HOME - Approfondimenti
 
 
29 Luglio 2019

ASO: ecco le scadenze per assumerla e farle acquisire l’attestato

L’esperto: DPCM e Regioni hanno chiaramente indicato fino quando poter assumere una ASO senza qualifica ed entro quale data deve conseguire l’attestato

Nor. Mac.

Con l’istituzione della nuova figura professionale dell’Assistente di Studio Odontoiatrico, definita con il DPCM del 9 febbraio 2018, entrato in vigore il successivo 21 aprile 2018, sono state indicate alcune norme transitorie per introdurre gradualmente il disposto normativo. 

“La norma stabilisce che dalla data di entrata in vigore del DPCM (pubblicato in G.U. del 6 aprile 2018) e per un periodo successivo non superiore a 24 mesi possono essere assunti dipendenti con la qualifica contrattuale di Assistente alla Poltrona privi dell’apposito titolo, fermo restando l’obbligo da parte dei datori di lavoro di provvedere affinché gli stessi acquisiscano l’attestato di qualifica di Assistente di Studio Odontoiatrico entro trentasei mesi dall’assunzione”, spiega Andrea Tuzio (nella foto), consulente Ordine dei Medici Roma in tema di normative e responsabile dell’Ente formatore Alter Ingegneria, accreditato dalla Regione Lazio per l’erogazione di corsi ASO.

Pertanto, continua l’esperto, lo studio odontoiatrico potrà assumente una ASO priva dell’apposito titolo fino e non oltre il 20 aprile 2020. L’ASO assunta in “deroga” avrà poi 36 mesi di tempo dalla data di assunzione per frequentare un corso di formazione riconosciuto dalla Regione presso un Ente di formazione accreditato e sostenere l’esame per il conseguimento dell’attestato di qualifica di Assistente Studio Odontoiatrico. 

“Di conseguenza -completa Tuzio- il termine ultimo in cui è possibile conseguire l’attestato, per una ASO assunta senza qualifica il 20 aprile 2020 (ultimo giorno possibile), è il 20 aprile 2023”.

“Per coloro che invece si trovavano in costanza di lavoro all’entrata in vigore del DPCM, con inquadramento contrattuale di ASO e che non possedevano i 36 mesi di attività lavorativa, il termine ultimo per l’acquisizione dell’attestato di qualifica professionale è il 20 aprile 2021”. 

Articoli correlati

Non sono certo i dati del Censis a dover confermare che la povertà, nel nostro paese, non sarebbe stata sconfitta nonostante gli annunci Pentastellati dai balconi. Basta fare un giro...

di Norberto Maccagno


Al 38° Congresso AIOP si è approfondito il tema “dell’umanizzazione” della protesi e dei pazienti fragili. Guarda la Tavola rotonda organizzata sul tema


Il presidente CAO Firenze Peirano: ‘’i progetti e la volontà della professione non manca, serve però una volontà politica che ad oggi sembra latitare’’


E’ sempre difficile commentare le notizie di cronaca locale dai soli articoli pubblicati sui giornali.Qualche giorno fa, su Il Gazzettino nell’edizione di Padova, vene pubblicato un...

di Norberto Maccagno


Grazie ai differenti recepimenti del DPCM, può risultare più conveniente frequentare i corsi in atre Regioni. Il caso delle ASO lombarde qualificate in Piemonte


Altri Articoli

Non sono certo i dati del Censis a dover confermare che la povertà, nel nostro paese, non sarebbe stata sconfitta nonostante gli annunci Pentastellati dai balconi. Basta fare un giro...

di Norberto Maccagno


Dopo l’Europa il Gruppo Editoriale EDRA sbarca negli Stati Uniti e lo fa puntando su due settori strategici come la veterinaria e l’odontoiatria


Al 38° Congresso AIOP si è approfondito il tema “dell’umanizzazione” della protesi e dei pazienti fragili. Guarda la Tavola rotonda organizzata sul tema


Dopo la presentazione del Manuale di Odontoiatria Speciale, dal suo 20° Congresso la SIOH punta alla formazione e sensibilizzazione dell’odontoiatra verso un’odontoiatria a misura dei pazienti...


Dagli USA un’analisi di come e quali applicazioni digitali interesseranno il settore odontoiatrico nel futuro, e non solo per realizzare protesi o curare denti

di Davis Cussotto


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi