HOME - Cronaca
 
 
21 Febbraio 2020

Utilizzava lo studio e l’identità di un parente

A scoprirlo e denunciarlo il NAS di Catania ed i carabinieri di Pietraperzia, sequestrato anche lo studio. Cassarà (CAO Enna), ci costituiremo parte civile.


Immagine di repertorioImmagine di repertorio

Avrebbe sfruttato l’omonimia con un parente medico ed utilizzato anche il suo studio e la sua partita Iva per spacciarsi dentista e curare i pazienti senza avere titolo per farlo.

A scoprilo e denunciarlo, riporta la stampa locale, i Carabinieri di Pietraperzia, con la collaborazione del NAS di Catania.

Sempre secondo la stampa, il finto medico, un diplomato odontotecnico, sarebbe stato colto sul fatto dopo che i militari erano entrati nello studio per fare una verifica.

Oltre alla denuncia è scattato anche il sequestro dell’ambulatorio.

"Ci costituiremo parte civile", ha informato il presidente CAO Antonio Cassarà di Enna complimentandosi per il lavoro investigativo svolto dal NAS.



Articoli correlati

Prima applicazione della nuova norma sull’abusivismo sanitario. D’Agostino (CAO): Legge Lorenzin si dimostra strumento efficacie


Sotto la lente del NAS l’attività svolta in una Srl odontoiatrica. Attrezzatura sequestrata e attività sospesa 


Finto dentista multato anche per non aver rispettato le norma anti Covid, ora al vaglio la situazione fiscale


Lo studio nei Quartieri Spagnoli era in pessime condizioni igienico sanitarie, denunciato il finto dentista


Altri Articoli

La considerazione del prof. Massimo Gagliani partendo dal fatto che stanno aumentano le lesioni dentali di origine non cariosa

di Massimo Gagliani


La notizia della settimana è certamente quella “dell’Italia che riapre”, come hanno titolato molti quotidiani. In realtà, come oramai tradizione in questo anno abbondante...

di Norberto Maccagno


Oltre il 59% della popolazione spagnola tra i 35 e i 44 anni necessita di un qualche tipo di protesi dentale


Come verificare se le certificazioni dei Dispositivi medici sono corrette, quali le responsabilità se non lo fossero ed in caso di “incedente” come ci si deve comportare? I consigli...


Firmato il protocollo di intesa tra Governo, Regioni e Province Autonome e FNO TRSM PSTRP per la somministrazione dei vaccini da parte di tutti i professionisti sanitari, compresi gli igienisti...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente