HOME - Prodotti
 
 
29 Giugno 2009

Un’importante evoluzione nell’ambito dell’irrigazione endodontica

Sistema EndoVac

simit.JPGsimit.JPG

Fino a oggi si è irrigato secondo il metodo della pressione positiva (l'irrigante viene spinto nei canali per effetto della pressione esercitata dall'operatore sulla siringa da irrigazione). Il sistema EndoVac rappresenta un’importante evoluzione nell’ambito dell’irrigazione endodontica: permette infatti di usare la soluzione irrigante continuamente rinnovata, senza interruzione ed in tutta sicurezza fino all’apice e per ottenere questi risultati sfrutta la Pressione Negativa.
È infatti  un sistema che si collega all'alta velocità di aspirazione del riunito e lavora  attraverso l’azione simultanea di due componenti, l'una che rilascia l'irrigante all'interno della camera pulpare, l'altra (una cannula aspirante dotata di microfori e posizionata in apice) che delicatamente richiama per aspirazione (pressione negativa) questo irrigante fino al forame apicale prima di aspirarlo.

Il sistema, già brevettato, si compone di tre parti:
1) Master Delivery Tip (MDT) - è la punta di erogazione principale per la contemporanea irrigazione in camera pulpare  e aspirazione degli eccessi di irrigante 
2) Macrocannula - lavora insieme alla MDT e rimuove i detriti grossolani lasciati nel terzo coronale e medio canali dopo la  strumentazione
3) Microcannula (da 25 o 31 mm) - lavora dopo la Macro cannula e  insieme alla MDT e rimuove residui microscopici  dal terzo apicale tramite 12 fori microscopici eseguiti con il laser

Il sistema EndoVac possiede i requisiti di efficacia meccanica in grado di elevare notevolmente la qualità della detersione poiché:
1) l’irrigante raggiunge l’apice
2) si crea una corrente di fluido in senso corono-apicale
3) vengono rimossi i detriti da ogni porzione di canale

In modo particolare la microcannula posizionata in apice crea un rapido e turbolento effetto a cascata per cui l’irrigante percorre l’intera lunghezza canalare.
I risultati positivi di questa irrigazione possono essere conseguiti in tutta sicurezza perché, come ampiamente dimostrato dalla letteratura, le tecniche a pressione apicale negativa non espongono il paziente al rischio dell’incidente da ipoclorito.
L’irrigante con il sistema EndoVac viene richiamato in apice ed ivi aspirato dalla micro cannula, dunque i tessuti periapicali sono opportunamente protetti.
Nelle tradizionali tecniche a pressione positiva lo spostamento dei fluidi all’interno dei canali può essere minimo (così come la rimozione dei detriti) oppure eccessivo e perciò pericoloso per la salute del paziente come nell’incidente da ipoclorito.
Questo ultimo si verifica quando l’ipoclorito di sodio viene forzato nel periapice ove esplica la sua citotossicità con manifestazioni tissutali talora eclatanti.

Altro aspetto in verità poco conosciuto riguarda la componente di gas che si forma nei canali per effetto della reazione fra ipoclorito e residui pulpari.
Il prodotto di questa reazione di idrolisi sono anidride carbonica e ammonio sotto forma di bollicine gassose che poi si uniscono in seguito alla strumentazione a formare per coalescenza un unico blocco gassoso intrappolato nel terzo apicale e detto “vapor lock”.
Questo impedisce l’arrivo di ogni irrigante in profondità e l’unica tecnica in grado di rimuoverlo appare quella della pressione apicale negativa sviluppata dal sistema EndoVac.
Grazie alla micro cannula infatti i gas vengono aspirati ed il canale liberato da questa componente dannosa per l’irrigazione.
In conclusione, efficacia, sicurezza, facilità di utilizzo fanno del sistema EndoVac un presidio indispensabile per aumentare le percentuali di successo del trattamento endodontico.

Simit Dental Srl
tel. 0376 267811 – fax 0376 381261
e-mai: info@simitdental.it

Articoli correlati

Lo studio retrospettivo indaga gli effetti del movimento ortodontico sulla prognosi dei denti trattati endodonticamente con e senza parodontite apicale utilizzando la CBCT

di Lara Figini


Immagine di repertorio

Valutazione del livello apicale del sigillo canalare sul successo endodontico a distanza

di Lara Figini


In questo studio è stata confrontata la prevalenza di parodontite apicale in soggetti affetti da malattie autoimmunitarie a confronto con la prevalenza di parodontite apicale in...

di Lara Figini


Il dott. Arnaldo Castellucci spiega quali possono essere le cause e i possibili rimedi per risolvere l’inconveniente ed esorta i colleghi: “spiegate la situazione al paziente”

di Arianna Bianchi


In uno studio pubblicato sull’International Endodontic Journal, gli autori hanno confrontato due procedure endodontiche rigenerative nel trattamento di denti permanenti maturi con polpa necrotica

di Lara Figini


In uno studio retrospettivo, pubblicato sul Journal of Oral Rehabilitation, gli autori hanno valutato, mediante esame videofluoroscopico, gli effetti della postura di flessione della...


Immagine di repertorio

Lo studio valuta la prevalenza delle particolari configurazioni a radice singola con un solo canale e a quadriradice nel primo e nel secondo molare mascellare e analizza come la...

di Lara Figini


O33endodonzia     14 Aprile 2022

La sagomatura dei canali a ''S''

Quale il sistema più conservativo che rispetta l’anatomia originale: dati di un recente studio in vitro

di Lara Figini


In uno studio pubblicato sull’International Endodontic Journal gli autori hanno valutato l’influenza del design delle cavità di accesso endodontico sulla percentuale di aree non...

di Lara Figini


Immagine di repertorio

Gli autori hanno valutato la qualità delle otturazioni canalari ottenute mediante cinque tecniche diverse applicate in canali radicolari di forma ovale

di Lara Figini


Un innovativo endoscopio canalare sperimentale può consentirlo

di Lara Figini


In Italia sono circa 9,4 milioni i portatori di protesi. Il passaggio alla protesi dentale può avere un forte impatto sulla vita dei pa­zienti, soprattutto nel primo anno che...


Altri Articoli

Immagine di repertorio

Scoperto uno studio gestito da un diplomato odontotecnico che avrebbe effettuato, abusivamente, interventi odontoiatrici ed ortodontici direttamente su pazienti


Il professionista non aveva rinnovato l’iscrizione all’Ordine dal 2022. Di Marco (Albo igienisti dentali): l’iscrizione all’Albo è un requisito indispensabile per poter esercitare


L’ENPAM ha attivato un servizio di deleghe online per permettere a commercialisti, consulenti del lavoro e altri professionisti di agire per conto dei loro clienti medici e odontoiatri. La delega...


Grazie a questo articolo di Odontoiatria33 ho letto con piacere che una tra le più illuminate società scientifiche italiane, ovvero la Società italiana di parodontologia e...

di Massimo Gagliani


La guida degli esperti sulla connessione tra salute orale e salute neurologica: ecco perché lavarsi i denti è un’abitudine essenziale


Corsi per ortodonzia estetica e tecniche chirurgiche avanzate, ma anche per la gestione aziendale, il marketing digitale e l’intelligenza artificiale applicata all’odontoiatria


Restituito il sorriso a 800 ragazzi attraverso 6000 prestazioni. Nove gli ospiti che hanno potuto frequentare la scuola di odontotecnica 


L’Ordine dei dentisti spagnoli indica alcuni semplici consigli che potrebbero essere utile trasferire ai pazienti prima delle vacanze estive


Presto in commercio il primo spray nasale di adrenalina in caso di shock anafilattico potenzialmente mortale nei soggetti allergici gravi


Prof.ssa Ottolenghi: una opportunità ed una sfida con l’obiettivo di consentire a tutti gli Atenei di arrivare alla scadenza del 2027/28 con lo stesso passo 


L'essiccatore a membrana ad alta efficienza per aria compressa di altissima qualità rappresenta un significativo passo avanti nell'affidabilità dei sistemi di compressori per...


Coinvolti gli igienisti dentali che hanno frequentato durante l’anno i corsi pratici presso l’Academy. Due i lavori eccellenti vincitori a pari merito


Ad Udine 4 posti a tempo indeterminato, le domande entro il 10 agosto. A Napoli 4 posti a tempo pieno ma per 12 mesi, domande entro il 24 luglio


lo studio del Dipartimento di Medicina e innovazione tecnologica dell’Insubria di Varese pubblicato su Frontiers in Immunology


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi