HOME - Strumenti e Materiali
 
 
15 Maggio 2006

Valutazione degli effetti di frese diamantate con piolo guida

di G. Varvara, D. Di Iorio, S. Capone, G. Murmura, G. Orsini, S. Caputi


In questo studio in vitro sono stati valutati sia i possibili effetti negativi dell’estensione del piolo guida di frese chamfer diamantate autolimitanti sullo smalto apicale alla linea di finitura e sia la qualità delle preparazioni. Sono stati selezionati 24 molari inferiori e sono state realizzate 4 mandibole con resina a freddo. Su ciascuna mandibola sono stati posizionati 6 elementi dentari, 3 per lato. I campioni sono stati divisi in due gruppi: un gruppo test e un gruppo controllo, di 12 elementi dentari ciascuno. Gli elementi del gruppo test sono stati preparati con l’ausilio di frese chamfer diamantate dotate di un piolo guida, mentre quelli del gruppo controllo con le corrispettive frese chamfer prive di piolo. I campioni sono stati analizzati al SEM. L’integrità della linea di finitura è stata valutata mediante l’indice cavitario di Lussi modificato, mentre la differenza tra i due gruppi mediante un test di Mann-Whitney. Anche se non statisticamente significativo un valore di morfologia marginale lievemente più favorevole è stato riscontrato nel gruppo test. Dalla valutazione al SEM dello smalto residuo apicale alla linea di finitura non è stato evidenziato nessun danno meccanico evidente. Questo studio ha dimostrato che le frese autolimitanti non producono effetti negativi sullo smalto e potrebbero essere un valido aiuto nell’ottimizzare il disegno della preparazione, consentendo una più alta precisione e una migliore estetica.

Evaluation of effects using diamond self-limiting burs: an in vivo study
In this study the Authors evaluate the possible negative effects of chamfer self-limiting burs having a guide peg on enamel tissue apical to finishing line. 24 lower molars were selected and inserted in 4 acrylic made mandibles (three teeth on any site). Samples were divided in a test group and in a control group. The test teeth were prepared using diamond self-limiting chamfer burs while traditional burs were used to prepare teeth of control group. After that all the teeth were observed by SEM to evaluate finishing line integrity by Lussi’s cavity index. The Mann-Whitney test was used to assess statistical differences between the groups. Though not statistically significant marginal aspect was slightly more favourable in the test group. Observation of remaining apical enamel revealed no evident mechanical damage. This study showed that self limiting burs do not cause negative effects on enamel and that they could be a useful help to achieve a better preparation and to improve final aesthetics.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Chieti "G. D'Annunzio"
Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche
Cattedra di Protesi 
Direttore: prof. S. Caputi



Articoli correlati

Obiettivo del lavoro è valutare la biocompatibilità di tre adesivi dentinali (Prime Bond Nt, Excite Dsc, One Up Bond) mediante l’inserimento di impianti in sede sottocutanea e intramuscolare in...


Il soggetto che va dal dentista è costretto a stare con la bocca aperta, senza poter vedere e controllare quello che gli viene fatto. Questo può tenerlo in una situazione di tensione e di allarme...


La Sezione delle Scienze Pedo-Ortodontiche della Clinica Odontoiatrica dell’Università di Milano-Bicocca ha organizzato nel mese di novembre del 2006, in collaborazione con il Comune di Monza e...


Esistono numerose cattive abitudini che, nel tempo, possono causare problemi alla corretta chiusura della bocca e alla masticazione. Tra tutte la più pericolosa e più difficile da interrompere è...


Kabuki, Moebius eLesch-Nyhan non sono grandi celebrità nel mondo dentale, almeno non tanto quanto Brånemark, Schilder e Martignoni. Eppure c’è chi deve misurarsi con loro tutti i giorni con...


Il primo incontro con l’odontoiatra può condizionare la salute dentale non soltanto nell’infanzia, ma anche nell’età adulta. “La ‘paura dentale’, nella stragrande maggioranza dei casi,...


Altri Articoli

“Rendiamo cool l’armonia e la naturalezza. Il BTX Bar® Italia vuole rendere popolare quello che i nostri antenati non sono riusciti a trasmettere. Il BTX Bar® Italia è...

di Norberto Maccagno


Durante la permanenza il team ha vissuto a stretto contatto con la popolazione locale, adattandosi alle loro abitudini alimentari basate principalmente sul riso e visitando tra...


Una ricerca di Philips Sonicare, in collaborazione con la dott.ssa Angelica Cesena, svela l’impatto dell’igiene orale su estetica e benessere. Sotto la lente d’ingrandimento...


Anche per odontoiatria ai 27 stati membri della Comunità è stato chiesto di adeguare, entro il 2026, i requisiti minimi di formazione alle nuove competenze. Le riflessioni di AIO


La pubblicità deve essere chiaramente riferita alla struttura che ha l’autorizzazione sanitaria e non al marchio. La Commissione conferma la sospensione per il Direttore...


I dati diffusi dal MEF (2022, dichiarazione 2023) indicano una crescita delle partite Iva soggette ad ISA mentre il fatturato è stabile


Roberto Messina, presidente di Senior Italia Federanziani e responsabile terza età della Lega, è agli arresti domiciliari con l’accusa di truffa, associazione a delinquere e riciclaggio


D’ora in poi l’appuntamento si terrà con cadenza annuale. Offrirà ai soci l’opportunità di un confronto senza i vincoli inevitabilmente posti dalle manifestazioni...


Il nuovo libro EDRA in collaborazione con Styleitaliano per approfondire le tecniche ed i materiali per offrire ai propri pazienti soluzioni estetiche, pratiche, funzionali, biologicamente...


Sesta puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution dedicata all’innovazione tecnologica e come sta modificando, in meglio, le cure odontoiatriche ma anche il rapporto con il paziente....


L’odontoiatra Dario Tamburrano torna a Strasburgo. Aveva seguito le politiche energetiche e le questioni inerenti i dispositivi medici ed in particolare la stampa 3D


Le considerazioni ed i consigli del prof. Antonio Pelliccia che ricorda che il prezzo non lo si determina solo guardando i conti ed indica 5 aspetti base da considerare


Il Premio è stato istituito nel 2021 con l'obiettivo di promuovere la ricerca in Europa e nel mondo. Inviate le vostre proposte originali in tema “salute delle gengive”...


Secondo uno studio commissionato dall'ADF, le malattie parodontali associate alle patologie correlate provocano un costo sanitario che sfiora il miliardo di euro


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi