Le regole interne per prevenire il falso potere del sapere, e lavorare meglio

| 3 Febbraio 2014 |

Le regole interne per prevenire il falso potere del sapere, e lavorare meglio


Domanda: perché uno studio dentistico, anche se piccolo, necessità di regole?
Alla base del successo anche di una piccola struttura è sempre la persona, a condizione che lavori in modo responsabile e con spirito di squadra, applicando le regole interne, anche se minime.
È come nello sport: occorre sapere cosa porta alla vittoria o alla sconfitta. Gli ingredienti base sono competenza e buone capacità di relazione: il livello di prestazione diventa il risultato di un gioco di squadra, alimentato da una fluida comunicazione interna.

In assenza di regole, chiedere diventa lo strumento di sopravvivenza: Dove trovo le indicazioni? Cosa devo dire al paziente? Come organizzare i supporti? Si crea una situazione critica, di forte asimmetria.
La persona lavora in uno stato di ansia, consapevole di dipendere da chi invece "sa". Sarà lui a decidere se e quando elargire le indicazioni. Condiziona gli eventi. Non molla lo scettro del sapere. Ovviamente si lamenterà di essere sovraccaricato.
Bisognerà quindi avere comprensione e pazienza . Sarà poi doveroso ringraziarlo!

Anche per le attività routinarie si continua ad agire in modo improvvisato, come fosse la prima volta.
Cui prodest ?

Chi "sa" si guarda bene dal formalizzare le modalità interne: genera una situazione di dipendenza che gli crea una illusione di potere. Questa situazione è critica e pericolosa: se questa persona dovesse andar via, porterebbe con sé il patrimonio organizzativo dello studio. È anche "costosa": lievitazione di costi interni per attività ripetute più volte, tempi morti, percezione di disorganizzazione da parte del paziente.
Ma e' vero potere demotivare le persone ?

A cura di: Erika Leonardi esperta di organizzazione aziendale www.erikaleonardi.it


Per votare occorre inserire le poprie credenziali Medikey
Non interessantePoco interessanteInteressanteMolto interessanteEstremamente interessante
Interessante ( 38 voti / media 3 )



commenti

Nessun commento presente per questo articolo.
inserisci commento
ATTENZIONE: per poter inserire un commento è necessario accedere a Medikey
Accedi a Medikey

se non fai ancora parte della più grande comunità medica italiana
registrati ora a Medikey
LOGIN


Il nostro BLOG

VISTO DA FUORI
a cura di
Norberto Maccagno LEGGI >



Audio e video


© EDRA S.p.A.  |   www.edraspa.it | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.