HOME - Approfondimenti
 
 
11 Novembre 2019

Dossier formativo FNOMCeO, “in automatico” 30 crediti ECM agli iscritti

Attivato per tutti gli iscritti medici ed odontoiatri. Intanto FNOMCeO annuncia che le criticità legate alla banca dati Co.Ge.APS, saranno risolte al più presto

Nor. Mac.

Con una nota inviata a tutti i presidenti OMCeO e CAO, il presidente FNOMCeO Filippo Anelli ha ufficializzato l’attivazione del Dossier formativo di gruppo per il triennio 2017-2019.
“Come Vi avevo anticipato nella comunicazione n° 110 del 2 agosto u.s. la FNOMCeO, alla luce della deliberazione della Commissione  Nazionale per la formazione continua del  25 luglio 2019 che consente di usufruire di un bonus di 30 crediti per la costruzione, entro il 31/12/2019,  del dossier formativo per il triennio 2017-2019,  ha predisposto -in qualità di soggetto abilitato- un dossier di gruppo che prevede l’inserimento di tutti gli iscritti agli Albi, medici e odontoiatri”, si legge nella nota. 

Il Dossier, spiega il presidente Anelli “intende definire un insieme di tematiche professionali trasversali, di supporto ai professionisti nello svolgimento della pratica professionale quotidiana, che possano contribuire a costruire il portfolio delle competenze del medico e dell’odontoiatra. Per tale motivo sono privilegiati nella composizione del dossier e nella suddivisione delle tre aree degli obiettivi tecnico-professionali (30%), degli obiettivi di processo (30%) e degli obiettivi di sistema (40%), i temi che rispondono a bisogni comuni di sapere quali la deontologia, i vaccini, le problematiche medico legali, la violenza sugli operatori, la medicina di genere ed altre tematiche considerate di particolare interesse per la formazione da parte della Commissione Nazionale”. 

Con l’attivazione del Dossier da parte della FNOMCeO, informa la nota, ciascun iscritto agli Albi, medico e odontoiatra, ha acquisito automaticamente i 30 crediti ECM previsti, utili per l’attuale triennio 2017-2019. 


Problemi per verificare il numero di crediti 

Ogni iscritto FNOMCeO, dopo essersi registrato può verificare la propria “situazione crediti” presso la banca dati del CoGeAPS (Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie), l’organismo nazionale deputato alla gestione delle anagrafiche nazionali e territoriali, dei crediti ECM.

Ma per problemi organizzativi del Co.Ge.APS la situazione indicata potrebbe non essere quella reale. Il presidente Anelli informa che, anche dopo le iniziative adottate da FNOMCeO, la situazione sta tornando alla normalità e le criticità “saranno sanate a breve non appena si sarà concluso il processo di aggiornamento delle anagrafiche nel sistema Co.Ge.APS, attualmente in fase di lavorazione”. 

Articoli correlati

Abbiamo sottoposto al componente odontoiatra della Commissione nazionale ECM Alessandro Nisio alcuni dubbi e quesiti posti dai nostri lettori. Ecco le sue indicazioni e i consigli


Sul sito la delibera che “allunga” di un anno la possibilità di raccogliere i crediti formativi necessari per i trienni scorsi ed indica il numero di quelli previsti per il 2020-2022


Alcune riflessioni dell’odontoiatra nominato nella Commissione che dovrà occuparsi di riformare il sistema, che invita i colleghi a segnalare proposte e criticità 


La decisione della Commissione Nazionale ECM di prorogare di un anno, fino al 31 dicembre 2020 la possibilità di ottenere i crediti formativi necessari arrivata in extremis a...

di Norberto Maccagno


Il dott. Mele commenta la decisione di voler rivedere il Sistema e della proroga di un anno della possibilità di raccogliere i crediti del triennio che si sta per concludere 


Altri Articoli

Un modello riproducibile e sostenibile di umanizzazione dell’assistenza odontostomatologica che parte da una corretta formazione e sensibilizzazione dell’odontoiatra....


A metà febbraio le scadenze: quella sui radiografici che interessa i soli studi odontoiatrici e quella per l’autoliquidazione INAIL che riguarda anche laboratori ed aziende del settore. Per i...


In un cinema milanese uscita pubblica dell’Associazione Nazionale Odontoiatri e Medici Convenzionati per fare il punto su criticità ed avanzare proposte


Sono stati in militari del NAS di Bologna, secondo la stampa locale su segnalazione di un paziente, a scoprire a Riccione lo studio di un finto dentista, un diplomato odontotecnico di 69 anni.Secondo...


L’On. Alberto Volponi è "il papà" di una delle leggi la cui applicazione, o la non applicazione, è da sempre alla base dello “scontro” giudiziario tra Catene, Sindacati ed anche Ordine: la...

di Norberto Maccagno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni