HOME - Protesi
 
 
28 Luglio 2015

Correlazione tra protesi mobili e lesioni della mucosa orale. Colpa della protesi o dell'igiene orale?

di Lara Figini


L'aspettativa di vita della popolazione è in aumento nei paesi sviluppati, di conseguenza diventa fondamentale il miglioramento della salute generale e quindi anche della salute orale per una migliore qualità della vita (QoL). Una delle maggiori finalità in odontoiatria è quello di diminuire
l'edentulia e aumentare la percentuale di popolazione con dentatura naturale, dal momento che i pazienti edentuli sembrano essere più a rischio per molteplici disordini o patologie di quelli non edentuli ( Fiske 2000; Felton 2011). Diversi studi in letteratura hanno riportato che molte
lesioni orali della mucosa (OML) sono correlate con l'utilizzo di protesi mobili (MacErtee 1998, Gendreau 2011) totali o parziali. Nello specifico queste lesioni orali protesi- dipendenti sono : stomatiti, iperplasia, cheliti angolari, e ulcere traumatiche.

Ma qual è la prevalenza di lesioni della mucosa orale in pazienti portatori di protesi parziali o totali rimovibili e quanto queste lesioni sono correlate con l'igiene orale?

Di questo se ne parla in uno studio di Ercalik-Yalcinkava pubblicato sul Journal of Prosthodontics di giugno 2015. Gli autori hanno esaminato clinicamente le lesioni della mucosa orale di 400 pazienti consecutivi (252 donne, 148 uomini), di età compresa tra i 29 e 86 anni, tra gennaio 2009 e gennaio 2011. Sono state raccolte informazioni sul tipo di protesi mobile e età della protesi, sul livello di igiene orale , la frequenza e lo stile di pulizia delle protesi, l'uso durante la notte di queste, le condizioni di conservazione e manutenzione, e le eventuali malattie sistemiche.
Sono state identificate le lesioni della mucosa orale protesi-dipendenti. I risultati ottenuti dagli autori sono stati i seguenti: dei 400 pazienti analizzati il 21,5% erano portatori di protesi parziali rimovibili e il 52,5% di protesi mobili totali. Il 25,8% erano portatori sia di protesi mobili parziali che totali. Il 32% dei pazienti erano soliti pulire le loro protesi una volta al giorno.

Spazzolare la protesi con spazzolino e sapone / dentifricio è risultato essere la più comune pratica di
regime di pulizia (85,8%). Più della metà (64,5%) dei pazienti portava le protesi anche durante la notte.
Tra tutti i pazienti il 37,8% hanno manifestato una lesione della mucosa orale protesi-dipendente. Le più comuni lesioni della mucosa orale si sono rivelate essere la stomatite Newton di Tipo II (nel 46%) e di tipo III (nel 38%). Si è visto che la frequenza di lesioni della mucosa orale è risultata più elevata in pazienti portatori di protesi mobili totali rispetto ai portatori di protesi parziali mobili (p <0,05). Si è anche visto da questo studio che l'uso delle protesi mobili durante la notte (p = 0,003, OR: 13,65; 95% CI: 1,7-109,3), l'età delle protesi (p = 0.017, OR: 1,72; IC 95%: 1,1-2,7), e la loro cura mediante immersione in acqua o in soluzione (p =0,023, OR: 1.13; 95% CI: 0,02-1,02) influenzava l'incidenza delle lesioni della mucosa orale in modo significativo.

L'ipertensione è risultata essere la malattia sistemica più comune (31,5%).

Portare delle protesi mobili sia parziali che totali predispone all'insorgenza di lesioni della mucosa orale in maniera significativa, principalmente di stomatiti. Una buona e costante igiene orale e manutenzione delle protesi però può aiutare a ridurre l'insorgenza di queste lesioni. Dato che l'aspettativa di vita va sempre più allungandosi la strategia vincente per migliorarne parallelamente anche la qualità di vita è quella di fare di tutto per conservare il più possibile la propria dentizione naturale ritardando o evitando l'edentulismo e le protesi mobili.

A cura di: Lara Figini, Coordinatore Scientifico Odontoiatria33

Bibliografia:

- Fiske J, Griffiths J, Jamieson R, et al: Guidelines for oral health care for long-stay patients and residents. Gerodontology2000;17:55-64

- Felton D, Cooper L, Duqum I, et al: Evidence-based guidelines for the care and maintenance of complete dentures: a publication of the American College of Prosthodontists. J Prosthodont 2011;20:S1-S12

- MacEntee MI, Glick N, Stolar E: Age, gender, dentures and oral mucosal disorders. Oral Dis 1998;4:32-36

- Gendreau L, Loewy ZG: Epidemiology and etiology of denture stomatitis. J Prosthodont 2011;20: 251-260

- Association between Oral Mucosal Lesions and Hygiene Habits in a Population of Removable Prosthesis Wearers. Ercalik-Yalcinkaya S, Özcan M. J Prosthodont. 2015 Jun;24(4):271-8. doi: 10.1111/jopr.12208. Epub 2014 Sep 17.

Articoli correlati

Immagine di repertorio

Lo studio analizza la precisione di uno scanner intraorale (IOS - Medit i700) nel rilevamento di impronte di monconi dentali con preparazioni verticali a due diverse profondità...

di Lara Figini


Marco Ferrari

L’appuntamento del prossimo maggio, a Firenze, porrà al centro del suo dibattito il tema della sostenibilità declinata nei diversi aspetti: biologica, economica, ambientale e...


Si terrà dal 15 e 16 marzo 2024 a Riccione. Obiettivo: esplorare le frontiere emergenti della disciplina clinica e della ricerca ortodontica applicate alla protesi


Nella restaurativa diretta, prevalentemente per il trattamento del settore frontale, recentemente è stata introdotta una nuova metodica: La Injection Molding Technique, che...

di Dino Re


Immagine di repertorio

Tassi di successo e di sopravvivenza delle corone singole in metallo-ceramica a confronto con quelli dei restauri in resina composita applicati su denti devitalizzati con perni in...

di Lara Figini


In una revisione, pubblicata sul Journal of Prosthodontics, gli autori hanno confrontato i risultati del trattamento protesico per portatori di protesi mascellare completa che si opponesse a...

di Lara Figini


Può essere un’alternativa valida alla protesi mobile tradizionale? Valutazione dei costi e della soddisfazione dei pazienti


Nel giorno (ieri 7 giugno) in cui il Consiglio Regionale della Lombardia ha accettato le dimissioni di Fabio Rizzi, l'ex consigliere coinvolto nello scandalo sugli appalti per i servizi odontoiatrici...


La  Candida è da sempre ritenuta la  responsabile delle stomatiti nei portatori di protesi totale. Un recente studio pubblicato su PLOS evidenzia che la situazione è...


FederAnziani Senior Italia attraverso il suo Centro Studi SIC Sanità in Cifre ha passato sotto la lente di ingrandimento 3.200 questionari rivolti agli over 60 per redigere il I Rapporto su...


Lo studio indaga gli effetti diretti e indiretti dei fattori socio-demografici, clinici, comportamentali e psico-sociali sullo sviluppo della paura del dentista dei soggetti in...

di Lara Figini


In uno studio, che verrà pubblicato sul Journal of Dentistry, gli autori hanno esaminato i tratti tipici della personalità dei dentisti e ne hanno discusso in modo critico la loro influenza...

di Lara Figini


Altri Articoli

Una piattaforma permette di monitorare le performance di incasso con un'unica dashboard, gestendo diversi metodi di pagamento, dal tradizionale POS a soluzioni più avanzate come...


L'American Dental Association non raccomanda più l'uso di collari tiroidei sui pazienti durante gli esami radiografici e aggiorna le linee guida sulla diagnostica per immagini


In occasione della Giornata nazionale della salute della donna, Straumann Group e l’esperta hanno fatto un punto sull’odontoiatria di genere in Italia, sulle differenze del sorriso di donne e...


Promuovere la consapevolezza delle diverse dimensioni della salute della donna pensando ad un approccio personalizzato deve essere l’obiettivo anche di odontoiatri ed igienisti dentali


Patrimonio sale di 1,6 miliardi di euro e registra un utile di 538milioni. Di euro Nel 2023 ENPAM ha erogato prestazioni previdenziali ed assistenziali per 3,34miliardi di euro


Etica ed estetica nell’ambito odontoiatrico sono strettamente legate; entrambe sono cruciali per garantire cure efficaci e rispettose dei pazienti. E’ il tema affrontato in...

di Dino Re


A Napoli operativa la clinica mobile, obiettivo: offrire un servizio territoriale di prevenzione e prima cura alle categorie più fragili della società, garantendo loro il...


Lunedì 22 aprile alle ore 9:00 il ministero della Salute organizza, con il supporto di Edra S.p.A., un incontro interamente dedicato al tema della salute femminile, in occasione della Giornata...


UNIDI ha realizzato una collettiva con 23 aziende italiane per promuovere l’eccellenza italiana e presentare l’innovazione per il settore del Made in Italy


Gli attuali 10mila pensionati liberi professionisti prendono, in media, poco più di 16mila euro l’anno, ma il dato medio è falsato, spiegano da ENPAM indicando come fare a conoscere l’importo...


In vista della Giornata nazionale della salute della donna, la prof.ssa Nardi riflette sulla medicina personalizzata al genere applicata alla salute orale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


È stato nominato nel corso della recente Assemblea Generale dell'EFP. Espandere la leadership della Federazione, incentivare la formazione dei clinici,...


La fotografia dall’indagine dell’Osservatorio Sanità di Unisalute: Un italiano su tre non fa una visita odontoiatrica o una seduta di igiene orale da oltre tre anni


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi