HOME - Patologia Orale
 
 
05 Dicembre 2014

Parodontite nei diabetici, una sfida possibile. Dentisti e medici devono collaborare di più la richiesta dal JSDI di Francoforte


E' necessaria maggiore collaborazione tra dentisti e medici, in particolare nel caso di pazienti con parodontite infettiva e diabete. E' il messaggio che emerge dal terzo JSDEI (Joslin-Sunstar Diabetes Education Initiative) Seminar, dal titolo "Diabetes, oral care and Nutrition", svoltosi a metà novembre a Francoforte. 

"E' sicuro fornire assistenza dentistica ai pazienti con diabete, tuttavia va sempre ricordato che, qualora la malattia non sia controllata, possono essere in agguato il rischio di ipoglicemia e, più raramente, di iperglicemia, inoltre questa malattia è un fattore di rischio non solo per la parodontite, ma anche per il fallimento degli impianti" spiega Robert J. Genco, docente di biologia orale e microbiologia, Università Statale di New York a Buffalo. 

Esiste una correlazione bidirezionale tra queste due patologie.  

La patologia parodontica è una complicazione del diabete, ed è presente con più gravità e 2-3 volte più frequentemente in questi malati, specialmente quando hanno uno scarso controllo glicemico. Nel diabete non controllato infatti la parodontite procede 4 volte più velocemente rispetto ai soggetti sani, inoltre la sua terapia è meno efficace, specie nei pazienti obesi. Il problema infatti non è tanto il diabete, quanto il suo controllo corretto in termini di glicemia e incremento ponderale.  

L'azione combinata e coordinata dentista-medico permetterebbe innanzitutto di identificare precocemente l'una o l'altra patologia, ma anche di migliorare non solo la salute orale ma anche quella sistemica. "Anche se ancora saranno necessari studi in questa direzione, c'è un'evidenza crescente che la cura della malattia periodontica porterà a un controllo glicemico migliore rispetto alla sola terapia convenzionale, quantomeno in alcuni pazienti, cioè  i prediabetici, quelli non obesi e quelli nei quali il diabete non è presente da lungo tempo" commenta Thomas Kocher, Direttore dell'Unità di Periodonzia della Dental School di Greifswald, Germania.  

"E' sempre necessaria una gestione congiunta medico-dentista di prevenzione e terapia dei diabetici con malattia parodontica, in particolare quando bisogna programmare impianti ed estrazioni strategiche" continua Robert J. Genco, "E' consigliabile trattare un paziente diabetico al mattino, e dare mezza dose di insulina prima dell'intervento, non la dose intera" suggerisce Baptist Gallwitz,vice presidente dell'Associazione diabetici tedesca (DDG)  E' necessario stabilire se debba anche essere compito del dentista quello di fare una consulenza sullo stile di vita (invitando a smettere di fumare, a praticare attività fisica, a ridurre il peso in caso di obesità) per contenere il rischio di parodontite e diabete 2. Inoltre, nel caso di sospetto concreto che il proprio paziente con parodontite possa essere diabetico, è auspicabile che il dentista stesso consigli (o effettui personalmente) la misurazione della glicemia, inviandolo se necessario al medico curante.  La parodontite può infine essere correlata a un basso livello di vitamina D, per cui può essere valutata anche una sua supplementazione o semplicemente l'invito al paziente a stare di più all'aria aperta esponendosi ai raggi solari" conclude Thomas Kocher. 

Paola Gregori 

Sull'argomento leggi anche
:

4 Dicembre 2014: Diabete e malattia parodontale: una pericolosa sinergia 

Articoli correlati

Una ricerca inglese ha valutato l’impatto che può aver avuto la pandemia da Covid-19 sulla salute mentale dei dentisti oltre a comprendere i livelli di stress che la pandemia ha causato e i...

di Lara Figini


Uno studio inglese indaga il suo “potere distrattivo” durante le sedute

di Lara Figini


Chiudono gli studi singoli, tiene il fatturato ma sono le società ad incrementare


L'Ufficio Statistico dell'Unione Europea (Eurostat), come ogni anno, pubblica un una classifica delle varie professioni, anche quelle sanitarie, in base al numero dei professionisti in funzione del...


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


A poche settimane dalla scadenza per la re-iscrizione al Registro dei fabbricanti, una utile guida di ANTLO per capire e determinare la classe di rischio dei dispositivi fabbricati


Il presidente Salti: alcuni studi scientifici che indicano come la tossina botulinica possa aiutare a migliorare l’umore, con impatti positivi sullo stato psicologico del paziente. 


Dal 28 marzo è possibile aggiornare le informazioni riguardanti i dati identificativi del fabbricante e l’elenco dei tipi di dispositivi medici su misura. A fine mese la...


E' online il corso FAD ECM su Medicina estetica odontoiatrica, relatore Michele Cassetta. Un corso per approfondire ma anche solo capire le possibilità che si sono aperte per lo studio odontoiatrico


In occasione della Giornata mondiale del Diabete, Straumann Group ed il dott. Scaringi ricordano il legame tra diabete e salute orale, con 6 indicazioni da dare ai pazienti 


Il verificarsi di NSRetx è sempre causa di stress e disagio sia per il paziente che per l’odontoiatra e può avere un impatto negativo sul loro rapporto....

di Lara Figini


Altri Articoli

Una piattaforma permette di monitorare le performance di incasso con un'unica dashboard, gestendo diversi metodi di pagamento, dal tradizionale POS a soluzioni più avanzate come...


L'American Dental Association non raccomanda più l'uso di collari tiroidei sui pazienti durante gli esami radiografici e aggiorna le linee guida sulla diagnostica per immagini


In occasione della Giornata nazionale della salute della donna, Straumann Group e l’esperta hanno fatto un punto sull’odontoiatria di genere in Italia, sulle differenze del sorriso di donne e...


Promuovere la consapevolezza delle diverse dimensioni della salute della donna pensando ad un approccio personalizzato deve essere l’obiettivo anche di odontoiatri ed igienisti dentali


Patrimonio sale di 1,6 miliardi di euro e registra un utile di 538milioni. Di euro Nel 2023 ENPAM ha erogato prestazioni previdenziali ed assistenziali per 3,34miliardi di euro


Etica ed estetica nell’ambito odontoiatrico sono strettamente legate; entrambe sono cruciali per garantire cure efficaci e rispettose dei pazienti. E’ il tema affrontato in...

di Dino Re


A Napoli operativa la clinica mobile, obiettivo: offrire un servizio territoriale di prevenzione e prima cura alle categorie più fragili della società, garantendo loro il...


Lunedì 22 aprile alle ore 9:00 il ministero della Salute organizza, con il supporto di Edra S.p.A., un incontro interamente dedicato al tema della salute femminile, in occasione della Giornata...


UNIDI ha realizzato una collettiva con 23 aziende italiane per promuovere l’eccellenza italiana e presentare l’innovazione per il settore del Made in Italy


Gli attuali 10mila pensionati liberi professionisti prendono, in media, poco più di 16mila euro l’anno, ma il dato medio è falsato, spiegano da ENPAM indicando come fare a conoscere l’importo...


In vista della Giornata nazionale della salute della donna, la prof.ssa Nardi riflette sulla medicina personalizzata al genere applicata alla salute orale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


È stato nominato nel corso della recente Assemblea Generale dell'EFP. Espandere la leadership della Federazione, incentivare la formazione dei clinici,...


La fotografia dall’indagine dell’Osservatorio Sanità di Unisalute: Un italiano su tre non fa una visita odontoiatrica o una seduta di igiene orale da oltre tre anni


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi