HOME - Prodotti
 
 
22 Dicembre 2020

Prevenzione ed igiene orale, tutta una questione di compliance

Da SUNSTAR un’utile guida alla corretta igiene orale domiciliare, dove strumenti ed insegnamenti del professionista si combinano per ottenere una prevenzione ideale


“La compliance con il paziente è sicuramente il concetto più scritto e riferito in tutti i testi, pubblicazioni e presentazioni ad eventi in tema di prevenzione”, sostiene la prof.ssa Gianna Nardi, presidente Atasio, in una delle video interviste pubblicate su SUNSTAR EDUCATIONAL, il portale per l’aggiornamento professionale dei professionisti della salute. 

La prevenzione e il controllo della salute orale sono un impegno per tutta la vita in quanto le malattie gengivali possono essere gestite solo con una buona compliance

Il rispetto di una corretta routine quotidiana di igiene orale domiciliare da parte dei pazienti è uno dei maggiori problemi nella cura dei denti e anche su questo aspetto devono concentrarsi gli sforzi di odontoiatri ed igienisti dentali. Per agevolarli in questo lavoro, così da promuovere la compliance domiciliare dei pazienti, SUNSTAR ha realizzato una semplice guida pratica: tramite essa i professionisti della salute orale possono consigliare la soluzione di igiene orale interdentale più adatta, partendo dallo stato di salute parodontale del paziente, sano o meno sano, e dal suo livello motivazione. 

La guida, scaricabile a questo link, rappresenta quindi un buon punto di partenza per costruire un dialogo con il paziente sul tema della pulizia interdentale, su come effettuarla e su quale soluzione GUM® risulta più adeguata a ciascun paziente.

La pulizia interdentale è essenziale per la salute del cavo orale e per mantenere le gengive sane. Tuttavia, spesso i pazienti non comprendono fino in fondo quanto sia importante pulire gli spazi tra i denti e non riescono a scegliere il prodotto più adatto alle loro specifiche esigenze o, trovandolo non sempre facile da maneggiare, cessano di avvalersene.

La linea di scovolini professionali GUM® Trav-ler® è progettata per promuovere la compliance domiciliare, in quanto consente una pulizia semplice e confortevole e offre risultati professionali di alta qualità. 

GUM® Trav-ler®, è estremamente facile da usare, in particolare per i pazienti con complicanze derivanti da parodontite, e consente di rimuovere fino al 25% in più di placca rispetto alle setole con filamenti regolari, grazie alle sue setole triangolari brevettate.

Questi i principali punti di forza:

  • Collo flessibile fino a 90° (senza bisogno di piegare il filo) per raggiungere facilmente i denti posteriori. 
  • Impugnatura ergonomica in gomma morbida, con creste antiscivolo per una migliore presa, 
  • Tappo igienico incluso, utilizzabile per allungare il manico.
  • Punta arrotondata, rivestita e delicata, per ridurre al minimo il rischio di traumi gengivali, danneggiamento dello smalto o degli impianti.
  • Con clorexidina e setole rivestite in argento-zincoGrazie all’ampia gamma di dimensioni disponibili l’odontoiatra e l’igienista dentale possono prescrivere lo scovolino GUM® Trav-ler® più adatto a ciascuna situazione clinica e morfologica.

Per informazioni su GUM® Trav-ler®clicca qui.  

Articoli correlati

I Ceramir CAD/CAM Blocks offrono un flusso di lavoro efficiente ed economico con risultati prevedibili e affidabili


DentalTech amplia la gamma prodotti per poter assistere i professionisti in modo sempre più diretto e completo, mantenendo particolare attenzione alla qualità del servizio e del...


OT Equator è compatibile con tutte le piattaforme implantari ed è disponibile in otto altezze gengivali


Progettato per ridurre i tempi di procedura e migliorare i risultati dei restauri in composito di Classe II, il prodotto è stato riconosciuto come il miglior sistema di matrici...


Altri Articoli

A Napoli operativa la clinica mobile, obiettivo: offrire un servizio territoriale di prevenzione e prima cura alle categorie più fragili della società, garantendo loro il...


Lunedì 22 aprile alle ore 9:00 il ministero della Salute organizza, con il supporto di Edra S.p.A., un incontro interamente dedicato al tema della salute femminile, in occasione della Giornata...


UNIDI ha realizzato una collettiva con 23 aziende italiane per promuovere l’eccellenza italiana e presentare l’innovazione per il settore del Made in Italy


Gli attuali 10mila pensionati liberi professionisti prendono, in media, poco più di 16mila euro l’anno, ma il dato medio è falsato, spiegano da ENPAM indicando come fare a conoscere l’importo...


In vista della Giornata nazionale della salute della donna, la prof.ssa Nardi riflette sulla medicina personalizzata al genere applicata alla salute orale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


È stato nominato nel corso della recente Assemblea Generale dell'EFP. Espandere la leadership della Federazione, incentivare la formazione dei clinici,...


E’ possibile recuperare le ore mancanti e in attesa di recuperarle l’ASO può comunque essere assunto? Il parere di ANDI, IDEA e del SIASO 


La fotografia dall’indagine dell’Osservatorio Sanità di Unisalute: Un italiano su tre non fa una visita odontoiatrica o una seduta di igiene orale da oltre tre anni


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


Immagine d'archivio

Dopo la sentenza del Tar era tornato il “concorsone”,  ma adesso i giudici del Consiglio di Stato hanno riabilitato il TolC test online. Cosa potrà cambiare?


Obiettivo: formare in real time i professionisti del dentale attraverso la realtà aumentata attraverso un'esperienza di apprendimento personalizzata con consulenze live a distanza


Tra abbuoni ed atre riduzioni, un odontoiatra che lo scorso triennio ha raccolgo almeno 120 crediti può assolvere l’obbligo formativo di questo triennio recuperando 46 crediti in tre anni, ecco...


La norma contenuta nel Decreto PNRR non convince il Sindacato Italiano Medici di Medicina Ambulatoriale e del Territorio (SIMMAT)


A poche settimane dalla scadenza per la re-iscrizione al Registro dei fabbricanti, una utile guida di ANTLO per capire e determinare la classe di rischio dei dispositivi fabbricati


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi