HOME - Cronaca
 
 
28 Maggio 2018

EXPODENTAL supera il successo dello scorso anno

Pamich (UNIDI), la conferma di aver imboccato la strada giusta


Oltre 20 mila presenze totali di cui l’11,5% provenienti dall’estero, 350 aziende presenti, 3 mila i corsisti che hanno seguito i 40 eventi clinici ed extra-clinici organizzati, 15 corsi ECM gratuiti, più di 100 relatori eccellenti di fama internazionale, 25 workshop aziendali, con più di una trentina di società scientifiche, associazioni e università coinvolte.

Sono questi alcuni dei numeri dell’ultima edizione di ExpodentalMeeting che ha chiuso i battenti lo scorso 19 maggio a Rimini. 

“Anche quest’anno Expodental è stato un successo: un successo che ci conferma di aver imboccato la strada giusta e ci spinge a progredire come abbiamo fatto finora, con lo scopo di sviluppare e migliorare ulteriormente il format che fino ad oggi si è rivelato vincente” Gianna Pamich, presidente UNIDI (nella foto con il vice-presidente UNIDI Gianfranco Berrutti ed il presidente di PromUnidi Fabio Velotti). 

Expodental che riconferma anche la spinta all’internazionalizzazione anche grazie alla collaborazione di ITA/ICE e al sostegno del MISE (Ministero dello Sviluppo Economico). In quest’ottica sono stati infatti organizzati circa 1.500 incontri B2B tra gli oltre 80 buyers esteri provenienti da 24 Paesi e le Aziende Italiane. Un incoraggiante +33% di aziende italiane coinvolte negli incontri B2B, con un +21% di meeting svolti rispetto all’edizione passata, dimostra una forte crescita di interesse da parte delle aziende italiane di esporsi anche al panorama estero. In generale, al di là del progetto B2B sviluppato in collaborazione con ICE, c’è stato un consistente incremento nel numero di visitatori provenienti dall’estero, che hanno inciso dell’11,5% sul totale degli ingressi superando del doppio il dato del 2017.

Articoli correlati

Era il 12 giugno del 1969 quando un gruppo di imprenditori si trovarono in una sala della Borsa di Milano per fondare Unione Nazionale Industria Dentale Italiana (UNIDI), unendo due associazioni che...


L’evoluzione del settore odontoiatrico a livello mondiale interessa, ovviamente, chi produce e vende prodotti odontoiatrici in tutto il mondo, per questo l’obiettivo della loro associazione di...


350 esperti studiano e dibattono sulle norme che regolano la produzione di materiali del dentale


Dal 16 al 21 settembre 2018 a Milano


Per l’industria ottimi i dati dell’Export, la fotografia dal report UNIDI ed ADDE


Altri Articoli

Alcuni giorni fa è apparsa su Odontoiatria33 la notizia che nei giorni di sabato 15 e 16 marzo  l’Assemblea dei 106 Presidenti delle Commissioni Albo Odontoiatri che si sarebbe riunita...


“Say Ahh: Act on Mouth Health” è lo slogan promosso dalla FDI (Federazione Dentale Internazionale) per la Giornata Mondiale dedicata alla Salute Orale che si celebra il 20 marzo in tutto il...


In occasione della Giornata Mondiale della Salute Orale, ANDI e Mentedent hanno lanciato il progetto “L’Educazione è la Migliore Prevenzione #SorrisiPreviDenti”, ideato da Mentadent in...


"C'è grande soddisfazione da parte nostra e da parte di tutti i presidenti CAO".A dirlo è Brunello Pollifrone (nella foto), presidente CAO Roma, che commenta la sentenza del Tar della Liguria che...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi