HOME - Psicologia
 
 
20 Novembre 2007

Ansia odontoiatrica in una popolazione adulta: studio trasversale

di A. Boari, M. Breccia, C. Lajolo


La paura del dentista è un fenomeno diffuso e di notevole interesse clinico che si può manifestare in diverse forme e livelli. L’obiettivo di questo studio è stato quello di valutare la prevalenza dell’ansia odontoiatrica in un campione di soggetti adulti.
È stato utilizzato per questo studio un test psicometrico: il Dental Anxiety Scale (DAS). Il test è stato somministrato, durante la prima visita, a 157 soggetti (86 maschi e 71 femmine) prima che fosse effettuata l’anamnesi medica generale. Il test è costituito di 4 domande e per ogni domanda sono possibili 5 risposte alle quali è attribuito un punteggio di ansia crescente da 1 a 5. Il punteggio finale può quindi variare da 4 a 20. A seconda del punteggio totalizzato, i soggetti che raggiungevano un punteggio uguale o superiore a 13 sono stati considerati soggetti che provano un forte stato di ansia legata all’odontoiatria, mentre un punteggio uguale o superiore a 15 identificava soggetti odontofobici.
La prevalenza dell’ansia odontoiatrica è stata del 19,1% (30 soggetti su 157), mentre la prevalenza dell’odontofobia è stata del 7,6% (12 soggetti su 157). La variabile “sesso femminile” è risultata essere un fattore di rischio statisticamente significativo per sviluppare ansia odontoiatrica (OR 3,64; IC95% 1,52-8,66; p=0,004).
Il nostro studio indica come il fenomeno ansia sia estremamente diffuso nella popolazione, specialmente fra le donne, e possa raggiungere livelli molto elevati (odontofobia).
Questo lavoro sottolinea l’importanza per l’odontoiatra della conoscenza delle complesse problematiche psicologiche e psichiatriche associate alla cura dei soggetti ansiosi o odontofobici.

Dental anxiety in adult patients: a cross-sectional study
Fear of dentist is a widespread disturb which can manifest itself in several forms and at different levels. The aim of this study was to evaluate the prevalence of dental anxiety in a sample of adult subjects.
For this study a psychometric test (Dental Anxiety Scale (DAS) has been used on a sample of 157 subjects (86 males and 71 females). The test was done before taking medical history.
DAS is composed of 4 questions with 5 possible answers to which a point scale, from 1 to 5, is applied. The final score can vary from 4 to 20.Subjects who scored 13 or more were considered dentally anxious, while they were considered odontophobic when having a score equal to or higher than 15.
Dental anxiety was found to affect the 19.1% of the sample (30 subjects out of 157), while the prevalence of odontophobia was 7.6% (12 subjects out of 157). Female represents a statistically significant risk factor in developing dental anxiety (OR 3.64; IC95% 1.52-8.66; p=0.004).
Dental anxiety is a frequent disturb in the population studied, especially among females, and may become odontophobia in some subjects. This paper highlights the need for dentists to know the problems related to the treatment of anxious and/or odontophobic subjects.

Qualifiche Autori:
Università Cattolica del Sacro Cuore - Roma
Istituto di Clinica Odontoiatrica
Direttore: prof. R. Raffaelli

Dental Cadmos 2007; 9: 47-58

Articoli correlati

Uno studio condotto al Policlinico Giaccone di Palermo ha dimostrato che i fumetti rappresentano uno strumento prezioso per migliorare la capacità di tollerare l'ansia in attesa...


In uno studio controllato randomizzato, che pubblicato sul The Journal of American Dental Association 2023, gli autori hanno valutato l'effetto della realtà virtuale e della musicoterapia su...

di Lara Figini


In uno studio clinico controllato randomizzato, pubblicato sul Journal of Dentistry gli autori hanno indagato l’effetto di un ascolto musicale personalizzato sulla percezione di “pesantezza”...

di Lara Figini


In un recentissimo studio genetico, pubblicato sull’Oral Surgery Oral Medicine Oral Pathology Oral Radiology, gli autori hanno valutato l’associazione tra i polimorfismi genetici e le...

di Lara Figini


La malattia parodontale è una malattia infiammatoria e se non trattata può portare alla perdita dei denti, compromettendo la funzione masticatoria ed estetica. La malattia...

di Lara Figini


Obiettivi. Lo scopo di questo lavoro consiste nel valutare l’associazione di un dispositivo ortodontico preformato alla terapia ortodontica fissa.Materiali e metodi. Vengono presentati il...


L’apnea ostruttiva notturna (OSA) è un disturbo della respirazione, che colpisce il 2-4% della popolazione adulta, caratterizzato da arresti del respiro durante il sonno, per una durata superiore...


Altri Articoli

Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


Immagine d'archivio

Dopo la sentenza del Tar era tornato il “concorsone”,  ma adesso i giudici del Consiglio di Stato hanno riabilitato il TolC test online. Cosa potrà cambiare?


Intervista con Karim Boussebaa, Executive Vice President and Managing Director, iTero Scanner and Services Business di Align Technology


La norma contenuta nel Decreto PNRR non convince il Sindacato Italiano Medici di Medicina Ambulatoriale e del Territorio (SIMMAT)


A poche settimane dalla scadenza per la re-iscrizione al Registro dei fabbricanti, una utile guida di ANTLO per capire e determinare la classe di rischio dei dispositivi fabbricati


Le tempistiche e le indicazioni per presentare domanda per essere iscritto nell’elenco presso i Tribunali. Ma chi è il CTU e quali le sue funzioni ed i suoi compiti?


Lo prevede il Decreto PNRR. L’assunzione sarà a discrezione delle Aziende e per fini didattici. Il contratto potrà essere prorogato fino alla acquisizione del titolo


8 relatori di fama internazionale, 8 moduli videoregistrati per un totale di 16 ore formative per valutare le varie scelte di come approcciare un caso mono e pluri-disciplinare in un corso unico di...


Sovente, direi sempre, le lotte sindacali contro le norme che impongono nuovi adempimenti si concentrano sulla burocrazia, sulle responsabilità, sull’opportunità, quasi mai sulle sanzioni. Forse...

di Norberto Maccagno


Sfogliando l’innovativo e importante strumento è possibile conoscere la gamma di prodotti offerta, ma anche approfondire gli aspetti clinici grazie alla presentazione di casi e...


Dall’evento SEPA le raccomandazioni sul ruolo di alcuni collutori nell'igiene orale, e nel trattamento della gengivite e nella prevenzione della parodontite


Cronaca     12 Aprile 2024

Abusivo scoperto a Ferrara

Finanza denuncia odontotecnico che curava pazienti in uno studio medico. Avviate le indagini per verificare gli eventuali reati fiscali


Rimborsi in arrivo, scadenze e altri avvisi personalizzati. L’Agenzia comunica con i cittadini anche sull’App IO


10 ore di aggiornato valido per l’assolvimento dell’obbligo annuale. Update circa la gestione delle attrezzature ed i macchinari presenti in uno studio odontoiatrico


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi