HOME - Protesi
 
 
08 Marzo 2022

Protocollo full digital chirurgia implantologica a carico immediato su piattaforma OT Bridge di Rhein83

di: dott. Marco Piscopo, Rosario Varrella, Marcello Ciccone

Marco PiscopoMarco Piscopo

Un paziente di 62 anni giunge all’osservazione con richiesta di ripristino della funzione masticatoria, fonetica ed estetica (fig. 1a).

Da un primo esame intraorale si rileva l’agenesia degli elementi incisivi 12 e 22 e una migrazione degli elementi incisivi centrali e canini a occupare lo spazio con un’evidente compromissione della componente estetica e dell’architettura tissutale (fig. 1b).


Figg. 1a, b Foto extraorali parametri estetici (a); foto intraorali (b)


Dalla TAC si evidenzia un riassorbimento orizzontale notevole che giustifica la mobilità di grado 2 e 3 a carico di tutti gli elementi dell’armata superiore (fig. 2a).

Si rilevano le impronte digitali delle arcate in relazione centrica che vengono inviate in laboratorio dove viene eseguito un waxup virtuale che permette il posizionamento degli impianti in maniera protesicamente guidata (fig. 2b).


Figg. 2a, b TC Cone Beam (a); virtual planning (b)


Questa fase è importante perché permette al clinico di valutare tra le ipotesi quella più valida alla modifica dei tessuti e al raggiungimento di un’estetica ottimale.

Dal progetto realizzato mediante software per chirurgia computer-assistita si ottiene la dima ad appoggio dentale con la quale si eseguirà l’intervento (fig. 3a).

Si passa quindi alla fase chirurgica estraendo gli elementi corrispondenti alla sede di posizionamento degli impianti e lasciando momentaneamente gli elementi 1.3 e 2.3 al fine di ottenere un appoggio dentale per la dima (fig. 3b).


Figg. 3a, b Template chirurgico a supporto dentale (a); fase chirurgica estrattiva pre dima (b)


Vista la posizione frontale di alta valenza estetica si decide di utilizzare un abutment a basso profilo OT-Equator dell’altezza di 1 mm per sfruttare le caratteristica di bassa invasione dei tessuti connettivali al fine di poter gestire gli stessi tramite il condizionamento dettati dai profili del provvisorio (fig. 4a).

Un’altra caratteristica che sposta la lancetta a favore dell’attacco Rhein83 è la capacità di compensare il disparallelismo (rilevato con il software in 7.5°) senza l'utilizzo di MUA che in area estetica rappresentano un problema protesico per lo spazio occupato dal ginocchio dell’abutment (fig. 4b).


Figg. 4a, b Template chirurgico a supporto dentale (a); posizionamento abutment OT Bridge (b)


Dopo avere inserito chirurgicamente le fixture implantari nelle sedi progettate si inseriscono mediante avvitatore protesico, a un torque di 25N come suggerito dalla casa, gli abutment OT-Equator (fig. 5a).

La fase successiva prevede l’impronta digitale montando gli scan-abutment Rhein83 sulle piattaforme protesiche lasciando ancora i canini in posizione per dare continuità nella lettura della stessa ed evitare distorsioni che talvolta possono rilevarsi nella curva di lettura (fig. 5b).

Gli elementi canini vengono successivamente estratti e cancellati dall’impronta rilevata nuovamente in assenza degli stessi (fig. 5b).


Figg. 5a, b Particolare intraorale OT Bridge (a); impronta digitale (b)


I file digitali ottenuti vengono inviati al laboratorio che mediante software CAD esegue un matching delle matematiche con il waxup virtuale precedentemente creato; in questo modo in 2 ore si ottiene un provvisorio PMMA al quale per incollaggio vengono fissati i monconi extragrade della stessa casa protesica (figg. 6a, b).


Figg. 6a, b Visione provvisorio con seeger montati (a); visione frontale provvisorio in PMMA (b)


All’arrivo in studio nell’apposito alloggiamento dedicato si posizionano gli anelli seeger che stabilizzeranno ulteriormente i monconi sull’abutment; il provvisorio viene quindi posizionato mediante gli stessi e fissato con le apposite viti di serraggio azzurre (figg. 6a, 7a).

Al controllo radiografico si verifica la corretta passivazione e l’alloggiamento in sede dei vari monconi extragrade. A 4 mesi il provvisorio viene rimosso e spazzolato rilevando un corretto condizionamento dei tessuti che sono stati in maniera plastica modellati alle forme dello stesso manufatto disegnato virtualmente con il waxup (figg. 7b, 8a, b).

Figg. 7a, b Provviorio avvitato (a); situazione intraorale a 4 mesi (b)


Figg. 8a, b Particolare condizionamento tessuti (a); particolare condizionamento (b)


Dopo 20 giorni si procede alla fase di impronta digitale utilizzando della diga liquida nella stessa posizione dei canini al fine di ottenere lo stesso vantaggio dato dagli elementi canini (fig. 9a).

Grazie alle matematiche protesiche Rhein83 viene realizzata mediante tecnica a fresaggio industriale una struttura in metallo che sosterrà la ceramica a manufatto ultimato (fig. 9b).


Figg. 9a, b 2a impronta digitale finalizzazione caso (a); struttura a fresaggio industriale e viti serraggio (b)


La stessa barra viene provata ed esaminata mediante controllo radiografico verificando la precisione in avvitamento (figg.10a, b).


Figg. 10a, b Test passivazione struttura (a); controllo radiografico struttura (b)


Varie fasi successive di prova delle ceramiche conducono alla consegna della riabilitazione in metallo-ceramica definitiva con ottima soddisfazione della paziente (figg. 11a, b; 12a, b).  

di Marco Piscopo, libero professionista in Casoria (NA)

Figg. 11a, b Arcata in metallo-ceramica finalizzata (a); controllo e avvitamento intraorale (b)


Figg. 12a, b Foto intraorale iniziale e finale (a); estetica del volto iniziale, al carico immediato, finale (b)


AUTORI:  

Dott. Marco Piscopo

Odontotecnici Rosario Varrella e Marcello Ciccone del Laboratorio Newenergy



Con il contributo non condizionante di Rhein83

Articoli correlati

Il team protesico dovrebbe considerare l'integrazione di queste tecnologie nella sua pratica clinica per una comunicazione più fluida e la riduzione dei tempi di lavoro,...


Le ultime innovazioni, le tecniche di incollaggio, i materiali da utilizzare: intervista al dott. Carlo P. Marinello, Professore Emerito dal 2015 alla Dental School...


immagine di repertorio

Nella revisione gli autori hanno confrontato il risultato clinico, l'esattezza, la precisione e la biocompatibilità degli AM rispetto agli SM

di Lara Figini


Accuratezza, adattamento ed efficienza in termini di costi delle corone singole chairside versus quelle ottenute con metodi tradizionali

di Lorenzo Breschi


Immagine di repertorio

Lo studio analizza la precisione di uno scanner intraorale (IOS - Medit i700) nel rilevamento di impronte di monconi dentali con preparazioni verticali a due diverse profondità...

di Lara Figini


Altri Articoli

I dati diffusi dal MEF (2022, dichiarazione 2023) indicano una crescita delle partite Iva soggette ad ISA mentre il fatturato è stabile


Roberto Messina, presidente di Senior Italia Federanziani e responsabile terza età della Lega, è agli arresti domiciliari con l’accusa di truffa, associazione a delinquere e riciclaggio


D’ora in poi l’appuntamento si terrà con cadenza annuale. Offrirà ai soci l’opportunità di un confronto senza i vincoli inevitabilmente posti dalle manifestazioni...


Il nuovo libro EDRA in collaborazione con Styleitaliano per approfondire le tecniche ed i materiali per offrire ai propri pazienti soluzioni estetiche, pratiche, funzionali, biologicamente...


Sesta puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution dedicata all’innovazione tecnologica e come sta modificando, in meglio, le cure odontoiatriche ma anche il rapporto con il paziente....


L’odontoiatra Dario Tamburrano torna a Strasburgo. Aveva seguito le politiche energetiche e le questioni inerenti i dispositivi medici ed in particolare la stampa 3D


Le considerazioni ed i consigli del prof. Antonio Pelliccia che ricorda che il prezzo non lo si determina solo guardando i conti ed indica 5 aspetti base da considerare


Il contributo previdenziale del 4 per cento a carico degli specialisti esterni è pienamene legittimo, e le società accreditate con il Servizio sanitario nazionale hanno l’obbligo di versarlo...


Il Premio è stato istituito nel 2021 con l'obiettivo di promuovere la ricerca in Europa e nel mondo. Inviate le vostre proposte originali in tema “salute delle gengive”...


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


Un evento per celebrare i 20 anni di attività, ripercorrere quanto fatto e guardare ai progetti futuri


La recente norma sulla neutralità fiscale le rende ancora più convenienti per aggregarsi. Il presidente CAO Roma ci spiega cosa sono e perché possono essere un ottimo strumento...


Bquadro Astidental consolida la sua leadership nel settore dentale aumentando il livello dei servizi da offrire ai propri clienti


Alla vigilia del Congresso dei Docenti abbiamo intervistato il presidente prof. Roberto Di Lenarda.Tra i temi toccati anche l’odontoiatria pubblica ed i test di ammissione ai corsi di laurea


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi