HOME - Cronaca
 
 
06 Marzo 2019

Una rubrica di letteratura sul sito dello studio odontoiatrico. La singolare iniziativa di uno studio di Salerno


Stimolare la lettura e allo stesso tempo fare informazione medica attraverso i libri è l’obiettivo dell’iniziativa promossa da due sorelle odontoiatra, Anna e Rada Innamorato (nella foto), titolari dello studio odontoiatrico Innamorato di Teggiano, in provincia di Salerno, secondo quanto pubblicato sul sito Ufficio Stampa Salerno.

Le due dentiste danno vita sul sito dello studio una rubrica mensile di letteratura “Libri da masticare” in collaborazione con il blogger Antonello Saiz, titolare della libreria “Diari di Bordo” di Parma, unica libreria a livello nazionale selezionata lo scorso anno per il Tour (RE)made in Italy, un evento dedicato alle attività italiane capaci di utilizzare le nuove tecnologie, organizzato presso la Camera dei Deputati.

La rubrica prevede una recensione mensile dei volumi di letteratura che, in qualche modo, hanno a che fare con i denti. “Lo scopo dell’iniziativa – spiega la dottoressa Rada Innamorato al sito Ufficio Stampa Salerno – è quello di sensibilizzare, attraverso i libri, verso l’importanza della salute orale e promuovere la lettura che, è stato largamente dimostrato migliora anch’essa la salute del paziente. Partendo dal presupposto che avere denti sani sia necessario per una buona salute generale e per una buona qualità della vita”.

La prima recensione di Antonello Saiz, è pubblicata sul sito e i canali social dello studio odontoiatrico, ha riguardato il libro “La storia dei miei denti” scritto da Valeria Luiselli.  


Articoli correlati

Per Dentix Italia sono solo indiscrezioni di stampa ed assicura che non ci sono problemi per pazienti e collaboratori 


cronaca     14 Febbraio 2020

Medici e dentisti: è corsa al POS

La possibilità di detrarre le spese sanitarie solo se pagate con strumenti tracciabili ha costretto medici e dentisti a dotarsi del POS. 400% l’aumento di rischiste nell’ultimo mese


Giudicati inammissibili quelli sui pagamenti tracciabili e sul profilo ASO. Ora, per risolvere la problematica delle Assistenti non rimane che la modifica del Decreto


In Emilia si chiude il primo grado del processo ad un odontotecnico ed un odontoiatra, i legali annunciano ricorso


Due aziende scelgono di festeggiare la patrona del settore dentale aiutando un'associazione fondata da un odontotecnico per aiutare i bambini malati di tumore


Altri Articoli

Le vicende di alcune Catene spagnole, ed italiane, confermano che il vero problema per pazienti e non solo si chiama "finanza creativa" e non cure. Qualche settimane fa ricevo una mail da parte di un...

di Norberto Maccagno


Fiorile: scelta grave che non frena l’evasione fiscale e crea una situazione paradossale tra che si rivolge al pubblico e i pazienti che si rivolgono ad un dentista privato


Per Dentix Italia sono solo indiscrezioni di stampa ed assicura che non ci sono problemi per pazienti e collaboratori 


I problemi potrebbero nascere per coloro che sono esentate in Italia dal conseguire l’attestato di qualifica. Il Ministero intanto ha definito le modalità di riconoscimento per i titoli conseguiti...


Cronaca     14 Febbraio 2020

Medici e dentisti: è corsa al POS

La possibilità di detrarre le spese sanitarie solo se pagate con strumenti tracciabili ha costretto medici e dentisti a dotarsi del POS. 400% l’aumento di rischiste nell’ultimo mese


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni