HOME - Cronaca
 
 
14 Maggio 2019

ECM e mancato obbligo formativo. Anelli (FNOMCeO), dal 2020 scattano le sanzioni

Nor. Mac.

Il caso del dentista di Aosta sanzionato dall’Ordine per non aver raccolto il numero di crediti necessari, finisce anche su Striscia la Notizia e diventa l’occasione per l’inviato Moreno Morelli di ironizzare sul sistema ECM e sulle proroghe che negli anni il sistema ha concesso a medici e dentisti che non recuperavano il numero di crediti necessari (150 a triennio). 

4 su 10 sarebbe il rapporto tra medici formati e medici non formati, secondo gli articoli della stampa generalista mostrati nel servizio dal TG satirico di Canale 5.

In realtà i dati sono meno importanti considerando i professionisti che hanno assolto, ma solo in parte all’obbligo formativo, ma comunque la fotografia è quella di un settore che non ha pienamente soddisfatto quanto la Legge impone.  

Per il presidente FNOMCeO Filippo Anelli, sentito da Morello, la mancata formazione è dovuta alla carenza di personale medico nel SSN che impedirebbe le turnazioni necessarie per consentire ai professionisti di assentarsi dal posto di lavoro per andare a corsi o congressi, ma anche ai tagli che le stesse ASL hanno attivato sulla formazione dei loro dipendenti Nonostante i problemi di personale e di bilanci il presidente Anelli stima che a fine 2019 l’80% dei medici avrà assolto al debito formativo previsto.  

Sollecitato dall’inviato di Striscia, il presidente Anelli ricorda che dal primo gennaio 2020 scatteranno le sanzioni che, come il componente della CAO nazionale e della Commissione ECM Alessandro Nisio aveva ricordato ad Odontoiatria33, saranno valutate dalla Commissione dell’ordine di appartenenza dell’iscritto, sentendo lo stesso, e potranno essere: avvertimento, censura, sospensione o radiazione.  

A questo link il servizio di Striscia la Notizia andato in onda ieri 13 maggio 2019

Articoli correlati

Per ottenere i 50 crediti non si dovrà dimostrare di aver continuato a lavorare. Viene posticipata la scadenza per il recupero del debito formativo del triennio 2017-2019


L’Ordine del Giorno impegna il Governo ad estendere bonus di 50 crediti ECM a tutti gli operatori sanitari impegnati nel fronteggiare l’emergenza


Lo prevede il Decreto Scuola approvato al Sentato. Sarà la Commissione ECM a chiarire le modalità di accesso per i liberi professionisti 


Evento live in tre giornate con Daniele Cardaropoli per acquisire le competenze per eseguire la diagnosi del sito post-estrattivo e valutare le migliori opzioni terapeutiche


Root Membrane Technique. Implantologia post-estrattiva a protesizzazione immediata è il titolo del webinar live EDRA di giovedì 14 maggio con il dott. Alberto Pispero


Altri Articoli

Il presidente Alessandro Nisio con alcune riflessioni su numero programmato, odontoiatria pubblica, futuro e gli sbocchi professionali dei giovani odontoiatri, apre il dibattito sulle riforme da...


Per il prof. Gagliani si guarda al problema come meri sostenitori dei propri interessi mentre manca non solo una programmazione ma anche una visione futura “delle professioni” di odontoiatra


Dentisti, igienisti dentali ed odontotecnici li tengono sotto “pressione” per l’intera giornata. I consigli degli esperti per prendersene cura


Ridurre i laureati in Italia aumenterebbe quelli all’estero. Queste le iniziative dell’Università italiane per garantire una formazione anche pratica di alto livello


Il dott. Calderoli ci aiuta a ricordare la nascita del Corso di Laurea in Odontoiatria e le reticenze e polemiche del tempo, già “caratterizzato” dalla pletora odontoiatrica


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION