HOME - Prodotti
 
 
27 Maggio 2022

Retraction Paste: un prodotto immancabile in qualsiasi studio

Pasta astringente per l’apertura e l’asciugatura provvisorie ed efficaci del solco, il prodotto ottimale per ottenere impronte di precisione con metodo classico o digitale


Il presupposto per ottenere un’impronta perfetta è un solco aperto e asciutto. Con VOCO Retraction Paste, la pasta di retrazione astringente che si applica direttamente dalla capsula nel solco, VOCO lancia sul mercato un prodotto per garantire l’apertura e l’asciugatura temporanee ed efficaci del solco, ma che è al contempo l’integrazione ideale del materiale da impronta di precisione V-Posil.  

VOCO Retraction Paste crea la premessa ottimale per ottenere impronte di precisione con metodo classico o digitale a regola d’arte e per eseguire la preparazione di cavità per otturazioni di classe II e V, ma anche per la cementazione definitiva e temporanea di restauri. 

Questa pasta di retrazione non convince solo in fatto di risultati, ma anche in termini di utilizzo: la colorazione crea infatti un ottimo contrasto con la gengiva, facilitando così il lavoro soprattutto nei punti difficili da vedere.

Grazie alla cannula estremamente sottile e leggermente pieghevole, è possibile sia dosare, sia applicare il materiale con precisione.  


La pasta è facile da estrarre dalla capsula e presenta una viscosità del flusso ottima pur garantendo allo stesso tempo stabilità per l’apertura del solco.

Durante l’applicazione, la pasta contenente cloruro d’alluminio e dall’effetto astringente riempie temporaneamente il solco, arrestando qualsiasi sanguinamento e respingendo l’umidità.

 Anche i pazienti possono godere di numerosi vantaggi: VOCO Retraction Paste, infatti, presenta un tempo di azione ridotto, è insapore ed è facile da risciacquare completamente.  La pasta può essere inoltre utilizzata come alternativa o in combinazione, ad esempio, con fili di retrazione. Inoltre, si può farlo sia con metodo classico oppure digitale per mezzo di scanner intraorale. La gestione dei tessuti molli è spesso la chiave del successo sia per ottenere ottimi risultati nelle otturazioni di classe II e V, sia in caso di cementazione definitiva e temporanea di restauri, soprattutto se si utilizza la tecnica adesiva con prodotti che presentano una bassa tolleranza all’umidità. 


Confezione igienica monodose SingleDose 

VOCO Retraction Paste può essere applicata nel solco in modo semplice e igienico direttamente dalla capsula SingleDose, un design sviluppato internamente da VOCO. La capsula SingleDose è compatibile con i comuni dispenser per composito, come ad esempio il dispenser per capsule VOCO Caps Dispenser, e risulta sufficiente per trattare fino a 3 solchi. 

 Vantaggi di SingleDose: ciascun paziente riceve il proprio preparato. Così si evitano in modo semplice contatti con terzi e altre possibilità di contaminazione.  


Articoli correlati

Il forno di sinterizzazione High-Speed Ceramill Therm DRS di Amann Girrbach permette agli operatori di sinterizzare i restauri in ossido di zirconio in soli 20 minuti


Significativo il contributo di Straumann all’odontoiatria preventiva, le soluzioni su misura per rispondere alle esigenze di ogni paziente


V-Posil Putty Soft Fast: un materiale da impronta preciso con diverse viscosità per adattarsi alla situazione clinica e mantenere alta la precisione 


Finalmente è disponibile la prima stampante 3D progettata e realizzata da un’azienda dentale per il settore dentale: Sinergia Print


La nuova linea rappresenta la sintesi dei benefici utili per soddisfare tutte le esigenze del consumatore che gode di buona salute orale e che cerca di preservarla dalle...


Altri Articoli

Un dovere etico e morale per un SSN che si rispetti, dice il prof. Gagliani ammettendo che, però, oggi molto è basato sul volontariato e questo non è un bene, per i pazienti


Tra le novità il corso in lingua inglese a la Sapienza. Il numero di posti è però provvisorio in attesa delle decisioni della Stato e Regioni. Ecco i posti assegnati ai singoli atenei sede di...


Sono 77 i posti in più assegnati per il prossimo anno accademico. Ecco la distribuzione ateneo per ateneo. Riattivato il corso a Bari e Bolzano


Nuove prestazioni per la sanità integrativa di 85mila professionisti italiani. Per ANDI grazie a questo accordo si apre una nuova epoca nella sanità integrativa


A luglio dovrebbe arrivare in busta paga per i dipendenti e pensionati. Per gli autonomi se ne parlerà (forse) ad ottobre, ancora da emanare il decreto con le modalità operative


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ricostruzione estetica con faccette: un caso risolto con tecniche digitali senza dimenticare l’analogico

 
 
 
 
chiudi