HOME - Approfondimenti
 
 
25 Marzo 2020

Rate mutui e leasing: possibile sospendere o ridefinire pagamenti anche per i professionisti

Una circolare dell’ABI indica le procedure e formalizza la possibilità, anche per i liberi professionisti, di accedere alla moratoria prevista dal Decreto “Cura Italia”. Ecco la procedura

Nor. Mac.

Tra i dubbi che, come molte imprese, anche i titolari di studio odontoiatrico o di laboratorio odontotecnico si pongono c’è anche quello delle rate di mutui e finanziamenti in corso: si possono sospendere o ridefinire? 
Nei vari DPCM approvati in queste settimane, ed in particolare il “Cura Italia”, vengono introdotte norme volte ad aiutare le microimprese e le piccole e medie imprese, ma anche i professionisti anche se non citati, a superare la fase più critica della caduta produttiva connessa con l’epidemia Covid-19, riconosciuta come evento eccezionale e di grave turbamento dell’economia. 

In particolare l’articolo 56 prevede una moratoria per il pagamento di muti e leasing “facendone richiesta alla banca o altro intermediario finanziario creditore, per le microimprese e le piccole e medie imprese aventi sede in Italia che alla data di entrata in vigore del decreto avevano ottenuto prestiti o linee di credito da banche o altri intermediari finanziari”, speigano i consulenti fiscali AIO sul sito dell’Associazione. 

Come anticipato sul sito ANDI, ieri 24 marzo l’Associazione Bancaria Italiana (ABI), ha diffuso una circolare fornendo le prime istruzioni sulla “moratoria straordinaria dei prestiti e delle linee di credito concesse da banche e intermediari finanziari a micro, piccole e medie imprese e sui nuovi interventi del Fondo di garanzia per le PMI”. 

Riguardo ai soggetti beneficiari della moratoria è la stessa ABI a ricordare che potranno richiedere queste misure oltre alle micro, piccole e medie imprese (PMI), con sede in Italia, appartenenti a tutti i settori, come definite dalla Raccomandazione della Commissione europea 2003/361/CE del 6 maggio 2003, che hanno subito in via temporanea carenze di liquidità per effetto dell’epidemia, anche i lavoratori autonomi titolari di partita Iva tra cui i professionisti e le ditte individuali. 


Come richiedere la moratoria 

Per ottenere la moratoria ABI indica che sarà necessario inviare una specifica richiesta via Pec, oppure attraverso altre modalità che consentano di tenere traccia della comunicazione con data certa, autocertificando di aver subito in via temporanea carenze di liquidità quale conseguenza diretta della diffusione dell’epidemia da Covid-19.  

AIO a questo link ha predisposto un fac-simile

Va ricordato che molte banche o intermediari finanziari, per procedure interne, stanno però richiedendo la compilazione di specifici moduli, il consiglio è quindi quello di confrontarsi con il proprio istituto bancario o la società di leasing.  


_______________________________________________________________________

EDRA spa (editore di Odontoiatria33), per favorire l’informazione in questo momento particolare anche per il settore, ha deciso di lasciare fruibili a tutti i contenuti prodotti. Se volete comunque sostenere la qualità dell’informazione di Odontoiatria33 

Articoli correlati

Data la gravità del coronavirus 2019, o Covid-19 (SARS-CoV-2), è importante enfatizzare l’uso di adeguate precauzioni per il controllo delle infezioni in ambito odontoiatrico/...

di Lara Figini


Le polemiche tra professionisti e Governo con i primi che accusano il secondo di privilegiare le imprese in termini di aiuti economici del post coronavirus, se assolutamente legittime mi sembrano...

di Norberto Maccagno


Capita nel napoletano, i Carabinieri segnalano alla prefettura il titolare di uno studio per carenze igieniche e scarse procedure anti contagio


Potrebbe essere questo il “tesoretto” a disposizione degli studi odontoiatrici per i prossimi mesi dato dalle cure da terminare e quelle programmate. L’analisi di Roberto Rosso


Uno dei temi che ha contraddistinto questi due mesi di epidemia credo sia stata l’attesa, l’altro è stata l’incertezza. L’attesa di uscire, l’attesa di riaprire, l’attesa...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

L’obiettivo è contenere il rischio di infezione. Il documento è rivolto a tutti coloro che sono coinvolti nell’erogazione, in ambito pubblico e privato, di prestazioni odontostomatologiche 


Si completata l'Assemblea Nazionale ENPAM, a fine giugno l’elezione del nuovo CDA


Banca d’Italia ed Agenzia delle Entrate hanno definito le regole per poter usufruire del credito d’imposta sulle commissioni pagate ai gestori di POS


Le polemiche tra professionisti e Governo con i primi che accusano il secondo di privilegiare le imprese in termini di aiuti economici del post coronavirus, se assolutamente legittime mi sembrano...

di Norberto Maccagno


La norma interessa igienisti dentali e odontotecnici, ecco come avvengono gli accrediti automatici e le modalità per richiedere il bonus da 1.000 euro a maggio


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni