HOME - Pedodonzia
 
 
20 Gennaio 2006

Il declino della carie nella popolazione pediatrica. Regione Veneto

di R. Ferro, A. Besostri, B. Meneghetti, *E. Stellini


Il declino della carie dentale viene documentato tramite le tre ricerche compiute sulla popolazione pediatrica dell’area dell’Ulss n. 15 dell’Alta Padovana negli ultimi 20 anni. Dal 1987 al 2003 l’indice DMFT nei dodicenni è diminuito del 68,6% e la percentuale di adolescenti caries free in dentatura permanente è più che raddoppiata (dal 25% al 55%). Anche nei bambini di 4 anni la salute dentale è migliorata. Il dmft medio è passato dal valore di 3.3 nel 1985 al valore di 0.8 nel 2003 registrando una diminuzione del 75%; il numero di caries free anche in questo caso è più che raddoppiato (dal 39,9% nel 1985 all’81,5% nel 2003).
Comparando i nostri dati con quelli della letteratura internazionale il declino della carie nei dodicenni appare essere iniziato più tardivamente rispetto agli altri Paesi europei; gli attuali indici sembrano essere suscettibili di un ulteriore miglioramento specie a fronte di un più diffuso uso dei sigillanti occlusali. Riguardo alla dentatura decidua pochi appaiono essere, invece, i margini di miglioramento.

Caries reduction in child population living in Veneto
Three epidemiological surveys carried out in the last two decades showed a dramatic decline of dental caries in Veneto a region of north-eastern Italy. DMFT index in 12-year-old adolescents decreased by 68.6% from 1987 to 2003 while the DMFT=0 population raised from 25 to 55%. In 4 year-old children dmft index dwindled from 3.3 in 1985 to 0.8 in 2003 and caries free percentage doubled from 39.9 to 81.5%.
By comparing international data reported in the literature, caries decline in Veneto started later than in other European countries. Since many caries develop in occlusal pits and fissures DMFT index are likely to improve if a more widespread use of dental sealants is promoted. As regards the deciduous dentition an improvement of current DMFT scores seems to be unlikely as they are already good.

Qualifiche Autori:
Azienda Ulss n. 15 "Alta Padovana"
Unità Operativa Autonoma di Odontostomatologia
Centro Regionale Veneto specializzato per lo studio, la prevenzione e la terapia delle malattie oro-dentali
Direttore: dott. R. Ferro
*Università degli Studi di Padova
Cattedra di Pedodonzia
Titolare: prof. G.A. Favero 



Articoli correlati

Presenti tra gli scaffali dei prodotti destinati all'infanzia, proposti in morbidi packaging e contenenti generalmente frutta frullata, questi prodotti sono finiti sotto la luce...

di Lorena Origo


La FDA ha approvato un algoritmo per la diagnosi delle lesioni cariose. Analizzando le Rx rileverebbe le lesioni cariose non individuate dall'odontoiatra 

di Arianna Bianchi


In uno studio di coorte brasiliano, pubblicato su Caries Research, gli autori hanno valutato l’influenza dei fattori contestuali e individuali sull’incidenza della carie dentale nei primi...

di Lara Figini


Negli USA si sperimenta una App per smartphone che utilizza l'intelligenza artificiale per permettere ai genitori di rilevare precocemente la carie dentale nei loro bambini

di Lara Figini


In uno studio investigativo, pubblicato sul The Journal of the American Dental Association, gli autori hanno valutato la portata dei cambiamenti sul mantenimento della salute orale e dentale nei...

di Lara Figini


Altri Articoli

Una due giorni ad un Congresso qualsiasi può essere un ritorno alla normalità dice il prof. Gagliani che avverte: la formazione deve essere debitamente certificata e tutelata con regole non fondate...

di Massimo Gagliani


Sono nato una domenica dell’agosto 1964, anagraficamente contando il Governo Draghi è stato il quarantottesimo che ho vissuto. In Germania, nello stesso periodo, di Governi ne hanno avuti 19...

di Norberto Maccagno


Il Consejo General de Dentistas ha elaborato una relazione tecnica dove sono state analizzate la densità di professionisti per popolazione, l'evoluzione demografica negli ultimi...


Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


Sarà Catania ad ospitare, dal 20 al 22 aprile 2023, il Congresso numero 30 del CDUO organizzato dalle Università di Palermo, Messina e Catania


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi