato è stabile


Roberto Messina, presidente di Senior Italia Federanziani e responsabile terza età della Lega, è agli arresti domiciliari con l’accusa di truffa, associazione a delinquere e riciclaggio


D’ora in poi l’appuntamento si terrà con cadenza annuale. Offrirà ai soci l’opportunità di un confronto senza i vincoli inevitabilmente posti dalle manifestazioni...


Il nuovo libro EDRA in collaborazione con Styleitaliano per approfondire le tecniche ed i materiali per offrire ai propri pazienti soluzioni estetiche, pratiche, funzionali, biologicamente...


Sesta puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution dedicata all’innovazione tecnologica e come sta modificando, in meglio, le cure odontoiatriche ma anche il rapporto con il paziente....


L’odontoiatra Dario Tamburrano torna a Strasburgo. Aveva seguito le politiche energetiche e le questioni inerenti i dispositivi medici ed in particolare la stampa 3D


Le considerazioni ed i consigli del prof. Antonio Pelliccia che ricorda che il prezzo non lo si determina solo guardando i conti ed indica 5 aspetti base da considerare


Il Premio è stato istituito nel 2021 con l'obiettivo di promuovere la ricerca in Europa e nel mondo. Inviate le vostre proposte originali in tema “salute delle gengive”...


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi