HOME - Normative
 
 
22 Ottobre 2021

Esonero contributivo ENPAM, c’è tempo fino a martedì 2 novembre

Ancora qualche giorno per presentare la domanda per poter richiedere l’esonero parziale. Le domande direttamente dal sito ENPAM


C’è tempo fino al 2 novembre, in quanto il 31 ottobre 2021 cade di domenica ed il primo novembre è festa, per presentare domanda a Fondazione ENPAM per l’esonero parziale relativo ai contributi previdenziali complessivi dovuti per il 2021 (Quota A 2021 e  Quota B 2021). 
A prevederlo la legge di bilancio 2021, per gli iscritti INPS la scadenza per presentare la domanda era fissata al 30 settembre 2021.

Possono richiedere l’esonero parziale coloro che sono in regola con i versamenti contributivi e che hanno subito un calo del fatturato o dei corrispettivi nell'anno 2020 non inferiore al 33% rispetto a quelli dell'anno 2019, salvo si tratti di iscritti nel corso dell’anno 2020 e con inizio attività nel medesimo anno ed aver avuto nel periodo di imposta 2019 un reddito da lavoro o derivante dall’attività che comporta l’iscrizione alla Gestione non superiore a 50.000 euro.   

L’agevolazione consiste in un esonero parziale dei contributi da versare fino ad un massimo di 3mila euro ma la somma che verrà erogata sarà stabilita successivamente sulla base del numero di richieste ottenute che verranno suddivise per quanto stanziato dal Governo.

ENPAM ha predisposto sul proprio sito internet, a questo link, tutta una serie di informazioni e Faq per presentare la domanda.

Articoli correlati

Il documento registra un avanzo economico complessivo pari a circa 972 milioni di euro, con un incremento di più del 50% rispetto a quanto stimato nel bilancio di previsione 2021


La figura del libero professionista titolare del suo studio non sta certo scomparendo ma sta cambiando, anzi è già decisamente cambiata. Forse gli avvocati sono tra quelli che stanno abbandonando...

di Norberto Maccagno


Malagnino (ENPAM): non convincerli ma incentivare e favorire lo spirito imprenditoriale, anche di gruppo, offrendo loro opportunità e sostegni 


Mutui a tassi agevolati e prestiti con garanzie minime offerte da ENPAM. Ecco a chi sono destinati e come fare a richiederli


Le richieste di esonero contributivo sono meno del previsto. Oliveti chiede al MEF di destinare quanto potenzialmente risparmiato per infortuni e malattie professionali dei professionisti 


Altri Articoli

Stimata ed apprezzata, fino all’ultimo ha lavorato per il bene della professione con tenacia, impegno ed entusiasmo. Molti i messaggi di ricordo delle sue colleghe e dei dirigenti delle...


Scoperti a Torino ed in provincia di Piacenza. L’Ordine di Brescia invia gli elenchi dei sospesi al NAS per effettuare verifiche


Circolare della FNOMCeO agli Ordini provinciali con le prime indicazioni sui passaggi per ottemperare a quanto disposto con il nuovo Decreto su estensione dell’obbligo vaccinale 


Agorà del Lunedì     06 Dicembre 2021

Le basi della patologia

Quali sono le cause delle affezioni della polpa dentale e quali le contromisure da adottare? Di questo parla il prof. Massimo Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


Il dott. Di Fabio ci ricorda che l’esonero è temporaneo fino a quando non si riunirà la Stato-Regioni stabilendo le modalità di registrazione


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi