HOME - Cronaca
 
 
30 Gennaio 2019

Nuova aula didattica per la Clinica Universitaria de L’Aquila. Intitolata al prof. Mario Baldi


E’ stata inaugurata ieri martedì 29 gennaio presso la la Clinica Odontoiatrica dell’Università degli Studi dell’Aquila la nuova Aula Didattica intitolata al compianto prof. “Mario Baldi“. Questa nuova struttura, realizzata con i fondi di Ateneo, costituisce un importante salto di qualità per le attività pratiche degli studenti dei vari Corsi di Laurea di area odontoiatrica e delle Scuole di Specializzazione odontoiatriche.

Attrezzata con le più moderne tecnologie attualmente in uso, consta di 12 postazioni, dove gli studenti, in due per ogni spazio, sotto il controllo del Tutor, possono seguire sui propri monitor l’operato del docente nella sua postazione. E’ stato realizzato anche un collegamento audio-video a circuito chiuso con una sala operativa in modo che gli studenti possano assistere in diretta agli interventi su paziente con la possibilità di interagire con il docente che sta operando. 

“Realizzare queste strutture -afferma il prof. Giuseppe Marzo Ordinario di Malattie Odontostomatologiche e Direttore della Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia - comporta un notevole impegno anche economico ed è stato possibile ottenerlo soltanto grazie al grande sostegno che l’Ateneo e il Dipartimento MeSVA hanno sempre dimostrato nei confronti dell’odontoiatria aquilana. E’ stata questa l’occasione -continua il prof. Marzo- per ricordare un carissimo collega Mario Baldi, Professore Associato di Malattie Odontostomatologiche, prematuramente scomparso qualche anno fa e che tanto si era adoperato per l’insegnamento agli studenti e che da questi era particolarmente stimato, intitolando a Lui questa nuova realtà didattica”. 

Infine, una concomitanza particolare è stata data dalla coincidenza di questa inaugurazione con il decennale dell’evento sismico che colpì L’Aquila: anche questa iniziativa dimostra la ferma volontà di reazione della comunità accademica aquilana in sintonia con la rinascita di tutto il territorio. 

La Rettrice, prof. Paola Inverardi, ed il Direttore del Dipartimento MeSVA, prof. Guido Macchiarelli, hanno portato il saluto dell’Università durante la cerimonia inaugurale. Molta commozione ha suscitato il momento in cui la prof. Maria Grazia Cifone (nella foto con il prof. Marzo) ha scoperto la targa che ricorda il prof. Mario Baldi

E’ stato un grande onore per tutta l’Università e per tutta la comunità odontoiatrica la presenza delle più importanti Istituzioni della professione con il dott. Raffaele Iandolo, Presidente Nazionale della Commissione Albo Odontoiatri della Federazione, il dott.Giampiero Malagnino, Vice-Presidente dell’ENPAM, il dott. Antonio Magi, Presidente dell’Ordine dei Medici di Roma, il dott. Maurizio Ortu, Presidente dell’Ordine dei Medici dell’Aquila, il dott.Bruno Pollifrone, Segretario Nazionale Commissione Albo Odontoiatri della Federazione nonchè Presidente CAO Roma, il dott. Luigi Di Fabio, Presidente CAO L’Aquila, il dott. Umberto Ciciarelli, Vicepresidente vicario provinciale ANDI in rappresentanza del dott. Carlo Ghirlanda PresidenteNazionale ed il dott. Giovanni Migliano, Presidente provinciale AIO Roma in rappresentanza del dott. Fausto Fiorile Presidente Nazionale.


Nella gallery sotto alcuni momenti dell'inaugurazione.

Articoli correlati

Concorso per esami con prova scritta ed orale. Le domande solo online entro il 17 dicembre 2020, questi i requisiti necessari per candidarsi


Il Governo al lavoro per sitarlo e garantire la somministrazione al maggior numero di persone in tempi rapidi. Anelli (FNOMCeO) pensa di coinvolgere anche i dentisti


Richiesto al Ministero della Salute un report con tutti i procedimenti attivati dai vari ordini delle professioni sanitarie, odontoiatri inclusi, per violazione dell’art. 525 della 145/18


Il presidente dell’Ente di previdenza di medici e dentisti interviene durante la presentazione del 2° Rapporto Censis - Tendercapital sui buoni investimenti


AIO e ANOMeC sostengono progetto del senatore Ichino per modificare le norme sull’equo compenso, per garantire agli assicurati le cure del professionista di loro scelta


Altri Articoli

Concorso per esami con prova scritta ed orale. Le domande solo online entro il 17 dicembre 2020, questi i requisiti necessari per candidarsi


Video intervista al prof. Roberto Burioni per capire le varie differenze tra i test per individuare il Covid, il ruolo di dentisti ed igienisti dentali ed i consigli nella prevenzione del contagio in...


La cura dei pazienti è affare diverso dall’infilare delle viti nell’osso. Così il prof. Massimo Gagliani commentando un articolo pubblicato sul JDR nel suo Agorà del lunedì ...

di Massimo Gagliani


Il Governo al lavoro per sitarlo e garantire la somministrazione al maggior numero di persone in tempi rapidi. Anelli (FNOMCeO) pensa di coinvolgere anche i dentisti


Il dott. Azzalin di Varese ci racconta la sua esperienza, diretta, di una visita nei NAS per verifiche igienico sanitarie ed amministrative


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Sileri: serve un restyling della professione ponendola come branca nobile della medicina