HOME - Strumenti e Materiali
 
 
20 Novembre 2007

Dossier. Attacchi autoleganti passivi vs attivi: applicazioni cliniche

di P. Cozza, L. Martucci


Scopo del lavoro è stato quello di analizzare e confrontare sistemi autoleganti attivi e passivi e di proporre una sequenza archi adatta per l’utilizzo dei bracket Time2.
Attraverso un’ampia revisione della letteratura è stata illustrata l’evoluzione storica delle tecnologie self-ligating mettendo in risalto le principali caratteristiche dei sistemi autoleganti interattivi e passivi.
Le particolari caratteristiche dei bracket autoleganti interattivi consentono di diminuire l’attrito, in particolar modo nelle prime fasi di un trattamento ortodontico mantenendo la possibilità di un ottimale controllo della posizione tridimensionale degli elementi dentali.
La sequenza proposta consente di sfruttare appieno le peculiarità dei bracket Time2 rispettando le necessità biologiche di ogni singola malocclusione.

Passive vs active self-ligating brackets: clinical applications
The aim of this study was to analyze and compare different passive and interactive self-ligating systems and to propose an archwire sequence for Time2 brackets.
A wide literature review has been performed to illustrate historical development of self-ligating technologies paying particular attention to the main characteristics of passive and interactive self-ligating systems.
Distinctive features of interactive self-ligating brackets allow to decrease friction particularly in the initial phases of orthodontic treatment, maintaining the possibility of an optimal control of 3D teeth position. The archwire sequence proposed by the Authors permits to make the most of Time2 brackets peculiarities, respecting in the same time biological needs of any specific malocclusion.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia
Direttore: prof. P. Cozza

Dental Cadmos 2007; 9: I-XXIX

Articoli correlati

ObiettiviValutare l’influenza della contaminazione ematica sull’adesione e sul sito di distacco di tre differenti tipi di bracket self-ligating.Materiali e metodiSi sono suddivisi 240 incisivi...


Il lavoro si propone di valutare in vitro la frizione che si sviluppa su un’intera arcata in 3 differenti sistemi low-friction (legature Slide, bracket Synergy, bracket autoleganti Time 2),...


Altri Articoli

“L’estro” italico di trovare il sistema di interpretare a proprio favore le norme è oramai una caratteristica distintiva. E non sempre (quasi mai all’estero), questo...

di Norberto Maccagno


ANDI punta a convincere i giovani all’aggregazione e mette in campo un servizio di consulenza e sostegno per il passaggio generazionale


Da sinistra, Carlo Ghirlanda Presidente ANDI, On. Marcello Gemmato, Raffaele Iandolo Presidente CAO

Il Sottosegretario alla Salute visita l’Expodental Meeting: conferma il sostegno al settore e promuove l’aggregazione dei professionisti per garantire un modello...


Otto Climan porterà l’ecosistema di IDI Evolution all’interno dei suoi video, per spiegare come l’evoluzione tecnologica sia la strada per il progresso dell’odontoiatria...


Iandolo: il passaggio generazionale non si garantisce con l’aumento del numero di studenti ma favorendo aggregazione e l’accesso alle cure


Gianni Storni CEO Rhein83 presenta le novità portate in Expodental legate al prodotto di punta dell’azienda: l’Equator.


Focus sui principi cardine per il mantenimento del microbioma e per meglio comprendere come questo possa impattare sullo stato di salute prevenendo e/o...


Il dolore dentale si verifica solitamente a causa dell'infiammazione della polpa. Ciò è generalmente causato da batteri provenienti da denti cariati o da otturazioni dentali...


Cronaca     15 Maggio 2024

EDRA in Expodental Meeting

Incontri con gli Autori, con le redazioni e firma copie. Venite a trovarci allo stand EDRA per scoprire tutte le novità e darci indicazioni e suggerimenti


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution si parla di contenzioso in odontoiatria e di odontologia forense. Protagonista di questa puntata, il dott. Marco Scarpelli ...


 La riabilitazione protesica non solo dal punto di vista puramente clinico/tecnico ma del paziente, è questo il filo conduttore delle relazioni al Congresso SIPRO. Ne abbiamo parlato con il...


Dalla valutazione preliminare del paziente alle lezioni di igiene e mantenimento della terapia fino al supporto per alleviare la paura del dentista


In programma a Rimini dal 16 al 18 maggio, la più importante manifestazione italiana del dentale e l’edizione del 2024 si annuncia con una crescita a doppia cifra. Ricordatevi...


I consigli su come rapportarsi al meglio ma anche quali accorgimenti devono essere presi durante la cura e per accoglierlo in studio. Ne parliamo con Mauro Dori


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi